mercoledì 13 novembre 2013

Guida al miglior cibo di strada italiano ... tra qualche giorno in libreria!


E finalmente ci siamo!...quasi!
...perchè dal 27 novembre sarà possibile acquistare presso tutte le Librerie Feltrinelli una nuova ed imperdibile guida sullo Street Food italiano!
Si, anche io ho collaborato alla realizzazione della guida per quanto riguarda il cibo di strada nella mia regione, l'Abruzzo!
Un'esperienza interessante, divertente... a dir poco! 
E' proprio vero che anche il proprio territorio non lo si conosce mai abbastanza: c'è sempre da scovare qualche posticino nuovo dove poter gustare i classici del cibo di strada della tradizione locale!
Troverete comunque sulla guida recensioni e segnalazioni che riguardano tutto il territorio italiano, con aneddoti e informazioni di carattere storico, geografico o turistico che renderanno la lettura della guida ancora più piacevole!
La guida verrà presentata il 29 novembre alle ore 18:00 a Roma, nella libreria Feltrinelli di Via Appia: ci saranno gli autori e i collaboratori...se siete in zona, se avete la possibilità, venite anche voi!

 Sulla locandina potete leggere i dettagli della pubblicazione...


Dopo gli arrosticini vi lascio un altro assaggio del cibo da strada abruzzese...funghi e tartufo locale sulla focaccia....


e un bel panino con la porchetta....


 Alla prossima!


23 commenti :

  1. Vero, il proprio territorio non si conosce mai abbastanza. Buona giornata ...ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Emanuela, che fame...ottimo il panino e anche la focaccia...favolosi!!!
    Interessante la guida, sarebbe un perfetto regalo per il prossimo Natale, terrò presente!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  3. Ho un esame quel giorno... uffa.. sennò sai che sarei venuta con molto piacere! Ema dobbiamo incontrarci io e te, sì lo so che lo dico spesso, ma sarebbe proprio bello conoscerti :) <3

    RispondiElimina
  4. Ma che bello!!!
    Brava, sono molto contenta per te, mi spiace di non poter venire alla presentazione, mi avrebbe fatto molto piacere vederti.
    Un grosso in bocca al lupo
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ma brava Emanuuuuuu !!!!!!! Complimenti per questa bella e nuova avventura !! Un bacione grandeee

    RispondiElimina
  6. Bravisssssima cara sono felice per questa bella iniziativa che ti vede al top e come amo il cibo da strada!!!Peccato essere lontane altrimenti sarei venuta di certo!!Bacioniiii

    RispondiElimina
  7. Ecco giustificate le "assenze" ;-) Ho letto che per la Valle d'Aosta ha collaborato Giuliana Lamastra, pensa che correva con me in bicicletta :-) Com'è piccolo il mondo.
    Buona giornata e complimenti ancora.

    RispondiElimina
  8. Che bella iniziativa: complimenti! È lodevole riavvicinare le persone al "fast food" delle nostre tradizioni. Peccato per la distanza...
    Non conosco chi si è occupato della mia regione: vado a curiosare.
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. ah che super gola!!!! complimentissimi!!

    RispondiElimina
  10. Da Abruzzese posso solo dire: STUPENDO! W gli arrosticini ma soprattutto il panino con la porchetta alle feste di paese! :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  11. Ho passato gran parte delle mie estati nella tua bellissima regione, di arrosticini ne ho mangiati tanti tanti tanti... Che bontà, per non parlare del panino con la porchetta e della pizza con i funghi e tartufo.
    Complimenti di cuore per il libro.

    RispondiElimina
  12. Emanuela complimenti!!!!! io non abito in zona , mi sarebbe piaciuto molto, ma ti seguirò a distanza.
    Intanto in bocca al lupo <3
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  13. WAW complimenti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Cara Emanuela, mi avrebbe fatto tanto piacere poter venire, ma sono troppo lontana!
    Ma raggiungerò il libro in uno store Feltrinelli!
    Tanti tanti complimenti e bacioni

    RispondiElimina
  15. ora sono proprio curiosa, complimenti mia cara sei bravissima
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Da non perdere!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. A quest'ora quelle due foto sono una cattiveria! Soprattutto la focaccia è di un goloso! Complimenti per la tua partecipazione, verrei volentieri alla presentazione, ma Roma è piuttosto distante... :-) Un bacione

    RispondiElimina
  18. Che fantastico questo street food...arrosticini tutta la vita!!!
    Baci
    Silvia

    RispondiElimina
  19. uellaaaa!!!! io sono mezza abruzzese, ma sai quanti arrosticini e porchetta ho mangiato dalla nonna in vacanza!!!! complimenti per la tua collaborazione nel libro! un abbraccio Annalisa!

    RispondiElimina
  20. Emanuela...ma che cosa meravigliosa!!! Giuro che se fossi romana troveresti una pazza in libreria che grida "Emanuela, Emanuela...vieni fuori che voglio abbracciarti! E voglio anche l'autografo!!". Complimenti!!! E che allettanti foto...:-P!! Un bacio e aspetto il dettagliato racconto della serata!!

    RispondiElimina