lunedì 10 novembre 2014

Crostatine con frolla di mais all'olio e pere al vino


Sfogliare una rivista sorseggiando un caffè e soffermarsi in particolare tra le ricette di un servizio sulle olive e l'olio nuovo....
Nulla di particolare!
....se non fosse che le ricette hanno un che di familiare! :)
Beh, si! Sono state realizzate da me e pubblicate da Gioia sul numero 42!

Il servizio realizzato a Milano mi ha vista collaborare con due bravissime professioniste, Stefania Sainaghi (http://www.prigionieredelgusto.it/) e Monica Cattaneo. Brave ma anche molto simpatiche. Due persone con cui è un piacere lavorare!


E così ho rifatto la torta che proponevo nel mio menù sull'olio nuovo.
In versione "mono" però, tanto per non venir meno alla tradizione che vuole ogni ricetta modificata rispetto alla volta precedente!

Questo dolcetto, monoporzione o meno, ve lo cosiglio vivamente: friabilissima frolla al mais con un ripieno profumato e aromatico  di pere al vino.
Un dolce che riesce ad essere rustico e delicato ad un tempo.


Crostatine di frolla al mais con pere al vino
Ingredienti per 4 crostatine (o per una crostata grande)

per la frolla
130 g di farina di mais
130 g di farina 0
120 g di zucchero
50 g di olio d'oliva
1 uovo + 1 tuorlo
scorza grattugiata di 1/2 limone 
1/2 cucchiaino di lievito 
1 o 2 cucchiai di latte (solo se occorre, per impastare)
zucchero di canna per la superficie

per il ripieno
500 g di pere
2 dl di vino rosso (io Montepulciano d'Abruzzo)
50 g di zucchero
4 chiodi di garofano
1 stecca piccola di cannella


Procedimento
Sbucciate e tagliate le pere in 4 spicchi, poi in 8; cuocetele nel vino con garofano e cannella e fatele raffreddare nel vino affinchè questo venga ben assorbito.
Raccogliete le 2 farine in una ciotola con tutti gli altri ingredienti della frolla, assemblateli velocemente, formate una palla e riponetela in frigo per almeno 30 minuti avvolta nella pellicola.
Stendete la frolla, ricavate 4 cerchi con un tagliapasta e rivestite gli stampini imburrati con la frolla. Bucherellatela con una forchetta e distribuite le pere sgocciolate all'interno; ristendete la frolla rimasta e ricavate i coperchietti delle tortine. Sigillate i bordi, bucherellate il disco superiore e cospargete di zucchero di canna. Inforate a 180° per circa 15/20 minuti.


Note
Se avanza la frolla ci fate i biscottini, naturalmente!

Buona settimana a tutti!





21 commenti :

  1. Bravissima!!! che soddisfazione!
    Complimenti.
    Un bacione e ottima la ricetta

    RispondiElimina
  2. Complimenti Manu... le tue dolcezze le provero'di sicuro!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti, è una bontá unica!!

    RispondiElimina
  4. Complimentissimi per la pubblicazione e per la ricetta! Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  5. Splendida idea!!! E complimenti!

    RispondiElimina
  6. Che dire deliziose.... e complimenti per la pubblicazione, sei bravissima!

    RispondiElimina
  7. Grande !!!! Barava e bella...e che golosità queste crostatine :) Un bacione !

    RispondiElimina
  8. Complimenti, ho visto le ricette e sono tutte fantastiche. Ma posso confessarti che la versione mono mi ispira anche di piu' di quella intera?

    RispondiElimina
  9. In primis complimentissimi e poi che dire ... che sia friabile è davvero evidente e queste crostatine sono veramente molto golose, invitanti e di certo buonissime!
    un caro abbraccio

    RispondiElimina
  10. complimenti per la pubblicazione e anche per la gola che mi assale vedeno le foto :)

    un bacione

    RispondiElimina
  11. Devono essere ottime. Da provare la frolla al mais.

    RispondiElimina
  12. Buona settimana cara per i dolci io devo glissare però preso nota della precedente ricetta quella si che posso. Ciaoooo

    RispondiElimina
  13. Adoro la farina di mais nelle frolle, biscotti o torte diventano così rustici e speciali!
    Una ricetta come sempre da 10 e lode tesoro :)
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
  14. Grande Emanuela!!!!! Ma in fondo non mi sorprende: tu sei brava e deliziosissima, meriti questo e altro.
    Mamma questa frolla che meraviglia rustica dev'essere! Mi offro per un assaggio, critico, senza influenze e disinteressato :D
    Un bacione bellezza.

    RispondiElimina
  15. bellissimo...ieri arriva mia mamma con una crostata buonissima e mi dice ho trovato la ricetta su Gioia :-), assaggio... era stupenda me la sarei mangiata tutta!!
    complimenti!!!!

    RispondiElimina
  16. Interessante la frolla e sfizioso il ripieno, non ho mai provato le pere col vino, incredibile ma vero! :O ora son curiosa.
    E complimenti per la rivista!:)
    a presto

    RispondiElimina
  17. Complimenti Emanuela ti meriti queste soddisfazioni:)
    Che delizia queste crostatine, buone a partire dalla frolla che racchiude quel goloso ripieno, bravissima!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  18. Ma dai, che notizia! Devi essere fiera, è una rivista conosciuta e finirai nelle case di tante persone... :-)
    Amo la farina di mais per fare i dolci ma devo ancora cimentarmi con la frolla, ora mi hai dato l'imput!

    RispondiElimina
  19. La frolla con la farina di mais è super! La faccio anch'io ed è buonissima il mais dona un croccantezza unica!! E poi.. Queste tortine hanno un ripieno buonissimo, adoro le pere cotte nel vino! Complimenti anche per la pubblicazione! A presto
    Vale

    RispondiElimina
  20. Complimentissimi Emanuela, meriti tutto il successo che hai e te ne auguro altrettanto per ancora molti anni. Un abbraccio, però non vado via senza prendermi un dolcetto ;-)

    RispondiElimina
  21. Una voglia irresistibile di provare quella frolla...Che buone che saranno,meritano eccome un posto in prima fila!Complimenti tesoro per tutto...un bacione!

    RispondiElimina