martedì 26 maggio 2015

Briochine con cioccolato bianco e cannella


Sorseggiando il mio caffè mentre scrivo il post mi sembra di sentire ancora il profumo e il sapore di queste deliziose briochine che ho prepararto qualche settimana fa!
Se vi piace il cioccolato bianco vi consiglio di provarle, perchè con la vaniglia che aromatizza l'impasto e la cannella che lo accompagna nel ripieno crea un insieme buonissimo.
L'impasto poi è molto soffice e leggero e per una volta posso dire che la foto della briochina tagliata le rende giustizia, almeno credo.
Prima di passare alla ricetta nel dettaglio vorrei raccontarvi  di uno dei miei ultimi impegni, la collaborazione con la Casa Editrice Lotus Publishnig iniziata proprio in questi mesi. 
Ho sempre ammirato le loro bellissime riviste di arredamento "country chic", ne custodisco una notevole collezione! Potete immaginare quindi che soddisfazione questa collaborazione nel settore cucina. In edicola è già possibile acquistare Cucina Semplice di giugno, il primo numero con le mie ricette.
Questa è una delle novità a cui alludevo nel precedente post.
E ora....ricetta!


Brioches con cioccolato bianco e cannella

Ingredienti
per la brioche e la farcitura
150 g di farina 0
150 g di farina Manitoba
100 ml di latte
50 ml di acqua
40 g di lievito madre
50 g di zucchero
50 g di burro
1 uova
1/2 bacca di vaniglia (i semi)
80 g di cioccolato bianco
cannella
per la crema al burro
40 g di burro
2 cucchiai di zucchero semolato
per rifinire la superficie
1 chiara d'uovo
1 cucchiaio di latte 

Preparazione
Prepariamo il lievitino sciogliendo il lievito in 50 g di acqua tiepida con un cucchiaio di zucchero e 60 g di farina (presa dal totale). Lasciamo riposare fino al raddoppio e impastiamo con la farina restante e tutti gli altri ingredienti, altrernandoli e aggiungendo il burro a fiocchetti solo alla fine. Lavoriamo bene fino a rendere l'impasto "legato" e lo riponiamo in luogo tiepido  a lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo prepariamo la crema al burro lavorando con le fruste il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Riprendiamo l'impasto e lo stendiamo in un rettangolo sottile. Spalmiamo la crema al burro, cospariamo abbondantemente con la cannella e farciamo infine col cioccolato in scaglie tagliato al coltello. Arrotoliamo il rettangolo su sè stesso e otterremo un rotolo che andremo a tagliare in 12 gielle. Imburriamo e infariniamo gli incavi di uno stampo da miffins e pozizioniamo all'interno le girelline. Lasciamo lievitare ancora per un'oretta, spennelliamo con la miscela di latte e chiara d'uovo e inforniamo a 180° per circa 45 minuti. 
 
Note
- Per chi non avesse il lievito madre si possono utilizzare 2 g di lievito di birra secco e procedere allo stesso modo.
- Il giorno dopo intiepidite per qualche minuto le brioches nel forno prima di mangiarle, per farle tornare morbide e fragranti.

27 commenti :

  1. sono semplicemente irresistibili, mia cara! Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Complimenti allora per la pubblicazione e che belle briochine!!!

    RispondiElimina
  3. mmmmm mi sembra di sentire il profumo di cannella da qui. deliziose da vedere e da mangiare

    RispondiElimina
  4. Mammamia Emanuela! Questi sono colpi bassi... all'ora di colazione poi! La foto della briochina tagliata è un supplizio! Poterla solo guardare e non poterla assaggiare... aiuto!!!!!
    Scherzi a parte... quando riuscirò a preparare briochine soffici come queste mi riterrò una donna felice. Tantissima stima! E complimenti anche per le tue collaborazioni editoriali. Buona giornata cara :)

    RispondiElimina
  5. mi sono innamorata al primo sguardo le devo rifare assolutamente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. Che carine che sono e l'abbinamento cioccolato bianco e cannella deve essere super!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. wow che bello, allora vado a comprare a cucina semplice, brava, complimenti! queste briochine per me potrebbero essere letali, me le mangio tutte, amo alla follia tutto, cioccolato bianco, la cannella, la vaniglia, son splendide così piccoline! che fame già!!!!!

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Emanuela. Le voglio preparare al più presto, sono fantastiche........ non mi ritrovo però con la dose della farina: dici di prelevarne 600 gr dal totale per il lievitino però nella lista ingredienti il totale della farina sono 300 gr....... scusami tanto e grazie ...
    Buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  9. ah.... dimenticavo: complimenti per la tua nuova collaborazione......
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Paola, innanzi tutto grazie! :)
      Per quanto riguarda la farina....per il lievitino ne occorrono 60 g, mi era scappato uno zero di troppo nella Preparazione, comunque ho corretto!
      Grazie ancora e buona giornata!

      Elimina
  10. son una meraviglia!!! e sembra molto facile da gestire a mano!

    RispondiElimina
  11. Mi sono subito innamorata della ricetta leggendo il titolo del post! Adoro preparare le brioche a casa, e questo impasto è delizioso, come del resto le tue splendide foto!
    Complimenti anche per la collaborazione, sei veramente bravissima Emanuela!
    Un grosso bacio :*

    RispondiElimina
  12. complimenti per la colaborazione e per queste splendide brioschine che fanno sognare solo a gauardarle :)

    un abbraccione

    RispondiElimina
  13. Meravigliose da vedere e sicuramente golosissime da assaporare :-)

    RispondiElimina
  14. Oh ma che meraviglia Emanuela! Quanto mi piacerebbe assaporarne una con il mio tè...Ti abbraccio forte cara e complimenti per la bellissima collaborazione!! Dolce notte, Mary

    RispondiElimina
  15. Complimenti Emanuela, che soddisfazione collaborare con una rivista *_* La cercheremo sicuramente allora!! Intanto solo a leggere la descrizione che hai fatto di queste briochine ci è venuta l'acquolina in bocca....devono essere uno sballo :)
    Buonanotte!!

    RispondiElimina
  16. Primo, in assoluto: complimenti!!!!!!!!!!! Immagno davvero la soddisfazione, sei grande!!!
    So cosa voglia dire ottenere briochine soffici soffici. Lo scorso weekend ne ho provate una versione particolare e il risultato mi ha letteralmente inorgoglito ^_^
    I sapori, poi.... cioccolato bianco, vaiglia e cannella sono poesia solo a pronunciarli. E quel taglio, sì, parla proprio da solo ^_^
    Grande Emanuela, sei un incanto!

    RispondiElimina
  17. Sei speciale che bella soddisfazione... meritatissima!!!!!!!!
    Festeggio con te e prendo virtualmente una briochina. Sono in partenza, ma al mio ritorno proverò anche questa ricetta!
    Tesoro, un abbraccio strettissimo e complimenti!!!!

    RispondiElimina
  18. Adoro il cioccolato bianco e queste briochine mi tentano molto, chissà che fragranza e bontà:)

    RispondiElimina
  19. Quante ne vorrei una ora! Sto immaginando il profumo.

    RispondiElimina
  20. Una vera delizia queste brioschine saporite!

    Fabio

    RispondiElimina
  21. Delizioso!
    I love bruoche.
    bellisimo!

    RispondiElimina
  22. Delizioso!
    I love bruoche.
    bellisimo!

    RispondiElimina
  23. Delizioso!
    I love bruoche.
    bellisimo!

    RispondiElimina
  24. Queste brioche sono da provare. Ho il lievito madre da troppo tempo a riposo. Sono sicura sarebbe più che contento di essere utilizzato in un soffice e dolce impasto, al profumo di cioccolato bianco e cannella. Complimenti per questa nuova collaborazione e in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  25. Deliziose!!!!! Sembra di sentirne il profumi :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  26. sfiziose, deliziose, uniche!!! Un bacione

    RispondiElimina