giovedì 5 marzo 2015

Crocchette di riso e pollo allo zafferano per Taste & More


Ora però non dite che non vi avevo avvisato: qui si parla ancora di polpette!
Addirittura per due giorni di seguito!!! 
E' veramente troppo! :)
Ma in effetti l'unica cosa che le polpette di ieri hanno in comune con quelle di oggi è la forma! 
Anche il nome è diverso, perchè queste sono fritte e hanno una bella crosticina croccante esterna, quindi chiamarle "crocchette" mi sembra decisamente più opportuno!
Sono fatte di riso integrale e pollo e questa volta l'ingrediente in più è lo zafferano.
E' proprio il caso di dire che una tira l'altra,  da vero finger food. 
Del resto è questo il tema del menu cheap del nuovo Taste & More, un altro bellissimo numero che spalanca le porte alla primavera!
Non potete perdervelo!
Su su, sfogliatelo che vi aspettano tante interessantissime proposte per la Pasqua, per le vostre gite fuoriporta e tanto altro!
Intanto vi lascio alle mie polpette!...pardon, crocchette!


Crocchette di pollo e riso allo zafferano

Ingredienti per 20 crocchette
250 g di petto di pollo macinato
100 g di riso integrale
3 cucchiai di grana grattugiato
1 uovo
un cucchiaio di verdure miste per soffritto (carota, sedano, cipolla)
prezzemolo tritato
un pizzico di zafferano
pangrattato
sale e pepe
vino bianco
olio d’oliva
olio di semi di girasole per friggere
Come procedere
Mettete in ammollo il riso integrale e procedete a lessarlo secondo le istruzione riportate sulla confezione.
Rosolate nell’olio le verdure del soffritto e aggiungete la carne macinata, salate, pepate e sfumate col vino bianco. Aggiungete lo zafferano sciolto in un cucchiaio di acqua calda e fate amalgamare alla carne. Lasciate intiepidire, unite anche il riso lesso e procedete aggiungendo tutti gli altri ingredienti: prezzemolo tritato, uovo sbattutto, eventualmente altro sale e pepe e il grana.
Se occorre aggiungete del pangrattato al composto per renderlo più asciutto e formate le crocchette della grandezza di una noce. Passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante olio bollente.

Per sfogliare la rivista cliccate sulla copertina

http://issuu.com/tasteandmore/docs/taste_more_magazine_marzo_-_aprile_?e=10688124/11708766







24 commenti :

  1. Possiamo chiamarli anche arancine, che dici? Ad ogni modo mi fanno tantissima gola!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Qui a Napoli, invece, si chiamano arancini (so' maschi). Va be', ma in qualunque modo vogliamo chiamarle/i sono fenomenali! Le tue hanno un bellissimo aspetto, saranno sicuramente buonissime!
    Un caro saluto, baci

    RispondiElimina
  3. E tu pensi che io mi stanchi di polpettare insieme a te?No ragazza,perchè tu lo fai in modo goloso e tanto raffinato...quindi ti seguo e imparo e mangio!
    Un bacio ma prima fammi ingoiare la polpetta!

    RispondiElimina
  4. Invitanti! Grazie per la ricetta.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  5. ma chiamiamoli come vogliamo tesoro, penso siano come ciliegie.. chi si ferma più quando si inizia..?!?! altro numero stupendo di taste, che dici?

    RispondiElimina
  6. E sì, queste sono proprio una tira l'altra.

    RispondiElimina
  7. ME LE MANGEREI TUTTE UNA AD UNA !!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  8. Sono sono da tentatione pura! Bravissima.Baci Manu

    RispondiElimina
  9. Appena le ho viste me ne sono innamorata. Sei troppo brava

    RispondiElimina
  10. E io ??? Le rubo tutte....sono meravigliose !

    RispondiElimina
  11. chiamale come vuoi sono sempre gradite e anche a quest'ora una mezza dozzina la mangerei volentieri ! un bacione

    RispondiElimina
  12. Cosa dire delle tue ricette se non che sono una meglio dell'altra Ma quanto brava sei?
    Ti abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  13. Mi sono innamorata di questa rivista!!! per una neofita come me del food blogger e della fotografia è come un manuale!!!
    Le tue polpette crocchette sono splendide, da mangiare con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  14. Grazie per le vostre visite e per i gentili commenti! :)

    RispondiElimina
  15. Sono bellissime... me ne passi un cartoccio che manca mezz'ora all'una??? Brava, come sempre... sei una garanzia <3

    RispondiElimina
  16. queste crocchette sono così invitanti.....così rassicuranti!!! Bacioni e buon WE

    RispondiElimina
  17. buonissimeeeeeeeeeee!! una tira l'altraaaaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  18. A very delicious recipe !!!!!! Thank you !!!!!!

    RispondiElimina
  19. Ma sono incantevoli, e che sapore che avranno! per la cena di stasera sarebbero davvero perfette!
    un bacio grandissimo!

    RispondiElimina
  20. super gustose!!!!
    buon 8 marzo!
    Alice

    RispondiElimina
  21. Lo confesso: tra le polpette in umido e quelle fritte... le seconde vincono a mani basse..
    :-)

    RispondiElimina
  22. Cioè... riprendo i post che mi sono persa e fra camambert al forno e questa non saprei da dove partire!!! Oddio che fame!!! :-) Buona settimana!

    RispondiElimina
  23. fame,
    fame,
    fame,
    fame.
    :) buona settimana
    g

    RispondiElimina