lunedì 24 marzo 2014

La mia colomba, anzi....quella di Di Carlo!


Buon lunedì!!!
Iniziamo la settimana con un lievitato! E ti pareva!!!
Si, ma non uno qualunque! ...io ho ufficialmente inaugurato la stagione delle colombe, nonostante ad ascoltare le previsioni del tempo sembra che sia imminente l'arrivo del Natale e non della Pasqua!
A dirla tutta ci manca ancora un mese circa anche a Pasqua; ma da qui al 20 di aprile perchè non fare colazione con una bella fetta del volatile pasquale fatto in casa, sano, senza conservanti, con lievito naturale per chi lo ha....?
Questa è la ricetta di Di Carlo: buona non c'è che dire! Io ho preso la ricetta qui ma ho modificato qualcosina!
Ho pasticciato un po' sulla glassa a dire il vero, cosa che forse ha compromesso l'estetica finale: avevo iniziato a fare la glassa classica che faccio di solito anche io con chiara d'uovo e zucchero, poi in corso d'opera mi è venuto in mente di ridurre lo zucchero, aggiungere le mandorle tritate e profumare con il limone....era appena appena liquida (è colata un po' troppo dove le ali si congiungono al busto...) però  buona! :)
La perfezionerò con la prossima colomba!


Colomba classica a lievitazione naturale
I impasto

Ingredienti per 1 colomba da 1kg
208 g di farina Manitoba 
65 g di zucchero
75 g di acqua tiepida
65 g di lievito madre rinfrescato 4 volte in 2 giorni
104 g di burro morbido
52 g du tuorlo
1 cucchiaino di miele (la ricetta originale prevede 5 g di malto in polvere)

Procedimento
Impastare metà tuorli, zucchero e metà acqua. Aggiungere la farina, il LM e incordare. Io come al solito ho impastato a mano, voi userete la planetaria, se l'avete! Unire i restanti tuorli con la restante acqua, il miele e verso la fine il burro morbido a fiocchetti e incordare bene.
Porre a lievitare ben in una ciotola coperta da pellicola a 26-28° per 12 ore o finché triplicato.


Abbiate pazienza!...torno tra un po' e scrivo il secondo impasto! :)

II impasto :)

Ingredienti
1° impasto
52 g di farina Manitoba
52 g di zucchero semolato
52 g di tuorli
78 g di burro morbido
160 g tra arancia e cedro canditi
2 g di lecitina di soia in polvere sciolta in 2 cucchiai di latte (la ricetta prevedeva 5 g di latte in polvere e la lecitina aggiunta a secco, ma io non avevo il latte in polvere)
2 g di sale
glassa*
granella di zucchero
mandorle

inoltre a differenza della ricetta ho preparato 24 ore prima un insaporitore con 1 cucchiaio di miele d'acacia, la scorza di un'arancia, la scorza di  mezzo limone e i semini di una bacca di vaniglia.

Procedimento
Impastare per una quindicina di minuti la farina al 1° impasto. Aggiungere quindi in successione e aspettando il giusto tempo tra un ingrediente e l’altro: zucchero, insaporitore, lecitina sciolta nel latte, tuorli,  burro e sale. Infine uniamo la frutta candita cercando di distribuirla bene.
Far riposare un’oretta a 30°,poi ancora un’ora a temperatura ambiente ,quindi dividere l'impasto in 3/3. Con 1/3 formare le ali e con 2/3 il corpo. Trasferire nello stampo e fare lievitare con la lucina accesa per 6-7 ore o finché raggiunge il bordo.
Riportare a tempe. ambiente per 15' per far formare la pelle in superficie.
Glassare aiutandosi con una sacca da pasticcere e un beccuccio piatto, cospargere la superficie con zucchero in granella e mandorle intere.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 50 minuti circa.
Infilzare da parte a parte con due spiedi, capovolgere e poggiare le punte degli spiedi su due appoggi. Lasciare in questa posizione per almeno 6 ore.

Glassa
1 albume
140 g di zucchero semolato (o la quantità che l'albume assorbe - dipende dalla grandezza)
40 g di mandorle tritate
la scoeza grattugiata di 1 limone
Mescoliamo il tutto, dobbiamo avere una consistenza morbida ma che non cola, cioè cje non scivola dalla colomba. Prepariamola in anticipo per farla insaporire bene.

Note
A casa nostra i canditi non sono molto graditi, però ometterli significa limitare il profumo del dolce, per questo ho deciso di tritarli in pezzetti piccoli piccoli...ecco perchè non si vedono tanto e non hanno lasciato i buchini.

E la mia colomba vola dritta dritta tra le altre ricette della raccolta mensile Panissimo, ideata da Sandra e Barbara e ospitata questo mese da Patty.



53 commenti :

  1. Tesoro, ho impastato un nuovo pane, semi integrale.. poi ti aggiorno :)
    Ecco, io ho ancora tanto da imparare lo sai, ma tu diventi ogni giorno sempre più brava, questa colomba è assolutamente meravigliosa.
    Poi tu fai tutto a mano e questa è una cosa ancor più bella.
    Quello che pendo di te lo sai <3

    RispondiElimina
  2. Ficou lindo e com frutos secos tem que estar uma delicia
    Boa semana
    bjs

    RispondiElimina
  3. Con la tua colomba hai riportato un po' di primavera a questa giornata uggiosa :) Incredibile comunque, sembra perfetta come quella comprata, solo che il sapore sarà 100 volte migliore!! Davvero complimenti :)

    RispondiElimina
  4. ah pensa che io non ne mangeró nemmeno una xke' qui nn esistono! spettacolare la tua!

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa colomba, me la segno, chissà mai che riesca a farne una anch'io così bella e buona!!!

    RispondiElimina
  6. anche a me piace mangiare molto tempo prima la colomba, dalla foto sai che non si vede il pasticcio di cui parli; molto invitante.

    RispondiElimina
  7. Ehi gioia ma questa colomba è uno spettacolo!!!! Mi vuoi far fare bella figura e me la mandi per la raccolta di Panissimo? Questo mese la ospito io e il tema è la Pasqua...dai portamela che mi fa piacere!!! un bascione!!!

    RispondiElimina
  8. Ma ti è venuta benissimo altor che pasticciato con la glassa! Dovrò decidermi prima a poi ad iniziare con il lievito madre. Buona settimana

    RispondiElimina
  9. A me sembra assolutamente fantastica... non vedo proprio difetti a questa Colomba, neanche nella glassa.
    Io mi sa che mi ridurrò, come al solito, all'ultimo minuto con la Colomba... ma che vuoi farci, ancora non sono stata assalita dall'aria di festa.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Sai che davanti a queste meravigli lievitate che prepari io mi inchino in modo reverenziale e non ci penso nemmeno a potermici cimentare. Ti stimo molto per queste preparazioni così spettacolari che racconti in modo così umile. Non fanno che confermare la bella persona che sei non solo in cucina ma anche al di fuori!
    Ti abbraccio foooooooorte forte!!

    RispondiElimina
  11. deve essere stupenda! mi fai venire voglia di tentare questa impresa con il mio lievito madre!

    RispondiElimina
  12. Sembra veramente delizosa.
    Ti confesso però che con la glassa non vado molto d'accordo. Quando ero bambino non mi piaceva nemmeno quella dei mitici Buondì che toglievo e passavo all'amico di turno..
    :-)

    RispondiElimina
  13. Ma è altissima ! Un cuscino morbido e accogliente ! Che brava sei stata ! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Sei un mito!
    Ha un colore e una consistenza perfette :) e anche la glassa, magari ne facessi una così io :)
    Baci e buona settimana!!

    RispondiElimina
  15. E' già la perfezione Emanuela!! Ha un aspetto morbido e super invitante! La glassa poi...chi saprebbe resistere a una tale bontà?! Io di certo no!! Un abbraccio forte cara e buona settimana : ) A presto, Mary

    RispondiElimina
  16. Ha un aspetto davvero magnifico! Aspetto di leggere il resto del procedimento ;)

    RispondiElimina
  17. wowwww! ma sei bravissimaaaa!!! complimentoni!!! e' perfetta! un abbraccio Annalisa

    RispondiElimina
  18. Che dire… Meravigliosa! Complimenti !
    Ciao, presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  19. ma tu cara ci prendi per la gola...
    questa colomba e super leggera, con tutti quei buchi e sofficissiam.
    Bravissima.
    Un abbraccio .
    Inco

    RispondiElimina
  20. wowwwwwwwww è stupenderrima!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  21. Stupenda......copiata, appena la farò ti citerò ovviamente cara! Grazie e baci da agata ^_^

    RispondiElimina
  22. Ha una bellissima lievitazione!!!! Brava¨Un salutone Susy

    RispondiElimina
  23. Mi sembra veramente bellissima e professionale! Complimenti :D Buon inizio settimana ^^

    RispondiElimina
  24. Sto vedendo in giro fantastiche colombe, come la tua. Profooooonda ammirazione :-). Un bacino, tesoro!

    RispondiElimina
  25. Complimenti cara Emanuela, una colomba semplicemente perfetta e immagino sarà anche supergolosa...brava!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  26. Manu arissima, tu sei una maga con i lievitati, quindi DEVI continuare a proporli! Sai aegge forza di leggere ricette con la pasta madre, alla fine l'ho messa in cantiere. Non so cosa succederà, per ora la vedo aumentare ogni giorno di più e questo mi piace molto... Giuro che se sarà pronto per Pasqua, è la tua colomba che farò , anche se è di Di Carlo sempre tua è ! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Deve essere fantastica!!! io pasticci sulla glassa non ne vedo, è perfetta !!!!

    RispondiElimina
  28. Che bella!! Buona e bella!!!

    RispondiElimina
  29. Meraviglia! Ti è venuta perfetta! Cara Manu, tu mi ispiri troppo! Davvero! Mi fai sempre venire voglia di cimentarmi con questi lievitati così importanti! Complimenti! :-)

    RispondiElimina
  30. che meraviglia Emanuela, è perfetta!!!mi metti la voglia di provare a farla,buona serata Tittina

    RispondiElimina
  31. E brava Manu che hai fatto la colomba..così ci porti un po' di primavera in queste tristi e fredde giornate...
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  32. Complimenti Emanuela, ti è venuta una favola!!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  33. perfezionare??? Ma sembra comprata!

    RispondiElimina
  34. TU 6 troppo brava..lo dico sempre e oggi mi hai dato l'ennesima dimostrazione..che dire, complimenti sinceri!

    RispondiElimina
  35. Grazie di averla portata tesoro! Un bascione

    RispondiElimina
  36. Che spettacolo!!!!! :-))
    Baci cara a presto

    RispondiElimina
  37. Io ho una brutta esperienza con la colomba a lievitazione naturale, non sentivo proprio lo zucchero! Voglio riprovare con il chimico e vedere se viene diversa :)

    RispondiElimina
  38. Ma è assolutamente perfetta, Emanuela!!! Sono letteralmente incantata! Sei sempre più brava!
    Un bacio e buona giornata!
    MG

    RispondiElimina
  39. Urca siamo già in tempo di colomba!!! Devo correre ai ripari! Buona buona e la glassatura mi pare perfetta! Un bacio

    RispondiElimina
  40. lo ammetto, non amo la colomba. Ma questa è commuovente! Baci!.....

    RispondiElimina
  41. Non è un dolce che amo ma quanto è bella?sei bravissima,è quasi commovente!

    RispondiElimina
  42. Che dire... per mè è perfetta! Complimenti di cuore.

    RispondiElimina
  43. Mamma che spettacolo!! Per me è perfetta anche così!!
    Vorrei provare anch'io, ma in questi giorni ho pochissimo tempo da dedicare ai miei pasticci!! Per ora mi gusto la tua :)
    Complimentissimi e tanti tanti baci!!!

    RispondiElimina
  44. MERAVIGLIOSA!!!!!!!!!!!!!! Sei bravissima davvero!!!!!!!! la proverò perché è stupendissima!!!!!

    RispondiElimina
  45. fantastica la tua colomba! che soddisfazione m'immagino!Bravissima

    RispondiElimina
  46. Bellissima, nonostante le tue critiche sulla glassa e ti assicuro che il profumo arriva fino qui!
    Claudette

    RispondiElimina
  47. eccola qui la mia regina dei lievitati!! :)

    RispondiElimina
  48. Una colomba! A mano! Perfetta! Ma come faiiiii!!!!! Sei proprio bravissima!!!!

    RispondiElimina