mercoledì 12 giugno 2013

Schiacciate di semola con finocchietto selvatico


Buongiorno a tutti!
Le previsioni per oggi promettono bene! Dicono che arriverà finalmente l'estate e io voglio proprio crederci!...una bella passeggiata all'aria aperta nel pomeriggio non me la toglie nessuno! 
Quando si cammina in campagna si torna spesso a casa con qualcosa di buono e profumatissimo come il mio finocchietto selvatico, che abbonda tra gli ulivi!
A dire il vero quest'anno ho voluto sperimentare anch'io la cucina con i fiori: ho raccolto la rosa canina e i fiori di sambuco...ma non sono rimasta completamente soddisfatta del risultato e prima di pubblicare qualcosa voglio fare altri esperimenti, sperando di riuscire prima che finisca la fioritura!

Su queste schiacciate invece non ci sono dubbi: buonissime, naturalmente per i miei gusti! 
E visto che la presenza del finocchietto le rende perfette per la raccolta di questo mese di Sandra e Barbara, Panissimo, dedicata ai lievitati con erbe aromatiche estive, non posso esimermi dal mandargliele!


Schiacciate di semola con finocchietto selvatico

Ingredienti per 2 schiacciate
300 g di semola 
175 ml di acqua
25 g di olio
90 g di lievito madre rinfrescato
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
1 rametto di finocchietto selvatico

Procedimento
Sciogliamo il lievito nell'acqua tiepida con il miele. Aggiungiamo la semola e l'olio ed impastiamo un po' prima di aggiungere anche il sale e il finocchietto tritato. Lavoriamo bene l'impasto e lo riponiamo in una ciotola al riparo da correnti fino al raddoppio del volume.
Riprendiamo l'impasto, lo dividiamo in 2 e formiamo le nostre schiaccite. Spennelliamo con poco olio, incidiamo con dei tagli poco profondi ed inforniamo a 200° per circa 25 minuti: devono risultare dorate e leggermente croccanti in  superficie.

Note
- A parte la leggera crosticina esterna, le schiacciate sono morbide e perfette per essere farcite col salame.
- Se non avete il lievito madre potete utilizzare 3g di lievito di birra secco, seguendo lo stesso procedimento.
- Se vi piace il finocchietto selvatico vi ricordo anche la pasta con bottarga, finocchietto e pinoli.




40 commenti :

  1. Sembrano davvero ottima.
    Lo sapevo che non dovevo passare a quest'ora... :-)

    RispondiElimina
  2. Eccome se me la ricordo la pasta con la bottarga il finocchietto e i pinoli, ho colto il finocchietto apposta :)
    Ottima anche questa idea però!
    Baci Ema!!!

    RispondiElimina
  3. Purtroppo per me il problema è trovare il finocchietto selvatico, non so se cresce qui nell'etremo nord. Potrei sostituirlo con i semi di finocchio?
    A presto Susy

    RispondiElimina
  4. adoro i lievitati con la semola... hanno quel sapore rustico che fa la differenza! baci

    RispondiElimina
  5. Sono bellissime tesoro, con il profumo del finocchietto selvatico poi sono meravigliose!

    RispondiElimina
  6. mamma che belle che sono...e chissà che buon sapore avranno!
    bacione

    RispondiElimina
  7. Il finocchietto selvatico mi ricorda la Sardegna..e secondo me, in queste schiacciate ci sta alla grande..
    Bravissima Emanuela..sei sempre speciale :)
    Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  8. quando dici pane, io corroooooooooooooooo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. voglio credere anche io che l'estate stia arrivando... non ho mai provato a cucinare con i fiori aspetto le tue ricette:)
    pero' non ho dubbi neanche io che queste schiacciate siano buonissime!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Che buone le schiacciate! ADORO! *_* :D

    RispondiElimina
  11. Carissima, che bello passeggiare fra gli ulivi, respirare l'aria pulita e sentire il profumo dell'erba, dei fiori, delle piante aromatiche e lasciarsi ispirare!! E devo dire che ti sei lasciata ispirare proprio bene, amica mia!! Complimenti, sei brava in tutto, davvero!! Un bacio

    RispondiElimina
  12. oh Emanuela, finalmente sì, le previsioni promettono l'estate ... e l'estate c'è e si sente e si respira e si vede! Io sono rinata nell'umore e nello spirito ... le tue schiacciate sono meravigliose e vorrei poter vivere vicino a te per potermele godere insieme a te, fra una chiacchiera e una ricetta. sarebbe splendido!
    ti abbraccio (ti saluto per qualche giorno poiché parto con la mia famiglia! Ci risentiamo settimana prossima!!)

    RispondiElimina
  13. Ciao Emanuela, immagino il profumo e la bontà di queste schiacciate, proprio una bella ricetta, grazie!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  14. Adoro le schiacciate di pane, figurati se mi perdo l'occasione di provare a farle... e poi con le tue ricette vado sul sicuro, non c'è il rischio di sbagliare.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. Uhmmm mumble mumble ... non trovando il finocchietto selvatico mi sa che lo sostituisco con i semi di finocchio, che dici? Bravissima, belle le schiacciate!

    RispondiElimina
  16. assolutamente d'accordo con te! e buonissima!!!

    RispondiElimina
  17. Buonissime..mi piace la consistenza della semola nel pane con l'aggiunta del finocchietto chissà che buon profumo!
    Bravissima come sempre!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  18. Sono rimasta estesiata per la pasta con finocchietto e bottarga, pensa per questo...
    Mi fa venire sempre fame.

    RispondiElimina
  19. Achei esse pão lindo e deve ser mesmo uma maravilha
    bjs

    RispondiElimina
  20. Qui invece, il finocchietto selvatico... non abbonda, peccato, faccio molta fatica a trovarlo!!
    Meravigliose le tue schiacciate, molto invitanti!!
    Finalmente splende il sole, anche se oggi mi fa compagnia un gran mal di testa!!
    Bacioni tesoro, buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  21. ottima idea col finocchietto, è ovunque....ciaooo

    RispondiElimina
  22. purtroppo qua in lombardia il finocchietto selvatico non si trova...
    ma ne ho sentite decantate da molti le magnifiche qualità e il meraviglioso profumo...hai fatto bene ad utilizzarlo così!

    RispondiElimina
  23. Ottimo, come la torta del post precedente. Aspetto l'esito delle tue esperienze. Buonanotte.

    RispondiElimina
  24. Belle e buone sicuramente!!!
    Con i fiori di sambuco io ho fatto le frittelle sia dolci che salate e le ho adorate.
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Emanuela che stupenditudine!!!! ho visto la foto è sono rimasta incantata, lo sai, io per i lieviti ho un "vizio" enorme!!! bellissime e profumate, grazie!
    Sandra

    RispondiElimina
  26. Cara Emanuela, le tue schiacciatine sono perfette !
    Col finocchietto poi... ricordo che mia nonna lo metteva ovunque :)
    Purtroppo io non vivo più in campagna e qui al mare non si trovano molte erbette spontanee e quindi mi godo le tue prelibatezze lievitate... sei veramente tanto, ma tanto brava !
    Un bacione cara :)

    RispondiElimina
  27. Ciao Emanuela, sai Domenica sono andata in bicicletta sull'Appia Antica (zona pedonale di Roma bellissima) e li ho trovato il finocchietto selvatico, ne ho fatto una bella scorta.
    Voglio provare la tua ricetta, ma io non ho il lievito madre, come posso fare??
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami ho letto adesso sotto che va bene 3 g. di lievito di birra secco.
      Ciao e buona giornata!!

      Elimina
  28. Che goduria devono essere le tue schiacciatine, croccanti fuori, morbide dentro e profumatissime. E sono anche belle belle belle. Ci allungherei la mano per la merenda :D! Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  29. Devono essere buonissime e il finocchietto le rende uniche... l'anno scorso nel mio giardino segreto ne raccoglievo a bizzeffe ed era una gioia ogni volta, come dici tu, tornare con qualche tesoro della terra. Adesso hanno chiuso il varco e non posso più accedervi, chissà che abbondanza sprecata ci sarà di là :(
    A presto

    RispondiElimina
  30. Già le immagino farcite con salame e stracchino mmmmmmmmmmmm
    e poi che profumo devono avere
    Anch'io vorrei sperimentare con le erbe...ma non sono capace a riconoscerle e mi piacerebbe tanto......
    aspetto intanto i tuoi esperimenti e foto
    Un bacione cara Emanuela

    PS ma poi la piantina è uscita dal seme messo a dimora????

    RispondiElimina
  31. che meraviglia Emanuela devono essere buonissime, mi piace molto il finocchietto io lo uso per fare la pasta con le sarde siciliana, ha un sapore stupendo, farò le tue schiacciatine...un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Che buone!!!! Ottime per un goloso spuntino!!!!

    RispondiElimina
  33. O_O buoneeeeeeeeeeee!!!!!felice w.e.

    RispondiElimina
  34. Che delizia! Il finocchietto, poi, ha un sapore particolarissimo. Da provare al più presto. Grazie, Emanuela.

    RispondiElimina
  35. Che spettacolo queste schiacciatine! Avete sempre delle ottime idee!!!
    Io poi suggerisco di prender spunto dal menu estivo della famosa catena di ristorazione Panino Giusto per ricreare quelle assolute bontà che propongono nei loro ristoranti:

    http://www.paninogiusto.it/images/menu/menu-ita.pdf

    RispondiElimina