giovedì 27 novembre 2014

Zuppa di cipolle gratinata al gorgonzola


Un po' italiana e un po' francese....
Una zuppa di cipolle gratinata in forno con crostini di pane e gorgonzola: io non riesco a pensare a niente di più confortante per la cena di una fredda sera invernale.


E la cosa da sottolineare, per chi non avesse mai provato una zuppa di cipolle, è che se queste cuociono a lungo a fiamma bassa fino a disfarsi, diventano molto leggere  a dispetto di quello che si potrebbe pensare.


La classica zuppa di cipolle francese, la soupe à l'oignon per intenderci, prevede la gratinatura con formaggio emmental: comunque buonissima, ma io ho scelto il gorgonzola, che ha più carattere, per contrastare il dolce delle cipolle.
 

Neanche a dirlo, abbiamo gradito molto e anche chi è scettico riguardo alle zuppe dovrà arrendersi di fronte all'evidente golosità di una fondina calda, gratinata e filante!


Le cipolle ideali per la zuppa sarebbero quelle bianche, dal gusto meno intenso rispetto alle dorate, ma a me piace anche così! :)
Le dosi indicate si riferiscono a 2 persone!

Vi auguro una felice giornata! A presto!


24 commenti :

  1. Hai fatto un ottima scelta ad usare il gorgonzola, mi piace un sacco questa ricetta

    RispondiElimina
  2. Hai fatto un ottima scelta ad usare il gorgonzola, mi piace un sacco questa ricetta

    RispondiElimina
  3. molto appetitosa, brava!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Questo è un piatto semplice, intenso, d'altri tempi. Prelibatissimo. E' una meravglia Manu, sei grande.

    RispondiElimina
  5. Ahhhh cosa vedono i miei occhi!!! adoro la zuppa di cipolle e quando vado in francia la prendo sempre. Quella copertura al gorgonzola deve essere super

    RispondiElimina
  6. L'adoro! La prossima volta ci metterò il gorgonzola.

    RispondiElimina
  7. l'ho fatta qualche tempo fa ed è buonissima!!!! devo però provarla con il gorgonzola!! sarà ancora più golosa!!

    RispondiElimina
  8. Dire confortante è riduttivo per un piatto come questo: è quasi terapeutico! Ottima la versione con il gorgonzola!

    RispondiElimina
  9. adoro le cipolle e questa zuppa è un gran bel comfort food per le serate invernali
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  10. Impossibile resistere a questa versione italiana della zuppa di cipolle, una gratinatura perfetta e ... peccato non essere ospite a casa tua! Bravissima come sempre! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  11. Ma che deliziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ho giusto delle cipolle belle e del gorgonzolo di quello buonooooo in frigo!!!! Grandiosa A presto LA

    RispondiElimina
  12. L'adoro, mi piace un sacco la zuppa di cipolle in tutte le salse, un piatto invernale eccezionale e il formaggio che si fonde...che goduria, molto carina quella pirofila, buon week end!!!

    RispondiElimina
  13. che goduriaaaaaaaaaaaaaa!!! prelibatissima...

    RispondiElimina
  14. Ho una sorella che vive in Francia, ho mangiato diverse volte la zuppa di cipolle, l'adoro, la tua variante al gorgonzola la trovo di una golosità pazzesca, davvero fantastica!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  15. questa commistione italia e francia mi piace Ema, tu hai sempre una marcia gosuriosa in più! :)

    RispondiElimina
  16. quando l'ho vista su fb non ho potuto che pensare "wow" dev'essere deliziosa!!! bellissime anche le foto!!! un bacione

    RispondiElimina
  17. Cavolo,che goduria questa zuppa,favolosa!!!! :-))
    Baci cara

    RispondiElimina
  18. Mi piace molto la variante con il gorgonzola che dà corposità ad una semplice "soupe à l'oignon".
    Prendo buona nota e ti auguro una buona domenica.

    RispondiElimina
  19. l'idea del gorgonzola mi solletica parecchio, buona domenica!

    RispondiElimina
  20. Mi vuoi tutta ciccia e brufoli? Siddai, ci sto ;-) Buona domenica <3

    RispondiElimina
  21. Emanuela ... che dire, piatto favoloso!

    RispondiElimina
  22. La prima volta che ho cucinato la zuppa di cipolle, per pranzo, mi sono premunito di una buona scorta di digestivo perchè pensavo che sarebbe stata una lunga serata..
    E invece è esattamente come dici, le cipolle cotte a lungo oltre che essere deliziose sono anche molto leggere e digeribili.

    Un'ottima ricetta, brava! :-)

    RispondiElimina