mercoledì 28 marzo 2012

Focaccine di Kamut ripiene di rucola selvatica e pecorino barricato al fieno


Quasi non so da dove iniziare per presentarvi queste focaccine che, pur nella loro semplicità, rappresentano un insieme interessantissimo di sapori!
Tutto è iniziato domenica mattina al mercato, quando gironzolando tra le bancarelle abbiamo notato tra gli altri questo formaggio avvolto nel fieno. 
Abbiamo scoperto che si trattava di un pecorino semistagionato, che dopo una prima maturazione viene posto a "raffinarsi" in barrique di rovere, in questo caso dopo essere stato avvolto  nel fieno. 
Il gusto è buonissimo: oltre al classico sapore del latte di pecora si percepisce il profumo di erba  e di... natura ed è risultato incredibilmente adatto allo spirito della giornata, visto che il pomeriggio è trascorso passeggiando in campagna alla ricerca di asparagi selvatici. 
E' una delle cose che mi diverte di più in questo periodo dell'anno...con le erbe  non azzardo, purtroppo non le conosco e anche se mi piacerebbe molto raccoglierle ho paura di prendere lucciole per lanterne...ma per fortuna tramite conoscenti sono entrata in possesso di questa rucoletta selvatica, giunta proprio in tempo ed incredibilmente opportuna per accompagnare il pecorino come farcitura delle focaccine.
Per l'impasto ho scelto la farina di kamut, perchè mi piace molto la sua resa: la focaccia risulta croccante fuori e morbidissima dentro. 
Inoltre volevo rendere ancora più particolare il gusto delle focaccine nel loro insieme e il risultato finale a noi è piaciuto davvero molto!


Focaccine di Kamut ripiene di rucola selvatica e pecorino barricato al fieno
Dosi per 2 persone

Ingredienti
250 g di farina  di Kamut
130 g di acqua tiepida
10 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d'orzo (o zucchero, o miele)
1 cucchiaio di olio evo + il necessario per ungere le focaccine
1/2 cucchiaino di sale
1 mazzetto di rucola
pecorino semistagionato q.b.

Procedimento
In una ciotola mescoliamo la farina con l'olio e il lievito  sciolto nell'acqua tiepida con lo zucchero. Impastiamo un po' e aggiungiamo il sale. Lavoriamo fino ad ottenere un composto liscio e sodo che riporremo a lievitare nel forno appena tiepido per circa 2 ore. Nel frattempo laviamo ed asciughiamo a rucola. Riprendiamo l'impasto e ricavamo da esso delle palline che stenderemo e farciremo con la rucola e qualche scaglia di pecorino. Copriamo con dell'altra pasta e pressiamo bene i bordi. Trasferiamo le focaccine su una teglia coperta di carta forno e le spennelliamo con un po' di olio. Se gradiamo possiamo aggiungere pochissimo sale sulla superficie. Inforniamo a 200° per circa 20 minuti.

Note
Le focaccine sono adattissime ad una gita fuori porta, ad una bella scampagnata primaverile, ma anche ad un buffet cittadino, come stuzzichino o aperitivo.
Mi rendo perfettamente conto che non tutti avranno occasione di comprare un formaggio così particolare, anche se in commercio se ne trovano di simili. 
E comunque un pecorino con una semplice stagionatura non può che starci benissimo ugualmente!

Con questa ricetta partecipo al contest... 



46 commenti :

  1. mia cara non sai quanto mi piacciono queste focaccine!poi mi hai incuriosita tantissimo con il formaggio.. sei bravissima!
    che ne dici andiamo a raccogliere gli asparagi insieme? :-)
    buona giornata:-*

    RispondiElimina
  2. Tu mi vuoi male ammettilo!!!! Anche se ho appena fatto colazione...una di queste me la mangerei al volo :DDD
    baciussss

    RispondiElimina
  3. Buongiorno cara Emanuela.....Buon Mercoledì
    e bimba che gustose focaccine..immagino il sapore...il pizzicorio sulla lingua dato dalla rucola.... il gusto del formaggio particolare...insomma io sarei pronta per gustarne due ma anche TRE!!!!!!!!!!!!!!Un bacione!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Uau!!! Hanno un aspetto fantastico!!!! Da mangiare con gli occhi!!!! E poi tutti questi ottimi ingredienti.....

    RispondiElimina
  5. ma sono una meraviglia ... che delizia!!

    RispondiElimina
  6. Sono troppo golose!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Adatte si a una gita fuoriporta, ma me le posso mangiare anche a casa mia? Sono belline.....belline!

    RispondiElimina
  8. Emanuela,te lo dico chiaro e tondo..se continui così mi "barrico" nella tua cucina :-) Buona giornata e brava..ma lo sai ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao bellissima e bravissima Emanuela!!!!
    Posso immaginare il sapore però preferirei e in questo momento mi piacerebbe parecchio.. addentare una focaccina!!
    Ottima la scelta degli ingredienti, di qualità e ricchissimi di gusto!!!
    Che dire???? Mi hai fatto venire una gran fame!!!!!!
    Bacioni grandi!!! ^_^

    RispondiElimina
  10. Ammazza.. ma son gustosissime.. con rucola e pecorino! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  11. Unione perfetta, la rucola con il pecorino è una favola, se poi il pecorino è così particolare immagino il gusto. Anche l'involucro al kamut mi piace.
    Per il Lunedì dell'Angelo sono già nel panierino!
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Adoro la rucola e pecorino quindi dico solo "che buoni" anzi "buonissimi"!!! Buona giornata cara Emanuela, ciao! Kiss!:)

    RispondiElimina
  13. uhh che buoni e poi sono così bellini!! brava

    RispondiElimina
  14. Sapevo di non dover passare a quest'ora... Queste focaccine hanno un aspetto davvero delizioso.

    Appena ho letto la ricetta ho pensato al formaggio barriccato in un fortino con il fieno intorno che cercava di sfondare le mura... Meno male che la preparazione che hai descritto è più semplice..

    :-)

    RispondiElimina
  15. ...e per una golosa come me di focaccine e formaggi semistagionati, queste focaccine sono veramente molto invitanti e allettanti!
    Brava Emanuela! ^-^
    Un bacione

    RispondiElimina
  16. Passa a trovarmi: ho qualcosa per te :)

    RispondiElimina
  17. Io non l’ho assaggiato ma ho regalato tempo fa una forma di pecorino stagionato nel fieno comprato a Pienza ai miei genitori e il loro commento è stato: divino! Immagino quindi la bontà di queste focaccine, con in più la mia adorata farina di kamut. E vederle a quest’ora è un vero e proprio attentato! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  18. ma che bontà queste focaccine! Sono stupende! Che me ne porteresti una per merenda???

    RispondiElimina
  19. Posso avere una di queste deliziose focaccine??
    Sono bellissime e ottime!

    RispondiElimina
  20. Cara Emanuela, forse avrai ormai capito che vado pazza per le lievitazioni salate! Le tue focaccine si fanno mangiare con gli occhi. Mi piace un sacco l'abbinamento che hai fatto. Pecorino & rucola mi sembra un connubio perfetto! Brava. Un bacione.

    RispondiElimina
  21. mmmmm... perfette per la scampagnata di Pasquetta! Grazie. Ciao

    RispondiElimina
  22. Questa è una ricetta molto interessante focaccina! Amo muffin salati così tanto! E questo è anche il formaggio farcito in esso. Superb! :)
    Perdonate il mio italiano. Sto utilizzando Google Translator per tradurre le mie frasi! :-D
    Edible Entertainment

    RispondiElimina
  23. Ma che bonta!! Anche leggera e fresca!!

    RispondiElimina
  24. un invito a casa tua???accetto volentieri una focaccina:)

    RispondiElimina
  25. ma cosa mi fai vedere a me è tornata la fameeeee

    RispondiElimina
  26. Mamma mia che delizia!
    Quando passo da te mi viene sempre un'aquolina in bocca!

    RispondiElimina
  27. Mi ha incuriosito quel pecorino barricato al fieno. Deve essere una meraviglia, quindi posso immaginare la bontà delle tue focaccine.

    RispondiElimina
  28. Mi hai fatto venire una voglia di fare un giro al mercato e cercare qualche buon prodotto tipico e particolare... poi le erbe selvatiche nn sbagliano mai..hai fatto proprio ebne ad aggiungerle! buonissimiiiiiiiiii
    un bacio

    RispondiElimina
  29. Cosa posso dire????? Mi ripeto e ti dico che sei bravissima, e come sempre anche le foto sono bellissime e rendono proprio l'idea!!!!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  30. sembrano davvero irresistibili! Grazie mille, spero di farle al più presto!

    RispondiElimina
  31. Sei sempre meravigliosa!Le tue ricette mi piacciono TUTTE e non so proprio tu come faccia:))))Questa la devo provare, sono golosissima di pane:-))) Un grande bacio e buona serata carissima!
    ps il tuo pane è squisitooooo, grazieeeeeee

    RispondiElimina
  32. Allora domenica ci siamo date entrambe alla raccolta nei campi tu di asparagi ed io di tarassaco:-) Una meraviglia queste focaccine!

    RispondiElimina
  33. L'esperimento è riuscitissimo cara Manu ma quando si usano prodotti 'particolari' é tutto garantito in partenza! Addenterei volentieri una delle tue focaccine, ho appena finito di cenare ma un posticino lo troverei eccome :) un grande bacio!!

    RispondiElimina
  34. Le focaccine sono buonissime specialmente se accompagnate da quella rucola e dal formaggio, brava!Ciao

    RispondiElimina
  35. Non parlarmi di questo formaggio che lo adorooooo mamma mia che bontà questa focaccia!ottimaaaa

    RispondiElimina
  36. Ho avuto paura perché, leggendo il titolo, credevo avessi messo il fieno dentro le focaccine. Ma poi tutto è diventato chiaro e credo che proverò a farle. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  37. meravigliose queste focccine!
    Ti seguo con piacere!
    Claudia
    http://petitecuilliere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  38. Che buone queste focaccine!! sono convinta che vada benissimo anche il marzolino, ma certo che il pecorino che hai usato tu deve essere davvero speciale... e complimenti per l'abbinamento di sapori rustici ma gentili! :-D

    RispondiElimina
  39. anche a me piace molto il kamut e le tue focaccine devono essere spettacolari. Sai, vorrei anch'io avere qualcuno che mi segnalasse le erbe selvatiche commestibili... su quel che si raccoglie non c'è da scherzare e purtroppo io non ho la conoscenza necessaria. Mi accontenterò di verdurine comprate, ma bisogna che la tua ricettina la faccia! Un abbraccio

    RispondiElimina
  40. Cara ma lo sai che anche io e il mio compagno in questo periodo andiamo a raccogliere gli asparagi! Ci divertiamo tanto...e poi è una buona scusa per passeggiare e respirare un po di aria buona!!! :) I miei genitori, poi, hanno un'azienda agricola e fanno ancora il formaggio in quel modo!!! E' buonissimo...hai ragione! :) Notte!!!

    RispondiElimina
  41. Quel pecorino barricato mi ispira, mi ispira davvero tanto!! Queste focaccine devono essere una delizia!

    RispondiElimina
  42. Mamma mia, questa ricetta mi ispira, deve essere deliziosa!!!
    Grazie per essere passata da me, ti seguo molto volentieri anch'io... bel blog, complimenti!!!
    A presto

    RispondiElimina