mercoledì 24 agosto 2011

Cake "caffè e latte" per il caffè-latte



Vi ho già raccontato di quanto sia tragico il risveglio mattutino per la sottoscritta!
Sono di quelle che si alzano imbronciate, senza un perchè!
L'unica cosa che può risollevare le sorti della mattina è una buona colazione: che deve essere lenta, lunga e assaporata!
La mia lentezza nel prendere l'immancabile latte e caffè in casa mia è quasi proverbiale!
L'espressione che mi sento esclamare da una vita è : "Ma ancora con quella tazza in mano stai!?!"
Non potrei mai fare la colazione di sfuggita, in piedi, mentre mi preparo o, peggio, fuori casa. Ho bisogno di tranquillità e silenzio.
Magari soffermandomi su qualche rivista di cucina o di arredamento, un'altra cosa che mi piace molto!

La colazione è un rito, che inizia caricando la caffettiera e prosegue di fronte a  qualcosa di dolce, soffice e buono da mangiare con latte e caffè.
E se non si compie il rito io di casa non esco!
................


.................
E se il caffè-latte c'è sempre..... il dolcetto è sempre diverso!

Per la colazione non amo i dolci troppo elaborati: questo plumcake nella sua semplicità è l'ideale!
Ho provato a farlo in uno stampo circolare, a tortina, ed è ugualmente molto buono perchè rimane comunque soffice. Secondo me, come tortina, si presta anche ad essere farcita con una buona crema, volendo!...magari al caffè!....con qualche ciuffetto di panna!....

Cake "Caffè e latte"
Ingredienti

300 g di farina
150 g di zucchero
100 g di burro
2 uova
una tazzina di caffè ristretto
1 cucchiaino di caffè solubile
1 bicchiere di latte
30 g di cioccolato fondente in scaglie (facoltativo)
una bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale

Procedimento
Preparare il caffè ristretto, metterlo in una tazzina, sciogliervi il caffè solubile e lasciarlo raffreddare.
Sbattere molto bene le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro fuso, il caffè, il latte, la farina setacciata con il lievito, il sale. Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere il cioccolato in scaglie.
Infornare a 170°/180° per circa 40 minuti. Verificare il grado di cottura con uno stecchino di legno, che deve uscire asciutto!

Note
- Ho messo solo 30 g di cioccolato per esaltare il sapore del caffè: voi  potete ometterlo o aggiungerne di più, assecondando i vostri gusti.
- Anche il caffè solubile può essere omesso, io ho voluto accentuare l'aroma.
- Le foto sono state scattate realmente a colazione: non potete capire che sforzo!!!

Con questa mia colazione partecipo alla raccolta organizzata dal blog My taste for food :



...e grazie a Carlotta per la segnalazione!

25 commenti :

  1. ma che buono!! altro che colazione! un inizio di giornata dolce e goloso!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. che buono!!! mi piacciono molto i dolci al caffè! ;)

    RispondiElimina
  3. Ottimo inizio di giornata!!
    Bacio

    RispondiElimina
  4. "La colazione è un rito, che inizia caricando la caffettiera e prosegue di fronte a qualcosa di dolce, soffice e buono da mangiare con latte e caffè." niente di più vero. La gente che non fa colazione proprio non la capisco, anche perchè io sverrei appena fuori di casa :)

    RispondiElimina
  5. La colazione e' il mio passato preferito in assoluto oltre ad una necessita', perche' se non mangio entro breve da quando mi alzo mi sento male e svengo nel giro di un'ora.
    Buonissima la tua torta!

    RispondiElimina
  6. Io parlo solo dopo aver fatto colazione che, come la tua, deve essere lunga, pigra e condita da giornali.
    Credevo che tu partecipassi a questo contest: http://www.mytasteforfood.com/2011/06/la-mia-prima-raccolta-colazione-si.html

    RispondiElimina
  7. condivido tutto, la colazione è sacra!Bellissima ricetta, sono questi i dolci che piacciono a me, un abbraccio...

    RispondiElimina
  8. a dir poco goloso questo cake!!!!!baci!

    RispondiElimina
  9. Io sono mattiniera, ma come te, senza un perchè mi sveglio imbronciata.
    Anche a me piace leggere qualche rivista o un libro, e fare la colazione con calma.
    Col tuo cake la mia giornata inizierebbe benissimo, ha davvero un aspetto molto goloso!

    Bacioni
    Giovanna

    RispondiElimina
  10. Condivido....nemmeno io potrei far colazione di corsa, allora si che sarei davvero "indisponente". Per il resto, complimenti per la torta e soprattutto perchè hai avuto la forza di fare le foto realmente durante la colazione, che bella tavola imbandita!!!!....io non riuscirei!

    RispondiElimina
  11. Ti capisco. Anch'io ho delle grandi difficoltà a carburare. Ho bisogno di una bella colazione luuuunga e buona proprio come la tua. Quasi, quasi domani appena sveglia passo da te. :-)

    RispondiElimina
  12. Emanuela, passo domani mattina per la colazione, tienimi una fettona da parte, grazie!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. anch'io ho sempre avuto un risveglio difficile, ma riesco a fare una colazione come si deve solo in vacanza.
    Questo cake mi piace molto, e anch'io amo i dolci al caffè, lo proporrò nel mio laboratorio.

    RispondiElimina
  14. Io rinuncio a pranzo e cena, ma alla colazione mai, a qualunque ora sia il risveglio!!
    farei colazione anche adesso con delle fette della tua cake!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  15. immagino che profumo si libera da quel dolce, che voglia di tuffarne una fetta in una tazzotta di latte. complimenti per la ricettina e l'esecuzione. bacione

    RispondiElimina
  16. Ah guarda cara Emanuela, il mio risveglio è identico al tuo! E' fantastico questo cake. Io la mattina prendo una moka da tre tazze tutta da sola..una bella fetta, anche due, di questo dolce sarebbe l'ideale. Lo proverò! Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Concordo, la colazione è un rito che deve svolgersi con calma e tranquillità, è uno dei buoni motivi che mi spinge ad alzarmi la mattina sapendo che mi aspetta un dolcetto. Questo plumcake è perfetto anche perchè adoro l'aroma di caffè.

    RispondiElimina
  18. Ciao Emanuela! Grazie per la tua splendida colazione! Questo plumcake è una vera carezza mattutina, soffice e gustoso! Aggiorno subito la raccolta! a presto, Valentina

    RispondiElimina
  19. Ne è avanzata una fettina per me? Sono passata a fare colazione :-) Un bacio.

    RispondiElimina
  20. deliziaaaa io adoro il caffè latte :P troooppo invitante!!!

    RispondiElimina
  21. Questo e il treccione mi piacciono tanto.
    Penso proprio che li proverò.
    Brava, complimenti.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  22. ciao interessantissima questa ricetta questa sera probabilmente la faccio così domani mattina è li pronto che mi aspetta ...solita domanda posso fare delle sostituzioni??? farina con farina integrale e burro con olio??? grazie mille

    RispondiElimina
  23. Ciao!!!
    Queste sostituzioni che hai in mente secondo me non compromettono la buona riuscita della ricetta! E' solo questione di gusti e di sperimentare la formula che gratifica di più il nostro palato! :)
    C'è però da tener conto del fatto che il gusto di caffè nel dolce è abbastanza delicato, quindi meglio un olio di semi che di oliva, perchè più insapore e preferibilmente non tutta farina integrale (magari metà e metà) perchè ha più personalità della farina 00. Comunque tienimi informata sul rusultato! :) Grazie e a prestissimo! ciao
    PS: Eventualmente puoi aumentare il quantitativo di caffè solubile per rinforzare il gusto! baci

    RispondiElimina