venerdì 20 settembre 2013

Seppioline e patate gratinate


Assolutamente poco incline alle chiacchiere! ...così mi sento oggi, col cielo grigio fuori dalla finestra, le temperature fresche d'inizio autunno, un torpore che faccio fatica a scrollarmi di dosso e che mi ha impedito questa mattina di pubblicare il post all'orario che mi è solito.
...e con un piatto buono da proporre, che sembra estivo, ma che si adatta a qualsiasi periodo dell'anno, magari sostituendo i pomodori freschi con i pelati.
E' sufficiente per augurarvi buon fine settimana?


Seppioline e patate gratinate

Ingredienti (per 2 o 3 persone)
500 g di seppioline già pulite
2 0 3 patate
2 pomodori maturi
1 mazzetto di erbe aromatiche fresche miste (salvia, prezzemolo, rosmarino, 1/2 folglia di alloro..)
2 fette di pane comune raffermo
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento
Laviamo e asciughiamo le seppioline. Peliamo e affettiamo le patate. Con la mezzaluna o col mixer prepariamo un composto tritando pane, aglio, erbe aromatiche, sale e pepe. Peliamo e tagliamo a dadini i pomodori eliminando semi e acqua di vegetazione.
Ungiamo di olio una pirofila e vi distribuiamo le patate, accavallandole le une alle altre e salandole leggermente. Passiamo le seppioline nel composto di pane, che avremo ammorbidito con un filo d'olio, avendo cura di farne arrivare parte anche all'interno. Distribuiamo le seppioline tra le patate e cospargiamo con la dadolata di pomodoro e con la panatura rimasta. Aggiungiamo altro olio e 1 bicchiere d'acqua, fino ad arrivare alle seppioline. Inforniamo a 200° fino a che le patate risulteranno cotte e introduciamo negli ultimi minuti la funzione grill per la gratinatura finale.


28 commenti :

  1. Ma quanto mi piacciono i piatti che proponi? <3
    Poche chiacchiere, ma tanto gusto! Un'idea deliziosa che starebbe proprio bene con la pasta con il pesce che tra poco mangerò!
    un bacione bella!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo fa venire l'acquolina.
    Baci

    RispondiElimina
  3. Avrei bisogno di una baghetta magica per riportare il tuo delizioso piatto qui da me :) È fantastico complimenti !!!

    RispondiElimina
  4. Avrei bisogno di una baghetta magica per riportare il tuo delizioso piatto qui da me :) È fantastico complimenti !!!

    RispondiElimina
  5. Ottimo mi è venuta fame solo a leggere il procedimento :)
    Giulia

    RispondiElimina
  6. Ciao Emanuela, questo piatto si presenta da solo, è saporito, gustoso e mooolto invitante!!! Le tue foro mettono davvero appetito, bravissima!!!
    Bacioni, felice fine settimana...

    RispondiElimina
  7. Mi sento molto in linea con il tuo umore, Emanuela. Mi spiace molto. La cosa che però ci risolleva è saper proporre un piatto colorato come colorate vorremmo sentirci noi, e saporito come saporite vorremmo le nostre giornate. Tu ci sei riuscita alla grande. Mi riempio dei tuoi colori e dei tuoi sapori. Divini. Un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina
  8. deve essere eccezionale! a te quanto tempo e' servito?

    RispondiElimina
  9. E' un piatto gustoso che va bene tutti i periodi dell'anno.
    Dalle mie parti fa ancora caldo e oggi c'è anche il sole. Speriamo che duri ancora un po'.

    RispondiElimina
  10. Certo che è sufficiente cara Emanuela, capita. Anche a me queste giornate mi innervosiscono e ti capisco benissimo. Ottimo piatto comunque, giustamente venerdì di pesce, come il mio ;) Un baciotto

    RispondiElimina
  11. Il tuo piatto è talmente bello da sembrare un quadro, bravissima Emanuela!!!
    Oggi qui c'è il sole, ma oramai le temperature sono autunnali... un velo di malinconia!!!
    Un bacione cara, buon fine settimana!!!!|

    RispondiElimina
  12. Ok, sarai poco incline alle chiacchiere..ma questo piatto parla da solo ! Ma quanto è buono ???
    Un abbraccio e buon week end !

    RispondiElimina
  13. Qui da me il clima ha ancora un sapore estivo, anche se si percepisce che la stagione sta finendo. Ed ovviamente l'umore si fa malinconico, anche se io amo l'inverno. Ci riabitueremo presto alle temperature più fresche, Emanuela. Intanto io mi delizio con la meraviglia che ci hai preparato...purtroppo solo virtualmente! :)
    Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  14. Un piatto che fa sorridere anche me, arrivata stanchissima e demoralizzata in fondo a una settimana lunga, impegnativa e con ostacoli a sorpresa.
    Spero che il fine settimana mi porti entusiasmo nuovo per affrontare anche le salite...
    Claudette

    RispondiElimina
  15. Non è che potresti farmene avere una porzioncina?
    Devono avere un profumino!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e buona serata ^_^

    RispondiElimina
  16. Ottimo piatto, ne hai messo da parte un pò per me?

    RispondiElimina
  17. Mhhhhhh! Ho l' acquolina....che buon piattino!

    RispondiElimina
  18. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  20. Ciao Emanuela, queste sono da fare, la ricetta è una di quelle da perdere la testa (avevo i pittori e puoi solo immaginare quanto abia da fare ;-) ) Bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  21. Le patate le le seppioline vanno d'accordissimo! E' un abbinamento che apprezzo molto e che in questa versione gratin è ancora più interessante.
    :-)

    RispondiElimina
  22. Che acquolina in bocca. Purtroppo mia moglie non ama le seppie e quindi me le permetto solo quando andiamo al ristorante. La ricetta è ottima. Buona domenica.

    RispondiElimina
  23. un vero piatto unico molto saporito! Buona doemenica !

    RispondiElimina
  24. un vero piatto unico molto saporito! Buona doemenica !

    RispondiElimina
  25. Questo piatto si presenta davvero molto invitante, ottima pensata per un piatto unico leggero e gustoso! Un'idea che ricorderemo per le prossime seppioline.
    baci baci

    RispondiElimina
  26. Ti capisco alla perfezione, anche per me il periodo è di quelli no (e su tutta la linea!!). Sono vicina al limite, ma come mio solito sorriso di circostanza e andare avanti. Non c'è altra soluzione purtroppo!
    Il tuo piattino estivo mette di buonumore però.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  27. ricetta davvero invitante e poi quelle foto sono bellissime! i miei complimenti! sei sempre più brava!

    RispondiElimina
  28. Ottimo!! Credo che posso usare anche i calamari. Inoltre l'uso del forno lo preferisco al piano cottura per la comodità di mettere lì e avere il tempo di apparecchiare con calma, farsi una doccia, insomma godersi di più la cena. Poi, se si è fortunati, non si deve pulire nulla :-). Un bacino, carissima

    RispondiElimina