venerdì 9 marzo 2012

Branzino all'acqua pazza

Senza alcuna pretesa di originalità, oggi pubblico una ricetta che nella sua semplicità (scusate la rima!) di ingredienti e d'esecuzione, risulta comunque molto gradevole.
Penso che la conosciate tutti, ma la propongo perchè in fondo sappiamo bene che ognuno ha un suo metodo, anche nella realizzazione dei piatti più noti della tradizione.
Certamente è uno dei modi migliori per realizzare il pesce velocemente, lasciandone intatti morbidezza e profumo.
Realizzata in estate con i pomodori freschi questa ricetta dà il meglio di sè...ma anche dei buoni pelati non guastano. 
Crostini di pane completano egregiamente il tutto!
E ora vi saluto, mi aspetta una giornatina piena di impegni...ma il fine settimana è alle porte e le faccende si sbrigano con un animo meglio disposto!
Buon venerdì!


Branzino all'acqua pazza
Dosi per 2 persone

Ingredienti
700 g (circa!) di branzino
3/4 pomodori pelati
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 bicchiere d'acqua
1/4 di bicchiere di vino 
olio
peperoncino
sale

Procedimento
Dopo aver eviscerato e squamato i branzini, li laviamo bene.
In una casseruola mettiamo i pelati spezzettati, l'agio e il prezzemolo tritati, il peperoncino e l'olio. Versiamo acqua e vino e portiamo ad ebollizione. Aggiungiamo il branzino e lasciamo sobbollire per 10 minuti, girandolo almeno una volta.
A cottura avvenuta puliamo il pesce (eliminiamo testa, spine e pelle) e raccogliamo  i filetti in un piatto dove verseremo il sughetto bollente.
Accompagnamo con crostini e un filo d'olio a crudo.

Note
La cottura può essere effettuata anche in forno, ma secondo me e molto più sbrigativo mettere il tutto sulla fiamma per pochi minuti.

Questa ricetta è stata liberamente sperimentata da The Master of Cook.

 



48 commenti :

  1. Ottima ricetta, semplice e gustosa!buon weekend

    RispondiElimina
  2. Buono! Semplice, leggero e gustoso!!!

    RispondiElimina
  3. Mia cara, la cosa bella è scoprire quelle piccole cose che cambiano in ogni piatto, in ogni casalo stesso piatto ha infinite versioni ed è così bello conoscerle!
    Poi questo piatto è buonissimo e hai fatto benissimo a pubblicarlo :)
    Buon fine settimana, un bacione grande :**

    RispondiElimina
  4. That's a delicious recipe, I will use red snapper instead of sea bass as it is easier to find here :) have a nice weekend and thanks for sharing!

    RispondiElimina
  5. Adoro le cose semplici lo sai!! Anch'io li preparo così e sono buonissimi!!!
    Quei crostini con un filo d'olio sposano alla perfezione branzino e sughetto!!!! Che dirti???? Sei bravissimaaa!!!!
    Passa un felicissimo fine settimana e tanti tanti tanti baci!!!!!

    RispondiElimina
  6. mmmmh io adoro le ricette di pesce! ottima ricetta! (e poi quel pane è perfetto x mangiare il sughetto ihihih)

    RispondiElimina
  7. Meravigliosa!!!! Un grande bacio cara Emanuela e passa uno splendido fine settimana!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Passo per augurarti uno splendido fine settimana e m'inchino di fronte a questo branzino. All'acqua pazza è una dei rari metodi di cottura che mi fa amare anche il pesce che "sa di pesce"..strano per una triestina ma è così, bacione.

    RispondiElimina
  9. il pesce è la mia passione...che buono fatto così!!!

    RispondiElimina
  10. Che piatto squisito,adoro il pesce,ottima la tua versione!Ciao

    RispondiElimina
  11. la zuppetta di pesce! L'unica zuppa che mangio! buonissima :-)

    RispondiElimina
  12. Adoro il pesce in tutti i modi, ma così mnon l'ho mai assaggiato!!

    RispondiElimina
  13. Non amo moltissimo il pesce ma con questo sughetto lo mangerei volentieri.
    Giorno e mese della tua nascita? Io il 3 Luglio.
    Buon fine settimana, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  14. mi:) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :) piace il tuo blog

    RispondiElimina
  15. Un piatto così ben presentato va sempre postato! Anch'io, involontariamente, ho fatto la rima!
    Anche a me piace molto il branzino all'acqua pazza, e come te, preferisco la cottura sul fornello.
    Ti è venuto molto bene, quei crostini e quel sughetto sono una tentazione fortissima! :-)
    Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. Semplice ma sempre ben accetta questa versione di cucinare il pesce!!!

    RispondiElimina
  17. Buonissimo!! cotto semplicemente.. ma gustoso! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  18. Alla faccia della semplicità...questo piatto è davvero invitante! Trovo che il pesce dia il massimo se cucinato senza troppi fronzoli ;-) Cara Emanuela, un abbraccio e buon week end.

    RispondiElimina
  19. ottimo! Mi piace molto e la trovo una ricetta molto primaverile...
    buon week end!

    RispondiElimina
  20. I classici non tramontano mai e a te è venuto alla perfezione anche questo piatto!! Le foto parlano da sole, bravissima..
    Buon we tesorina, stai bene!!

    RispondiElimina
  21. Ottima preparazione, il pesce lo fa in stesso modo anche la mia suocera e so come viene buono! Le foto belle come sempre! Ciao Emanuela, buona serata!Baci!

    RispondiElimina
  22. Un metodo favoloso per mangiare il pesce, ed è originalissimo, credimi :D
    buon fine settimana tesoro
    baciussss

    RispondiElimina
  23. Le cose semplici sono spesso le migliori. Questo branzino con quelle belle fette di pane è delizioso..

    Bravissima! :-)

    RispondiElimina
  24. Sottoscrivo, le cose semplici sono anche le più gustose...non sai che voglia avrei di mangiarmi uno di quei tuoi crostini sul piatto, che fame!!!

    RispondiElimina
  25. Emaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, che piattino da ristorante 5 stelle in riva ala mare che mi hai preparatoooo!!!!!Amo il branzino cucinato così, leggero, saporito....e tu l'hai presentato magnificamente!!!:-) Un grande abbraccio e buon weekend!!

    RispondiElimina
  26. In verita lo dico sottovoce, non sapevo come si preparava il pesce cotto all'acqua pazza :)
    ahahaha presto me lo preparerò, un bel pesce azzurro fa sempre bene :9
    buon weekeend+
    vale

    RispondiElimina
  27. una ricetta molto semplice che ha sempre un grande successo!!! Molto leggero e saporito! Brava! Buonanotteeee :)

    RispondiElimina
  28. quanto mi piacciono questi piatti per poi fare la scarpetta con del pane abbrustolito......ottimo
    baci sabina

    RispondiElimina
  29. anche io lo faccio in padella e quanto mi piace il sughetto! certe volte condisco pure la pasta... se ne avanza!!! bacioni

    RispondiElimina
  30. Esecuzione perfetta per un classico intramontabile.
    Brava e a presto.

    RispondiElimina
  31. Semplice, saporito e adattissimo anche per chi sta a dieta!
    baci e buona domenica!
    Alice

    RispondiElimina
  32. un piatto che adoro bravissima

    RispondiElimina
  33. Buonissimooo....complimenti!!! se vuoi passa da me che c'è un piccolo pensiero per te!!! :)

    RispondiElimina
  34. lo faccio pure io così, ottimo!!!!!!!1

    RispondiElimina
  35. Anche per noi oggi a pranzo branzino, non così però sigh!
    Ciao Emanuela, bentrovata.

    RispondiElimina
  36. Le ricette semplici sono sempre le migliori, specie quando si tratta di pesce. Cucinato così io lo adoro, leggero e gustoso. E col sughetto avanzato ci vien fuori anche un bel primo :) Bacioni, buona domenica

    RispondiElimina
  37. Che meraviglia questa ricetta! Il branzino poi è tra i pesci che preferisco!! Bella e buona questa ricetta :-)

    RispondiElimina
  38. I piatti semplici sono sempre tra i migliori. Ottimo quel sughetto di pomodoro, le fettine di pane sono proprio indispensabili.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  39. che buona questa ricetta ,complimenti ,baci

    RispondiElimina
  40. MI PIAC:) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche se sono alle prime armi :) ciao :)E IL TUO BLOG

    RispondiElimina
  41. bella ricetta! un classico della cucina italiana,interpretato magistralmente da te!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  42. Ottimo piatto! Semplice e veloce... e l'esecuzione è magistrale!

    RispondiElimina
  43. Questa ricetta piacerà moltissimo a mio marito che adora prepararmi il branzino, quindi gliela suggerirò perchè ha un aspetto delizioso:)

    RispondiElimina
  44. una ricetta che incontra sempre i favori di tutti, complimenti, ottima presentazione! buona settimana....

    RispondiElimina
  45. In confronto a questo, il branzino all'acqua pazza che ci tormenta negli spot tv di questi giorni non sembra nemmeno commestibile...

    RispondiElimina
  46. Eccola!!! vengo dal blog di the master of cook. Complimenti ad entrambi. A questo punto è necessario che io la provi st'acquapazza..

    RispondiElimina