lunedì 4 marzo 2013

Tagliolini alle chiare d'uovo con pesto di erba cipollina e ricotta di capra


Ci sono dei giorni in cui ci si sente particolarmente ispirati... e anche organizzati!
Io di solito non sono molto puntuale con i mille obiettivi che mi pongo quotidianamente. 
Arrivo sempre in ritardo rispetto a tutto quello che vorrei fare!
O forse semplicemente faccio troppi programmi per poterli assolvere tutti e, si sa, il tempo è quello che è!
Ma ci sono delle mattine in cui riusciamo, quasi magicamente, a sbrigare tutti gli impegni, dentro e fuori casa. 
E poi a rincasare quasi ad ora di pranzo con l'idea di concederci anche un buon piatto fatto a mano....


Dalla preparazione di dolci e creme spesso avanzano gli albumi d'uovo: a volte ne approfitto per preparare la torta al limone, fatta appunto con sole chiare d'uvo (qui anche la versione all'arancia), raramente faccio le meringhe o altri tipi di dolcetti.
Il più delle volte li riutilizzo per preparare la pasta.
Leggera e consistente allo stesso tempo, questo tipo di pasta, che in alcune regioni d'Italia è un piatto tipico (noi l'abbiamo mangiata ad Assisi), io la trovo molto buona!
Se non avete avuto ancora occasione di provarla vi consiglio di farlo!


Per la preparazione della pasta per 4 persone occorrono  almeno 5 albumi. Si impastano con il doppio del loro peso di farina (io di solito utilizzo metà semola di grano duro e metà farina 0).
Aggiungo all'impasto un filo d'olio e un pizzico di sale.
Dopo aver lavorato bene l'impasto si lascia riposare una mezz'oretta, come per qualsiasi tipo di pasta, e poi si procedere a stendere e a tagliare, a mano o con la macchinetta.


Ho condito la pasta con un pesto di erba cipollina e mandorle a cui ho aggiunto una cremosissima ricotta di capra.

Pesto di erba cipollina alla ricotta di capra

Ingredienti per  4 persone
25 g di erba cipollina
40 g di mandorle
20 g di pecorino grattugiato
1 piccolo spicchio d'aglio
1 cucchiaio abbondante di ricotta di capra
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento
Dopo aver tritato insieme, nel mortaio o nel mixer, l'erba cipollina, le mandorle, l'aglio con un filo d'olio, aggiungiamo il pecorino e altro olio per regolare la consistenza del nostro pesto.
Aggiustiamo di sale e di pepe e amalgamiamo il pesto con la ricotta di capra.
Al momento di utilizzare il pesto lo allunghiamo con poca acqua di cottura della pasta.

Col mio pesto partecipo al contest di Tiziana:




38 commenti :

  1. Bellissimi e invitanti...che eleganza.
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Il piatto è davvero molto elegante e mi hai lasciato col fiato sospeso...non conoscevo affatto la pasta a base di soli albumi. Che dirti, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  3. Non so perchè non mi ero unita ancora ai tuoi lettori, ma l'ho fatto adesso ;o)
    Mi piace il tuo stile.
    Valentina

    RispondiElimina
  4. la pasta è stupenda...ma quel pesto mi intriga parecchio e devo assolutamente provarlo!
    bacio

    RispondiElimina
  5. Mica la sapevo questa cosa degli albumi! Dopo che han girato per due giorni in frigo io di solito li butto... d'ora in poi tagliatelle!
    (Le tue foto sono sempre stupende: ogni volta un accostamento di colori diverso, sia nella ricetta che nell'ambientazione. Bravissima!)

    RispondiElimina
  6. Emanuela, un po' mi consolo: anch'io sono sempre in straritardo con i programmi. Sarà che ho sempre in mente di fare mille cose e pretendo di incastrarle tutte ! Geniale la pasta con i soli albumi, ottima idea per il riciclo

    RispondiElimina
  7. Mai provata una sfoglia con soli albumi... È il momento buono! Perché la tua ricetta mi ispira proprio...
    V

    RispondiElimina
  8. la pasta fatta in casa e'tutta n'altra cosa...e questo piatto mi piace u sacco!!da provare...ciao cara ^^

    RispondiElimina
  9. WOW...interessantissima!!! Adoro l'erba cipollina..
    E' vero..a volte non si riesce a far nulla altre tutto l'opposto ;)
    Buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  10. Molto buoni e delicati. Complimenti.

    RispondiElimina
  11. Con i soli tuorli (a me son quelli che avanzano sempre) ho provato ma con i soli albumi non pensavo venisse bene la pasta. Invece i tuoi taglierini non lasciano davvero ombra di dubbi . Che bella quella spianatoia con la pasta appena tagliata, è come se d’un tratto m’avessi trasportata nella cucina della nonna. Ho ancora del pesto di erba cipollina in freezer. Ora provo :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  12. Anche mia mamma la fa spesso solo con gli albumi :)
    Quel pesto di erba cipollina mi ispira tantissimo mia cara! un bacione e buon lunedì!

    RispondiElimina
  13. Comunque è vero...ci sono dei giorni in cui, chissà perché, ci si organizza meglio, e tutto fila liscio..eppure siamo sempre noi..che sia questione di testa ?? Probabile :)
    Questo piatto mi ha incantata ! Quel pesto dev'essere fantastico..così come l'idea degli albumi nell'impasto della pasta ! Fantastico tutto tesoro ! Un abbraccio..

    RispondiElimina
  14. che meraviglia questi tagliolini (che adoro.....) chissà che bontà!

    RispondiElimina
  15. ottima soluzione per gli albumi! le meringhe non vanno granchè neanche a me, poi ti si cariano i denti solo a guardarle....meglio un bel piatto di pasta;-)

    RispondiElimina
  16. Le foto parlano...
    Sei molto brava, attenta e la tua cucina incontra totalmente il mio gusto!!
    Detto questo, prima o poi, mi troverai fuori dalla porta all'ora di pranzo!!!
    Complimenti Emanuela!!!!
    Un bacio grande e felice settimana!!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia Emanuela, la foto di quella sfoglia tirata così sottile e perfetta, l'altra foto con i tagliolini tutti in fila in attesa di essere aperti...quanti ricordi della mia nonna amata mi hai fatto risalire in gola!
    Anch'io mi prefiggo sempre troppi impegni ogni giorno e alla fine mi sento un po' frustrata per non riscire a fare sempre tutto : ma è bellissimo quando invece magicamente magistralmente si riesce nell'impresa!!

    Questi tagliolini sono da gran maestra, tanto di cappello. Bravissima

    un bacione per una settimana ricca di felicità, Clara

    RispondiElimina
  18. non avevo mai sentito!!! voglio provare a farlo!

    RispondiElimina
  19. Mi ispira un sacco la ricotta di capra che penso di non aver mai mangiato! Tanti complimenti per l'organizzazione che io non ho:)
    A presto!

    RispondiElimina
  20. Emanuela, ma quella salsina è perfetta per il contest di Tiziana...
    Creme, Salse& Dip, il secondo contest di Cucinando Assaggiando fino al 31 marzo, invece quel bel piatto di pasta è perfetto per me che sono debilitata. Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  21. Sì la pasta fatta con i soli albumi l'ho mangiata, ed è vero è ottima.
    Mi stuzzica molto la tua salsa e poi con la ricotta di capra... che bontà.

    RispondiElimina
  22. Infinitamente Grazie ^__^
    Un abbraccio strettissimo!!!

    RispondiElimina
  23. amo moltissimo l'erba cipollina!!! che prelibatezza!

    RispondiElimina
  24. Tutto stupendo!!! Ricotta di capra e erba cipollina binomio vincente :D
    bacioni

    RispondiElimina
  25. I tagliolini di solo albumi
    sono una splendida ricetta che conserverò!!!!!!
    e il pesto???? Che dire???? Favoloso Emanuela!!!!!!!
    Io adoro la ricotta di capra ha più carattere...e con l'erba cipollina poi deve essere buonissima
    Complimenti ragazza!!!!!!!!!!!!!!!
    e buona settimana

    RispondiElimina
  26. Emanuela quanto sei brava! Quella sfoglia è perfetta e i tagliolini favolosi.
    Il pesto mi piace tanto, insomma un piatto da dieci e lode!
    Un bacio

    RispondiElimina
  27. Ogni piatto che ha del colore verde mi piace! E poi la pasta fatta in casa...

    RispondiElimina
  28. Direi che questa pasta e questo condimento sono assolutamente da provare!! Un bacione Fede

    RispondiElimina
  29. Grazie!! Che spettacolo!! Un pesto buonissimo, e l'aggiunta della ricotta di capra lo rende ancora più cremoso!! Ricetta aggiunta! Ciao

    RispondiElimina
  30. O mamma mia!!!
    Questa mi mancava proprio la pasta di albumi, se mi viene bella come la tua te lo farò sapere. Il pesto uno spettacolo e appena spunta la mia cipollina pure questo ti ruberò!!!!
    Bravissima!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  31. Ma quanto sei brava Emanuela?
    Questa ricetta è buonissima e anche le foto sono splendide.

    Brava davvero. :-)

    RispondiElimina
  32. La pasta fatta con gli albumi mi mancava!! Bravissima, anche per il risultato dei tuoi perfetti tagliolini, tagliati a mano a quanto vedo...ammmirazione ammirazione ammirazione :-)!! Un bacio e splendida giornata

    RispondiElimina
  33. che meravigliosa idea! io ho sempr emilion di albumi per casa e li uso in diversi modi, ma la past anon l'avevo ancora provata. Le tue fotografie la fanno sembrare eccelsa! Devo segnarla e provarla. Grazie!!

    RispondiElimina
  34. Un pesto fantastico e originale condimento perfetto per quei tagliolini delicatissimi! Come vorrei affondare la forchetta in quel piatto e godere di questi sapori così intrigantri e particolari!
    bravissima!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  35. mai mangiata una pasta di soli albumi, mi ispira proprio (anche per il condimento),un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  36. mai assaggiata ma dalle foto sembra veramente buonissima!Un bacione!

    RispondiElimina
  37. Si hai ragioni quando ti capitano quelle giornate che tutto fila liscio...è meraviglioso! Probabilmente però preventiviamo troppe cose!
    Comunque grazie a te stamattina ho imparato una cosa fantastica: la pasta fresca con l'albume? ho subito da recuparare degli albumi, ci provo e ti farò sapere come è andata
    Buona giornata

    RispondiElimina