martedì 12 aprile 2016

Nidi di agretti al burro con uova al parmigiano


Gli agretti, una verdura dall'aspetto simpatico che anche il micio Brioche mangia volentieri :)
Io di solito li lesso e li condisco con olio, sale e limone. 
Sono buoni anche stufati: sul prossimo numero di Cucina Semplice, in edicola il 18 di ogni mese, c'è tra le altre una mia ricetta facilissima con gli agretti stufati insieme alle bacche di goji, belli anche a vedersi per il contrasto cromatico.


In questo caso ho stufato gli agretti col burro e ho formato i nidi.
Questo piatto nella sua semplicità è un inno alla Primavera.
Gli uccellini in questa stagione formano i nidi sugli alberi per deporre le loro uova....quale modo migliore quindi per utilizzare una verdura così primaverile?





Nidi di agretti al burro con uova al parmigiano

Ingredienti per 4 persone
1 mazzetto di agretti
4 uova
4 cucchiai di parmigiano
burro
sale e pepe

Preparazione
Sciacquate gli agretti ed eliminate le radici. Sgocciolateli e stufateli in una padella con una noce di burro. Mantenereli croccanti e aggiustateli di sale. Lasciate intiepidire gli agretti poi formate 4 nidi e disponeteli su una teglia coperta di carta forno. Infornateli a 180° per farli scaldare. Sfilate la teglia dal forno, sgusciate all'interno di ogni nido un uovo e rinfornate per circa 10 minuti, o fino a quando la chiara d'uovo risulterà soda. A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete su ogni uovo i parmigiano, un pizzico di sale e di pepe.

Note
Se preferite potete semplicemente sbollentare gli agretti e cospargerli con qualche fiocchetto di burro prima di infornarli.





11 commenti :

  1. ricettina deliziosa manu! non ho mai assaggiato gli agretti ma ogni nuova verdura da inserire nella dieta è sempre ben accetta, anzi, direi preziosa. se li trovo dal mio fruttivendolo voglio provare a farli proprio come te! un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  2. Ciaoooo:)
    che bello il tuo nido di agretti! Ma sarà che io vado pazza per le verdure, ma questi piatti semplici sono i migliori!
    Qui`non si trovano gli agretti, e non conosco nemmeno la pianta...
    L`ultima fotografia è l`immagine di un pranzo povero, ma buonissimo! :)
    Un abbraccio, a presto!
    Ulica :)

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi!
    Ti abbraccio e ti auguro una serena giornata

    RispondiElimina
  4. favolosi, bellissimo colpo d'occhio.

    RispondiElimina
  5. Adoro gli agretti, e trovo che si sposino benissimo con le uova proprio come gli asparagi. Questi nidi sono deliziosi, li proverò sicuramente anche perchè ho proprio un bel mazzo di agretti in frigo che devo utilizzare

    RispondiElimina
  6. Mi hai letto nel pensiero..ho acquistato gli agretti oggi x la prima volta e, dopo averne utilizzato una parte x degli spaghetti, mi chiedevo come altro impiegarli per rendergli giustizia..a quanto pare la risposta è racchiusa in questa semplice ma efficace ricetta :-)
    Grazie cara e felice serata <3

    RispondiElimina
  7. che spettacolo di ricetta, un vera bontà, ho l'acquolina in bocca! davvero bella e sicuramente buona! :-D

    RispondiElimina
  8. Belli e buoni! Amo anche io gli agretti ma così non li avevo mai preparati!
    Da provare!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
  9. buonissimi gli agretti, carina e veloce questa ricetta che è tanto semplice e fa la sua scena, belle foto, un bacione!

    RispondiElimina
  10. Belli da vedere e da mangiare. Adoro gli agretti.

    RispondiElimina
  11. che buoni! io li adoro, ma detesto pulirli e lavarli.
    bella ricetta bella presentazione. complimenti

    RispondiElimina