lunedì 3 ottobre 2011

Dolcetti di fiocchi d'avena e nocciole


Concedersi un caffè  è spesso l'occasione per prendersi una pausa durante una delle nostre attività quotidiane.
La quasi-devozione che nutro nei confronti di questo momento rigenerante è una sorta di abitudine mentale che ho acquisito quando, da studentessa, preparavo i miei esami universitari. 
Trovavo davvero irrinunciabile l'attimo in cui iniziava a diffondersi per casa il profumo del caffè, accompagnato dall'immancabile borbottio della caffettiera e che significava, finalmente, pausa! 
Anche ora...è sempre molto confortante sapere di poter ricorrere, nel momento in cui ne sentiamo la necessità, al nostro piccolo momento di pausa.

Ho sempre pensato che il caffè, così come il tè, esiga un allestimento adeguato. Essendo infatti un piacere per antonomasia, per esprimersi appieno necessita di vezzi e accessori. 
Per cui è gradevole concederselo in una tazzina che ci piaccia molto e non in una qualunque e accompagnarlo con qualcosa di dolce che sappia valorizzarlo.
Naturalmente ognuno di noi può avere delle preferenze anche in questo senso. 
A me col gusto del caffè piace molto il sapore della nocciola, per questo vi propongo oggi una ricetta facile facile, che in un batter d'occhio permette di approntare un gradevole accompagnamento per il nostro caffè, proprio al gusto di nocciola.


Dolcetti di fiocchi d'avena e nocciole
Dosi per circa 30 dolcetti

Ingredienti
250 g di nocciole 
200 g di fiocchi d'avena
200 g di farina
200 g di burro
3 cucchiai di miele liquido
3 uova e 2 chiare

Procedimento
Tritare 200 g di nocciole e tenere da parte la rimanenza per la decorazione. Unire al trito di nocciole i fiocchi d'avena, la farina, il burro, il miele e i complessivi 5 rossi. Amalgamare bene e unire i bianchi montati a neve ben ferma.
Su una placca da forno fare dei mucchietti con l'impasto aiutandosi con un cucchiaino e disporre su ciascuno di essi 1/2 nocciola, pressandola leggermente per farla aderire.
Infornare a 180° per 20 minuti.

Note
 - Per questi dolcetti le nocciole possono essere spellate o meno. Nel caso in cui optiate per la prima possibilità: buttarle in acqua bollente per un minuto e una volta fuori già la buccia dovrebbe togliersi. Poi potete tostarle pochi minuti in forno (200°) per farle asciugare.
Io ho scelto di non togliere la pellicina per conferire ai dolcetti il classico color nocciola.
 - Si possono conservare in barattoli o scatole a chiusura ermetica, ma per onestà di informazione devo dire che a me questi dolcetti piacciono di più appena sfornati, perchè hanno una consistenza più croccantina e friabile, grazie anche ai fiocchi d'avena...il giorno dopo risultano un po' più morbidi.
 - Un'altra particolarità di questi dolcetti è data dal fatto di non avere lo zucchero tra gli ingredienti, ma di essere dolcificati con il miele. Sono quindi delicatamente aromatici e niente affatto stucchevoli.

 Con questa ricetta partecipo al contest "...una goccia di dolcezza" organizzato da Dana del blog Tè e briciole




42 commenti :

  1. ciao cara! il titolo del tuo blog non poteva che attrarre una fanatica delle alici come me! appena posso ne aggiungo una o due alle mie preparazioni!
    complimenti per questi tuoi biscottini, sto facendo colazione adesso e me ne mangerei volentieri un paio!
    un bacione e ti aggiungo subito ai miei amici!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che meraviglia questi biscottini! Devono avere un sapore buonissimo! Me li segno! Complimenti anche per la ricetta del flan postata sotto! Davvero molto invitante e originale! Kiss

    RispondiElimina
  3. ma questi biscottini sono eccezionali!!!devo provarli! li segno! buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, il tutto va gustato nell'atmosfera più giusta per non perdere nemmeno una piccola parte del piacere che ci dà...e se ci sono questi biscottini meglio ancora ;-)

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia Emanuela!!!
    Hai ragione concedersi un caffè è un momento rigenerante, prendersi una pausa e staccare durante la giornata non può che far bene :D
    Adesso col secondo caffè i tuoi biscottini ci starebbero una favola.
    baciusssss

    RispondiElimina
  6. Meravigliosi questi biscottini, da gustare con una tazzina di buon caffè in tutto relax ma anche da sgranocchiare in qualunque momento della giornata. Mi piace tanto l’aroma del miele nei dolci. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Devono essere ghiottissimi questi biscotti.... ed oltre che col caffè.. ande dif ronte ad una bella tazza di tè.. bacioni e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  8. Deliziosi! Inserisco subito e ...in bocca all'ape!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Emy hai perfettamente ragione: concedersi una pausa, soprattutto al pomeriggio, è un vezzo meraviglioso! Io purtroppo non ho quest'abitudine, non l'ho mai avuta nemmeno quando studiavo, invece sto cominciando a scoprirla adesso! L'altro pomeriggio mi è venuta voglia di un tè... avevo dei biscotti alla cannella... mi è bastato sedermi, sorseggiare dalla mia tazza fumante e portare un pezzetto di quei biscotti profumatissimi alla bocca per sentirmi proiettata in un'altra dimensione! A volte davvero i momenti più rigeneranti sono i più semplici!
    Questi tuoi pasticcini sono meravigliosi! Io adoro i fiocchi d'avena, fanno benissimo alle mie unghie e ai miei capelli, e il miele è decisamente la morte loro! *-*
    Un abbraccio, buon inizio settimana cara!

    RispondiElimina
  11. assomigliano a quelli dell'ikea!!
    belli!!!
    baci carla

    RispondiElimina
  12. Ottimo l'abbinamento di questi dolcetti con il caffè (condivido in pieno l'allestimento, necessario a gustarsi meglio questa ambrosia mattutina) e mi piace tu abbia utilizzato il miele, anzichè lo zucchero! Te li copierò senz'altro, grazie e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  13. Estas pastas tienen una pinta de fabula, me gustan mucho, besos

    RispondiElimina
  14. Anche per me concedermi una pausa caffè e' una coccola se poi cin un dolcetto e' il massimo. Questi dolcetti sono una bontà e si sposano con il caffè :-) baci

    RispondiElimina
  15. davvero buoni uno tira l'altro :ne prendo uno baci e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  16. mia nonna ha delle tazzine similissime a quella che hai usato in foto!!!

    RispondiElimina
  17. Amo il "borbottio" del caffè che sale...assieme al profumo che si espande per casa è il momento più bello..bacio.

    RispondiElimina
  18. meno male che ho letto anche 200 gr di farina... mi stava venendo un attacco!
    che ingredienti RICCHI in questi dolce super sfiziosi!
    Io ho fatto una crostata con la farina integrale di avena, ma i FIOCCHI non li ho... magari li sostituisco con dei cereali al ciok???
    che dici???

    RispondiElimina
  19. Buonissimi Emanuela, adoro i fiocchi d'avena nei dolci, quanto sono invitanti!!!!!

    RispondiElimina
  20. Che delizia questi dolcetti, con il caffè, con il tè ma anche da soli per una coccola dolce al volo!!Brava

    RispondiElimina
  21. buonissimi questi dolcetti :)
    buona giornata :**

    RispondiElimina
  22. Deliziosi! Mi segno la ricetta! Ciao

    RispondiElimina
  23. Dolcetti fantastici. Ho un sacco di nocciole raccolte in giardino, devo assolutamente provarli i tuoi biscottini. Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Manu che favola questi dolcetti!!
    Io ho fatto dei muffins con il miele al posto dello zucchero e devo dire che hanno il loro perchè!
    Un bacio e buon inizio settimana!!!

    RispondiElimina
  25. che spettacolo.. non solo i dolcini ma anche le foto
    complimenti!!!

    RispondiElimina
  26. Dolcetti deliziosi, ma posso usare un cappucino al posto del caffè? Buona settimana I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  27. certo che ti farò sapere!!! ho una vasta gamma di cereali consumati a metà dai miei figli...
    ho solo l'imbarazzo della scelta!!!!

    RispondiElimina
  28. La passione che hai tu per il caffè mi ricorda la mia per il tè. I tuoi deliziosi biscottini sono perfetti anche col tè, quella nocciola è davvero tentatrice.

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  29. UAU che bontà! Bellissima la presentazione! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  30. un ottima compagnia per un caffe, non finerei mai di prenderne

    RispondiElimina
  31. Sembrano davvero deliziosi! E devo dire che anche io amo molto il momento del caffè pomeridiano, specialmente nel week-end (quando parliamo di caffettiera vera e tazzine vere e non dell'orribile bicchierino di plastica da camera café) e di inverno, coi miei gatti radunati sul divano insieme a me!
    Delizioso il tuo post.
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  32. Deliziosi questi dolcetti sono da provare! Grazie per la tua visita e complimenti per il tuo bellissimo e interessante blog... il verde dello sfondo lo trovo molto rilassante, mi unisco con piacere ai tuoi lettori e ci vedremo spesso!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  33. Adoro flan di scarola .. è grande e questi dolcetti di fidcchi e avena sono ricchi .. ... bssssMARIMI

    RispondiElimina
  34. Ciao tesoro, adoro il rito del tè così come quello del caffè, io me lo concedo ogni pomeriggio dopo le faccende domestiche, e sono d'accordo con te sul fatto che l'allestimento deve essere impeccabile!!! Questi biscottini sono perfetti per accompagnare il tutto, grazie anche delle note in fondo al post, i tuoi consigli sono sempre molto utili!!! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  35. E una pausa golosa Emanuela, buoni.....sicuramente da provare.Baci Maria

    RispondiElimina
  36. che tentazione questi biscottini! riesco a resistere solo perchè sono allergica all'avena, purtroppo : (

    RispondiElimina
  37. il caffè è davvero un momento confortante della giornata anche lavorativa, ed il dolcetto è quasi d'obbligo! bellissimi, ciao

    RispondiElimina
  38. Ciao Manu! Adoro le pause caffè, mi piace regalarmi questi momenti e sopratutto condividerli, ho iniziato anche io quando ero sotto studio ma per la maturità e da lì che l'ho scoperto non l'ho più abbandonato!! I tuoi dolcetti sono perfetti per accompagnare una bella tazzina, approvo in pieno!! bacii

    RispondiElimina
  39. il momento del caffè è davvero sacro, con questi deliziosi biscottini ancor di più...Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  40. una verdadera delicia crujiente y tentadora,lucen bellas,grandes abrazos.

    RispondiElimina
  41. Mi fermerei volentieri con te a prendere un caffè!!! grazie per la bella ricetta, e l'elegante presentazione.

    RispondiElimina