lunedì 18 novembre 2013

Cavolfiore al formaggio


Buongiorno a tutti!
La mia settimana è iniziata con una levataccia assurda: tre del mattino!!!
Non-ce-la-posso-fare!!!
Mio marito è partito per un paio di giorni e doveva andare a prendere l'aereo molto presto, ecco perchè!
Insomma, farò del mio meglio per arrivare alla fine del post senza addormentarmi! 
E viste le premesse, oggi non vi aspetterete mica la ricetta di una torta multistrato...ogni strato un gusto diverso...con glasse variegate e decori...!? 
Vi rifilo piuttosto una ricettina facile e veloce...ma buona...che vi racconto in poche parole!
Il cavolfiore è uno degli ortaggi che durante la stagione invernale utilizzo di più: questa volta ho voluto farlo con una pastella molto leggera e sottile al formaggio. 
Va prima sbollentato e poi fritto: mi ricorda tanto la sottoscritta questa mattina!
Vi lascio la ricetta!
Alla prossima!


Cavolfiore al formaggio

Ingredienti per 2 persone
1/2 cavolfiore 
1 uovo
1 cucchiaio abbondante di Parmigiano grattugiato
prezzemolo tritato
acqua gassata
sale e pepe
farina qb
olio di arachidi per friggere

Procedimento
Lessiamo il cavolfiore in acqua salata mantenendolo al dente, lo scoliamo e lo lasciamo intiepidire. Sbattiamo l'uovo col pepe, il prezzemolo tritato e un cucchiaio di farina. Diluiamo con poca acqua e aggiungiamo il formaggio. La pastella potrà essere più o meno spessa: regoliamo il quantitativo di farina e acqua a seconda del risultato che vogliamo ottenere. Per una pastella leggera e sottile come la mia dovremo ottenere un composto abbastanza liquido che velerà appena il cavolfiore quando lo immergiamo.
Friggiamo in olio bollente e ascciughiamo su carta da cucina. Prima di servire saliamo leggermente.


31 commenti :

  1. Eh si, mi aspettavo proprio una torta multistrato! :-) In realtà, sarà che amo la semplicità, sarà che adoro i cibi salati, ma le tue frittelle di cavolfiore, oltre ad essere graditissime, le preferisco a qualunque torta! Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Quando ci si sveglia nel cuore della notte non c'è nulla di meglio delle cimette di cavolo fritte...
    E' un proverbio che viene direttamente dalla saggezza popolare.. eh eh eh

    RispondiElimina
  3. non ti invidio la sveglia ma il piatto si!!!

    RispondiElimina
  4. Io quando preparo il cavolfiore al formaggio faccio sempre un bello sformato, super cremoso da affondarci forchetta o cucchiaio. Certo che però fritto è ancora meglio! Più chic e poi fritto, insomma, è buono tutto!
    PS. Per la levataccia non ti invidio :P

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. Ideale in questo periodo!
    Ciao cara, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Tesoro deve essere stata davvero una levataccia, spero che passi presto questo periodo!!Comunque altro che torta questo cavolfiore preparato cosi mi piace da matti!!Un bacio grande

    RispondiElimina
  7. Ciao Emanuela, sfiziosissima questa ricetta, un modo gustoso cucinare il cavolfiore....che adoro e porto spesso in tavola anch'io!!! Bravissima!!!
    Bacioni, felice settimana...

    RispondiElimina
  8. Una ricettina facile, facile, ma di una bontà unica!! Lo voglio provare anch'io il cavolfiore cucinato così!!! :-)
    Certo che le tre di mattino (o notte?!) sono proprio una bella levataccia. Sei proprio a rischio capocciata sul monitor... :-)

    RispondiElimina
  9. un ottimo modo per avvicinare la gusto del cavolfiore tutti

    RispondiElimina
  10. Ciao cara :-) è sempre bello passare da te, sai? :-) Questo cavolfiore è tra le cose piu buone tu abia fatto, semplice e genuino:-) segno! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Che buone!!! E' tantissimo tempo che non faccio il cavolfiore in pastella, perevitare i fritti...
    Col formaggio devono essere super!!!

    RispondiElimina
  12. Se neanche questa delizia riesce a tenerti sveglia, abbiamo un problema! :D Brava! :)

    RispondiElimina
  13. Uma maneira deliciosa de comer couve flôr.
    Costumo comer apenas cozida mas assim é uma excelente ideia
    bj

    RispondiElimina
  14. Mi piace l'aggiunta del formaggio alla pastella. Ottimi come antipasto o come contorno.
    Spero che oggi recuperi un po' di sonno.

    RispondiElimina
  15. Che bella panatura dorata, amo questo colore biondo! Dà davvero idea di leggerezza! Cosa c'è di più buono del fritto? :-) Tra l'altro un bel "cartoccio" di verdura fritta è anche un ottimo street food, da avere sempre con sè! :D

    RispondiElimina
  16. A me piace molto il cavolfiore e cosi' e' fenomenale!!!! brava!

    RispondiElimina
  17. Certo che il cavolo cucinato così è pazzesco! Buonissimo! Lo preferisco alla torta :-)

    RispondiElimina
  18. Anche io levataccia, ma alle 5,30..il maritino è andato via presto :D ! Ma quanto rompono ??
    Che belle queste frittelle, già le amo :)
    Buona serata !

    RispondiElimina
  19. A me piace tantissimo il cavolfiore, e per fortuna ho trovato qui una intenditrice :) in pastella al formaggio è da provare al più presto!
    Complimenti per la foto :)

    RispondiElimina
  20. Ma noooo, che sei un fiorellino :)
    Alla torta multistrado, preferisco questa ricetta... i cavolfiori mi piacciono da impazzire e le nuove idee sono sempre ben accette!!!!! Presa al volo!!!!
    Un bacione tesoro, buona serata!!!!

    RispondiElimina
  21. La provo subito questa ricetta con il cavolfiore che ho nel frigorifero!

    RispondiElimina
  22. ema se quando sei sbollentata e fritta sei come questo cavolfiore...allora vai benissimo!!! slurp!!

    RispondiElimina
  23. Che bontà questo cavolo!! Una gustosa idea da provare!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  24. Ci piacciono anche le ricette semplici, se poi c'è il formaggio:) riposati Manu e a presto!

    RispondiElimina
  25. Un classico sempre gustosissimo!!!

    RispondiElimina
  26. carissima, rieccomi in casa tua dopo queste settimane di lontananza, dovute ad un viaggio fatto in India! Sono stata alla celebrazione indiana del matrimonio di mio cognato ... esperienza galattica a 360 gradi!!

    La tua ricetta, semplice e golosa mi piace da matti: adoro il cavolfiore e le ricette ben fatte che lo arricchiscono le adoro davvero tanto! splendida idea!
    un grande bacione e a presto, Clara

    RispondiElimina
  27. Io preferisco ricette così veraci e gustose a torte con mille strati!
    Ricetta goduriosissima!
    Bacioni
    Annalisa

    RispondiElimina
  28. Quanto mi piace il cavolfiore! La tua versione è deliziosa tesoro :)

    RispondiElimina
  29. oggi anche io una ricetta col cavolfiore ! Farò questa tua versione ha un alpetto molto godurioso!

    RispondiElimina
  30. Oddio, davvero non so come hai fatto a resistere fino alla frittura, addirittura! L'ho preparato spesso il cavolfiore fritto ma mai ci ho messo il parmigiano. Lo proverò!! Corro a leggere la tua ultima ricetta, tesoro!!

    RispondiElimina
  31. Che bella idea per rifilare il cavolfiore a mio marito! Questa pastella con il formaggio mi piace un sacco!!!

    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina