lunedì 19 dicembre 2011

Rotelline di salmone alla paprika per l'aperitivo


Devo ammettere che preferisco di gran lunga un aperitivo gustato nella tranquillità delle pareti domestiche che in qualche locale alla moda del centro.
Certo, di tanto in tanto ben venga anche quello, ma volete mettere l'intimità della casa e la cura che possiamo riservare alla preparazione degli stuzzichini che accompagnano l'aperitivo!
E che soddisfazione  realizzare da noi tante cosine poco impegnative e che fanno tanto scena!
Se il pranzo vede come protagonisti un primo ed un secondo a cui non voglio togliere importanza, io l'aperitivo lo preferisco anche all'antipasto: è  molto meno formale e ci riduce i tempi di immobilità al tavolo, che per quanto possiamo essere dei buogustai, spesso stancano. 
Soprattutto nel periodo delle feste prossime venture, quando di pranzi e cene se ne fanno tanti, non mancherà sicuramente l'occasione di allestire in casa un aperitivo simpatico  e divertente e che metta tutti a proprio agio.
Per i pranzi in famiglia, poichè in casa mia sono quasi tutti astemi, tempo fa ho "pensato" un cocktail estremamente semplice ma secondo me gradevole. Senza nessuna pretesa vi propongo anche questa ricetta....magari a qualcuno può tornare utile!...oltre ad una rivisitazione di un classico delle tavole di Natale, le tartine col salmone!


Rotelline di salmone alla paprika
Dosi per 4 persone

Ingredienti
4 fette di pancarrè senza crosta
100 g di salmone
80 g di formaggio quark o philadelphia
1 fetta sottile di cipolla
qualche filo di erba cipollina
paprika


Procedimento
Disponiamo le fette di pancarrè tra due  fogli di pellicola per alimenti e le schiacciamo con il matterelo fino ad assottigliarle. Amalgamiamo al formaggio la cipolla tritata molto finemente, diciamo quasi pestata, e i fili di erba cipollina. Spalmiamo il composto sul pancarrè e a seguire adagiamo le fettine di salmone. Formiamo dei rotolini, facendo attenzione a serrarli bene, senza far uscire il ripieno. Li avvolgiamo nela pellicola e li lasciamo rassodare in frigo almeno per un'ora.
Riprendiamo i cilindri di salmone e ricaviamo da ognuno 4 bocconcini. Tagliamo prima di aver tolto la pellicola, se può aiutarci a tenere compatto il tutto. 
A questo punto passiamo i bocconcini nella paprica, lasciando visibile il salmone.

Coctailk analcolico alla pesca
dosi  per 4 persone

Ingredienti
300 g di succo di frutta alla pesca
300 g di acqua tonica
4 fettine di arancia 

Procedimento
Versiamo in una brocca il succo e l'acqua tonica nelle proporzioni indicate e mescoliamo molto bene con un mestolo d'acciaio. Versiamo accompagnando ogni bicchiere con una fettina di arancia e del ghiaccio.

Note
L'operazione di passare i bocconcini nella paprika va eseguita solo prima di servire l'aperivo, per evitare che venga assorbita troppo dal pane umido. Anche l'aperitivo andrebbe preparato all'ultimo momento, ma tanto è  questione di pochi minuti!

Con questa ricetta partecipo al contest di Nani e Lolly:


52 commenti :

  1. Tesoro, grazie per la ricetta! Va benissimo! Buona giornata. Nani

    RispondiElimina
  2. Ottima idea, molto carina anche da vedere...

    RispondiElimina
  3. Non sono abituata all'aperitivo ma quei rotolini farei un'eccezione :) Adoro il salmone, sono sfiziosissimi. E li vedrei benissimo anche come antipasto natalizio. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te Emanuela!!! L'aperitivo in casa è molto meglio :D
    Queste rotelline devono essere favolose, mi sa che le provo in questi giorni.
    baciusssssss

    RispondiElimina
  5. proprio una bella idea, io prendo nota per gli aperitivi. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  6. molto originali e squisitissimi, complimenti!

    RispondiElimina
  7. Ma che belle rotelline (io naturalmente sostituirò il salmone! Magari con la bresaola?) e anche il cocktail è molto invitante...viene voglia di aperitivo già a quest'ora...tanto è analcolico!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  8. Grande idea!
    Complimenti e approvo anche la bevanda ananlcolica o poco alcolica..visti i mega pranzi che ci aspettano andrei piano con i superalcolici...
    Buoni!
    Agurissimi. Sara

    RispondiElimina
  9. ..sono completamente astemia, quindi l'idea di questo cocktail analcolico, mi piace moltissimo!!!
    Non parliamo di quei rotolini super invitanti!!!
    Bravissima!!!
    Un grande bacio!!!!

    RispondiElimina
  10. Buongiorno carissima!
    Mi hai dato davvero un'ottima idea per l'aperitivo della Vigilia, grazie :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Non amo il salmone ma la presentazione di questi rotolini è favolosa!! Il cocktail te lo rubo di certo! :-) Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Li faccio anche io!!!!!!!! pensa che proprio ieri ho comprato salmone e philadelphia! ahahaha Brava!!!!smack e buona settimana pre-natalizia :-)

    RispondiElimina
  13. Concordo, meglio a casa, è tutto più rilassante e intimo.
    Rotolini del genere così perfetti e passati nella paprika non li avevo ancora visti, complimenti davvero. Li copierò spudoratamente.
    Buonissime feste se non ci "vediamo" e un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. le faccio spesso anch'io, ma l'idea di passarle nella paprika mi manca!!! bellissime! ;)

    RispondiElimina
  15. deliziose queste rotelline! e son anche molto molto belle :)

    RispondiElimina
  16. sfiziosissimi questi rotolini,sn d'accordo,l'intimità della casa la amiamo tutti!!!!

    RispondiElimina
  17. te le copio, sono troooooopo belle!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  18. molto scenografiche e chissà che buone!

    RispondiElimina
  19. le trovo meravigliose...poi quell'idea di passarle nella paprika le rende uniche...Complimenti!!!
    mi piace da morire l'aperitivo e tutte le cose stuzzicanti e mi piace prepararle ma certe volte è bello sedersi semplicemente a mangiare...potrei venire da te...
    un bacione Emanuela

    RispondiElimina
  20. Ma che rotelline sfiziose!! Da gustare prima con gli occhi poi con il palato!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  21. Des petits roulés des plus délicieux.
    J'aime beaucoup.
    A très bientôt

    RispondiElimina
  22. Anch'io preferisco l'aperitivo home made. Nei locali ci vado poco, il frastuono, la folla, non rendono piacevole un momento che dovrebbe essere di relax.
    Invece, a casa, si chiacchiera con tranquillità e si mangiano tanti stuzzichini golosissimi.
    Ottime le tue rotelline, un'idea molto golosa per il buffet.
    Delizioso anche il drink!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  23. Le rotelline di salmone le faccio anch'io, ma non ci metto la paprika, la metterò la prossima volta. Buona idea. :)

    RispondiElimina
  24. Che buoni!! Stupenda questa ricetta

    RispondiElimina
  25. Che carini e che buoni.

    Complimenti per il blog e per le ricette che contiene! :-)

    RispondiElimina
  26. Che signore aperitivo questo! L'idea della paprika deve essere speciale e mi piace anche quello analcolico.. ti ruberò senz'altro l'idea:)

    RispondiElimina
  27. Salve ragazze! Grazie per le vostre visite al mio blog e per i complimenti! Siete davvero gentili!
    Devo puntualizzare una cosa: purtroppo mi sono resa conto che 'sta mattina ho fatto un errore scrivendo e ho dovuto apportare una correzione. Per il cocktail ho utilizzato il succo e l'acqua tonica in pari quantità. Quando ho scritto il post, evidentemente, dormivo ancora e mi è sfuggito un 100 al posto di 300 :(
    Scusate l'errore! Un bacio a tutte!

    RispondiElimina
  28. Bravissima Emanuela, sono semplici ma bellissimi!

    RispondiElimina
  29. Emanuela tu riesci sempre a fare cose che adoro:-))) questa ricettina è carina, gustosa, semplice e d'effetto. La segno volentieri nel mio taccuino :-) Buona settimana!Baci

    RispondiElimina
  30. La paprica gli dona un'aria chicchissima!

    RispondiElimina
  31. Bellissime queste rotelline!!!!

    RispondiElimina
  32. Beata te che vivi in una famiglia analcolica. Noi (pur non essendo degli ubriaconi) non disdegnamo mai un buon bicchiere... e nemmeno due :)
    Che meraviglia la tua proposta!
    Buona serata cara!

    RispondiElimina
  33. Un'idea geniale per i stuzzichini sfiziosi con dei ingredienti quali a casa mia non mancano mai...mi piace anche il cokctail analcolico! Grazie della ricetta, ciao Emanuela...a presto!

    RispondiElimina
  34. Che aperitivo chic il tuo, è bellissimo da vedere il tuo piatto..e prendo nota anche io per il cocktail alla pesca, analcolico è perfetto!!! Un bacio grande grande

    RispondiElimina
  35. Che carini questi rotolini. Da gustare fino all'ultimo morso.

    RispondiElimina
  36. Ciao Emanuela, una bellissima-buonissima proposta, clap, clap, clap!!!

    RispondiElimina
  37. Cara Emanuela, meraviglioso il tuo aperitivo! Anche io lo prediligo, anche se in genere il mio é a base prettamente alcolica :-)) Un abbraccio.

    RispondiElimina
  38. son bellissimi da vedere! quasi quasi li faccio e li infilzo con uno stecco cosi sembrano dei leccalecca giganti!

    RispondiElimina
  39. Davvero bellissime queste rotelline, deliziose!!!

    RispondiElimina
  40. Abbiamo aggiornato i premi del nostro contest, passa a trovarci!

    RispondiElimina
  41. Che carini! Finalmente un'idea originale per servire le classiche tartine al salmone, da rifare assolutamente.

    Un bacio

    Viviana

    RispondiElimina
  42. Sono davvero molto scenografici e sicuramente buoni, ti rubo l'idea per un antipasto...

    RispondiElimina
  43. Che bella idea
    grazie felici feste ciao

    RispondiElimina
  44. davvero un 'idea molto originale e sfiziosa . grazie del tuo passaggio . auguro anche a te buon natale e felice anno nuovo . a presto cry 68

    RispondiElimina
  45. grazie per la ricetta dell'aperitivo, mi serviva giusto qualcosa di analcolico, perchè anch'io preferisco riunirmi in casa con gli amici, anzi a dirla tutta, invecchiando non sopporto i locali e la confusione
    baci

    RispondiElimina
  46. Li ho fatti, li ho fatti!
    Senza cipolla, solo con erba cipollina.
    Ti farò sapere com'è andata.
    Buon Natale, un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
  47. wow! non ci avevo pensato, bellissime! quasi quasi riciclo questa idea per le alici che dici? salate o fresche? ci devo studiare.....se le vuoi fare tu però fammi sapere.....
    cris

    RispondiElimina