mercoledì 22 giugno 2011

E non di sole alici si campa


Non è che a casa nostra mangiamo alici 6 giorni su 7. Beh no! Però mi è venuto in mente di realizzarli in questo modo, così, per caso... e allora le voglio dedicare ai visitatori ed alle visitatrici che si sono avventurati sul mio blog e che ho chiamato alicette.

Sta volta sono fresche, ripiene e fritte, bontà loro!
Per la cronaca: il picciolo che spunta dall'acciuga non è di ciliegia, come potrebbe far pensare la stagione, bensì di cappero di Pantelleria. Cercavo qualcosa che fungesse da "manico" ma lo stecchino non mi convinceva e così ho arricchito il ripieno di mozzarella che facevo abitualmente con il cappero.

Penso che possano essere proposte per un aperitivo o per un antipasto; noi le abbiamo mangiate con un'insalata di cicorino, pompelmo rosa e pinoli tostati. E' simpatica l'idea di mangiarli come fossero ciliegie.




Alici ripiene 
Dosi per due persone

Ingredienti
12 alici
12 capperi
12 filetti di mozzarella
Per la panatura:1 uovo, farina e pan grattato
Olio di arachidi per friggere
Sale & Pepe

Procedimento
Pulire le acciughe lasciando attaccati i due filetti. Lavarli, asciugarli, farcirli con la mozzarella e avvolgerli attorno al cappero.
Passarli poi nella farina, nell'uovo e nel pangrattato.
Io metto il sale solo dopo la cottura per evitare che il fritto perda croccantezza, metto il pepe nell'uovo sbattuto.

Note
- A dire la verità avvolgere un'acciuga attorno a un cappero non è proprio la cosa più scontata del mondo, per cui se non siete dotate di un po' di pazienza... desistete! Io mi sono spazientita più di una volta.
- Per quanto riguarda l'insalata che accompagna le alici, ho preso il cicorino e l'ho condito con sale olio e succo di pompelmo. Poi ho tostato i pinoli e li ho aggiunti.

8 commenti :

  1. Hai Dear

    This looks yummy....you have a lovely blog...Please check out my blog..It is for food lovers and person who love to cook..You could find so many recipes that you can easily try at home..I update this blog on a regular basis…So please follow me and motivate me..Thank you
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com

    Aarthi

    RispondiElimina
  2. Ciao Emanuela, sai che anch'io oggi ho i frutti di cappero nella mia riceta? La tua idea è davvero geniale (mandamele al naturale ;-) )

    RispondiElimina
  3. Mi piace parecchio l'idea che hai avuto!!! Mia madre le adorerà! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte ragazze per essere passate di qui...!!!

    RispondiElimina
  5. Adoro le alici, questo sono buonissime! CIAO SILVIA (con l'occasione mi sono pure unita ai tuoi lettori fissi)

    RispondiElimina
  6. oh finalmente le ho trovate!! sono arrivata sul tuo blog incuriosita dal titolo e mi aspettavo tante alici :-)))
    queste sono semplicemente deliziose, me le linkeresti per la mia raccolta UN'ACCIUGA AL GIORNO? http://poverimabelliebuoni.blogspot.com/2012/01/unacciuga-al-giorno-il-banner-e-la.html
    se poi ti va di proporre qualcos'altro, valgono anche ricette con quelle salate e sott'olio, anche vecchie naturalmente come questa!
    Complimenti, un blog molto bello, cose interessanti belle foto, complimenti!
    Cristina

    RispondiElimina