lunedì 25 marzo 2013

Spiedini di pane ai semi di finocchio


Buongiorno a tutti!
Come state?
Torno a scrivere oggi dopo alcuni giorni di lontananza dal blog!
Come vi avevo anticipato ho trascorso una settimana girovagando per mezza  penisola, per lavoro di mio marito ed altro!
Sono rientrata alla base ieri sera e ora volevo proprio rincontrarvi e lasciarvi i miei saluti!
Spero tra oggi e domani di riuscire a fare un salto sui vostri blog...tra una lavatrice e l'altra! 
Sapete com'è quando si sta fuori anche per pochi giorni, a casa bisogna riorganizzare tutto: fare la spesa, lavare, stirare...
Tra l'altro in frigorifero è letteralmente esploso il lievito madre che avevo rinfrescato prima della partenza...potete immaginare!
E devo anche mettere in vaso delle piantine di erbe aromatiche che ho comprato a Verona: che meraviglia!
Sabato mattina in Piazza delle Erbe c'era un bellissimo mercato di fiori e piantine di tutti i tipi, ma soprattutto aromatiche, e vi giuro che le avrei comprate tutte!


Sono un po' scocciata per non aver preso la piantina di "menta-fragola", una varietà di menta che non conoscevo. Mi è piaciuta tanto, ma siccome avevo già acquistato altro, ho desistito!
Poi però me ne sono pentita!
Magari nei prossimi giorni vi lascio qualche foto del mercato...
Ora passo alla ricetta "non ricetta" di oggi!
Si tratta di un'idea carina per servire il pane; ho preso spunto da una foto vista su pinterest (purtroppo non ricordo a quale blog appartenesse!).
La ricetta del pane al finocchio è mia, ma voi potete utilizzare quella del pane che preferite e magari aromatizzare l'impasto con dei semi di finocchio pestati, come ho fatto io, o aggiungerli alla fine per decorare.
L'impasto va arrotolato a degli spiedini e messi in forno per pochi minuti, fino a quando risultano dorati e croccanti!


Trovo questi spiedini molto stuzzicanti, adatti da abbinare al salame per l'antipasto o l'aperitivo di Pasqua, sono pratici e carini anche per arricchire il cesto di pasquetta: o comunque prima o poi la bella stagione arriverà e qualche gita fuori porta ce la concederemo sicuramente!

Note
Per il pane io ho impastato 250 g di farina "0" con 125 ml di acqua tiepida, 80 g di lievito madre, 1/2 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio d'olio, 1 cucchiaio da tè di semi di finocchio pestati al mortaio. Ho fatto lievitare circa 3 ore in luogo tiepido e poi con metà dell'impasto ho fatto gli spiedini e con l'altra metà dei paninetti.

Buona settimana!

  

49 commenti :

  1. Anche io adoro le piante aromatiche.
    Prendo nota per i tuoi spiedini che sono uno meraviglia..
    baci

    RispondiElimina
  2. oh che buoni! Mi gustano i semini di finocchio ;-)

    RispondiElimina
  3. Carinissimi, è una bellissima idea per quando si invitano amici a cena.

    RispondiElimina
  4. Quando si torna dopo un po' che si è' stati via anche io ho sempre troppe lavatrici da fare!!!
    Però l importante e' esser stati bene e ti hai fatto anche dei bei aquisti :)
    Questa non ricetta come dici tu io la trovo davvero carina e sfiziosa!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Carinissimi!!!
    UN abbraccio

    RispondiElimina
  6. no i mercatini di paintine e fiori sono la mia rovina, non riesco mai ad allontanarmi!!!!!!!!
    bellissimi questi spiedini

    RispondiElimina
  7. Come sono belli quei mercatini,si fa davvero fatica a non comprare di tutto!Ma vedo che tra una faccenda e l'altra hai scovato un'idea davvero originale,perfetta per il pranzo di Pasqua!
    Te la rubo subito,è evidente,ma prima un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. So bene cosa significa star lontani da casa per un po' di giorni..la stessa cosa vale per me..sono stata fuori per lavoro da martedì a venerdi..
    Bellissima l'idea di questi spiedini di pane ! Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  9. Questi spiedini di pane sono così belli Emanuela che potrei addentarli con tutto lo stecco.. eh eh eh

    La piantina di menta-fragola mi inciriosisce molto non l'avevo mai sentita. :-)

    RispondiElimina
  10. Sei tornataaaaa, che bello!!!!!
    Ma guarda che bella proposta stuzzicante e allegra!!!
    Tu corri a stendere, nel frattempo noi mangiamo (con gli occhi) ^__^
    Bacioni tesorina, felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  11. Troppo simpatica questa ricetta! La userò di sicuro ad una cena!

    RispondiElimina
  12. Belli e scenografici! Anche se nel cesto di pasquetta visto il meteo quest'anno mi vien voglia di metterci pandoro e polenta...

    RispondiElimina
  13. ma che bella idea....per l'aperitivo pasquale (ma anche no... )sono davvero perfetti!

    RispondiElimina
  14. bellissima l'idea dello spiedino!!!

    RispondiElimina
  15. Che idea carina! Giusto per gli aperitivi o merenda

    RispondiElimina
  16. questa idea te la rubo per un aperitivo, davvero geniale e gustosa

    RispondiElimina
  17. Un'idea deliziosa...! Me la segno per una cena, si preparano prima e si fa un figurone...! Piazza delle Erbe è bellissima ma non l'ho vista quando c'era il mercato, mi sa che mi sono persa tanto...! Spero che, seppur ti sei stancata fisicamente, almeno hai svagato un po' la testa. E mica è da poco :-D?! Baci, carissima

    RispondiElimina
  18. Che idea super stuzzicante! :)
    Inizio a seguire le te righe!;)

    RispondiElimina
  19. Carini questi spiedini!! Mi sa che ti rubo l'idea per un antipasto!! Ciao!

    RispondiElimina
  20. Me li salvo subito anch'io su pinterest: sono una bellissima idea per un buffet o un picnic! Non mi parlare di piantine aromatiche viste e non comprate: un paio di settimane fa, durante una passeggiata, sono capitata in un bellissimo mercatino, ma essendo a piedi mi sono dovuta limitare nell'acquisto, non ti dico poi il rimpianto!

    RispondiElimina
  21. Ben tornata. :)
    Mi piace molto l'idea di questi spiedini.
    Ai prossimi post per vedere le foto del mercato.

    RispondiElimina
  22. Ciao Emanuela, splendida ricetta per il picnik di Pasqua :-) Buona settimana.

    RispondiElimina
  23. Adoro i mercatini di fiori, si trovano sempre una grande varietà di piantine particolari, come particolari sono questi tuoi spiedini, che carini!!!!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  24. Che simpatici gli spiedini! Chiamano una bella fetta di finocchiona... yum!

    RispondiElimina
  25. Che bello il mercato di piazza delle Erbe, ogni volta che vado mi incanto.
    Bellissimi anche i tuoi spiedini, molto, molto, originali!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  26. Bentornata alla base cara Emanuela
    aspettando le foto del mercato (e voglio anche quelle delle piantine che hai comprato)
    Ti faccio davvero i complimenti per questi spiedini moltoooooooo originali
    Un modo invitante di presentare un buon pane fatto in casa
    Un grande abbraccio
    e buona settimana
    speriamo di sole( per le lavatrici ahahah)
    Ciaooooooo

    RispondiElimina
  27. Bella idea questi spiedini da prendere buona nota ti auguro buona settimana dalla città del ghiaccio.ciaooo

    RispondiElimina
  28. Ecco, sono perfetti anche adesso, per l'aperitivo e stuzzicare l'appetito... che già c'è! :D
    Devo ricomprare anche io le piante aromatiche, aspettavo la primavera anche per questo... :-)

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia il meracato dei fiori a Verona! Piacerebbe tanto anche a me:)
    invece carina questa idea per servire il pane:DD
    a presto cara Manu:*

    RispondiElimina
  30. Sono bellissimi i tuoi paninetti si presentano molto bene sono una buona idea per l'antipasto di Pasqua ciao e tanti auguri Lia

    RispondiElimina
  31. E' un'idea davvero simpatica!
    E appena hai finito di risistemare, aspettiamo le fotografie del mercato!

    RispondiElimina
  32. Ciao piacere di conoscerti, questa ricetta è un'idea stupenda la farò per Pasqua, una domanda...gli spiedini non bruciano nel forno?
    Un saluto a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pat! Il piacere è mio!
      No, gli spiedini non bruciano, i miei sono rimasti anche belli chiari, quasi come se non fossero passati per il forno! :)
      Un saluto a te e alla prossima!

      Elimina
  33. Davvero un'idea originale quella del pane su stecco e poi i semi di finocchio mi piacciono parecchio chissà che buon odore e sapore fanno!
    Z&C

    RispondiElimina
  34. Carissima! Che idea golosa,sfiziosa, originale e perfetta per un happy hour un aperitivo ma anche Pasquetta!!!

    Ti abbraccio e ti auguro una splendida settimana (ps magari quella piantina riesci a recuperarla? spero di si!!)

    RispondiElimina
  35. Hi!
    Just love your blog!!
    I'm your new follower!!
    Would you like to take a look at mine sometime?!
    xx riannejasperina.blogspot.com

    RispondiElimina
  36. Sfiziosissimi i grissinotti profumati sullo stecco. Se trovo questi in tavola con quel bel piatto di affettati mi dimentico tranquillamente di tutto il resto :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  37. E dopo il seme di avocado ecco che mi fai scoprire un'altra cosa che non conoscevo, la menta fragola!!!!! Peccato te la sia lasciata sfuggire, ma ora che ne hai scoperto l'esistenza 8ed io con te) la potrai cercare :D
    L'idea degli spiedini di pane è troppo carina!
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. Che idea deliziosa!!! E che bello deve essere stato girellare nei giorni scorsi, non vedo l'ora di vedere le foto, penso che nel mercato delle erbe avrei potuto portare via tutto!!! La menta fragola....mai sentita, ma mi metterò in caccia anche io, adoro le erbe!!!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  39. Ma sono geniali!! Saranno buonissimi poi!!
    Era da un po' che non passavo a trovarti, perdono!!
    Dopo questo splendido post vado a curiosare a tutte le ricette che mi sono persa questi giorni!!! :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  40. bentornata!!!!e che idea fantastica questi spiedini...come sempre bravissima!!!

    RispondiElimina
  41. Ahahha ti devo confessare una cosa.. io ho paura del lievit madre proprio perché temo che mi esploda un blob nel frigo ahahahha Buonissimi questi spiedini, hai sempre delle idee fantastiche :-) Bacioni e buone lavatrici :-)

    RispondiElimina
  42. bentornata, idea sfiziosa e invitante, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  43. queste idee sfiziose sono per me irresistibili, Un bacione !

    RispondiElimina
  44. Idea geniale. Ottima da portare in tavola in occasione della Pasqua. Un abbracco

    RispondiElimina
  45. No vabbé. Questi sono davvero fantastici.
    Capisco il pentimento riguardo la menta fragola...mi hai incuriosito così tanto! :D
    Buona giornata mia cara

    RispondiElimina
  46. ma dai!!! che idea bellissima, golosa, geniale, divina!!!!! questa me la segno subito!grazie!!!!

    RispondiElimina