mercoledì 2 aprile 2014

Cestini Primavera con agretti, asparagi e crema di maggio


Buongiorno a tutti!
E' riiniziata la stagione degli asparagi e fortunatamente qualcuno mi capita di trovarlo anche in giardino. 
Sono tornati anche gli agretti che a me non dispiacciono, anche se non hanno certo il gusto intenso e particolare degli asparagi selvatici.
Però insieme fanno tanto primavera e io li ho messi nei cestini di sfoglia col formaggio Crema di maggio!
Del resto sono arrivate le belle giornate e si ha sempre più voglia di pranzi veloci, informali e magari, per chi ha la possibilità, da consumare all'aperto.

Questa volta mi sono concessa il lusso di utilizzare la pasta sfoglia pronta;  succede raramente perchè cerco sempre soluzioni alternative, fatte in casa e che siano soprattutto più leggere (se andate a spulciare nella sezione torte rustiche del blog ne trovate alcune).


Cestini Primavera con asparagi, agretti e crema di maggio

Ingredienti per 12 cestini
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 mazzetto piccolo di asparagi
1 mazzetto  piccolo di agretti
200 g di formaggio cremoso tipo crema di maggio
150 g di latte
2 uova
2 cucchiai di Parmigiano
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento
Eliminiamo la parte legnosa dgli asparagi, li tagliamo a tocchetti e li lasciamo cuocere a fiamma bassa con olio e aglio intero da togliere. Se occorre aggiungiamo poca acqua. Lessiamo gli agretti e li condiamo con sale e olio.
Srotoliamo la sfoglia e ricaviamo con le forbici 12 quadrati da adagiare negli incavi di una teglia da muffins. Sbattiamo le uova con il latte e il parmigiano, vi uniamo le verdure, la crema di maggio a tocchetti, saliamo, pepiamo e distribuiamo il composto nei cistini. Cuociamo a 200° per 20 minuti circa.



36 commenti :

  1. Ciao Ema, sfiziosissimi i tuoi cestini, mi fanno subito pensare ad un pic nic. Un bacio, a presto Manu

    RispondiElimina
  2. Bellissima presentazione e sicuramente buonissimi! :)

    RispondiElimina
  3. Davvero sfiziosi i tuoi cestini, io adoro gli asparagi tra l'altro, non vedevo l'ora arrivasse il tempo di mangiarli!
    Vale

    RispondiElimina
  4. Stupenderrimi!!!! E' ricominciata sì la stagione e io mi sto facendo indigestione di asparagi ... ma non in versione appetitosissima e sfiziosa come questi cestini! Sono davvero bellissimi e mettono grande allegria, proprio una bella ricetta. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Che belliiiii!Evviva la primavera, gli asparagi e questi tuoi squisiti cestini!!baci baci

    RispondiElimina
  6. Ecco, di questi me ne farei fuori...un intero cesto!! Che meraviglia trovare gli asparagi in giardino!!! Un bacione, tesoro

    RispondiElimina
  7. mi verrebbe da dirti.... "dove ci ritroviamo per fare questo pic nic???"
    Perfetti questi cestini!!! Ne prenderei uno al volo!

    RispondiElimina
  8. somn troppo belli e fanno davvero primavera!!!

    RispondiElimina
  9. woooooooooow!! bellissimi...

    RispondiElimina
  10. Hanno un colore bellissimo! Hai usato asparagi verdi?

    RispondiElimina
  11. Belli i cestini, mi fanno tanto pic nic, pranzo in terrazza, gita fuori porta e in effetti sta proprio cominciando la stagione! agretti e asparagi insieme mai provati, rimedierò! brava

    RispondiElimina
  12. Belli questi cestini: semplici, ma d'effetto! Un nuovo modo per utilizzare gli agretti che mi piacciono tanto!

    RispondiElimina
  13. In realtà gli agretti non hanno molto sapore ma io li troco simpatici e insieme agli asparagi in questi cestini mi piacciono molto.
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  14. Sono deliziosi questi cestini, poi se sono con gli asparagi selvatici sono ancora più buoni.

    RispondiElimina
  15. Come ti dicevo su Facebook mi strapiace l'idea!
    Il Crema di maggio con cosa lo potrei sostituire? Philadelphia?
    Non l'ho visto oggi al supermercato...
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marghe!
      Si, philadelphia o anche camoscio d'oro...un formaggio dolce direi!
      Un bacione! :)

      Elimina
  16. Gli agretti fanno troppissimo primavera! Come i tuoi cestini^^ adattissimi a un bel pic nic.. brava Manu! A presto:*

    RispondiElimina
  17. Che fortuna avere l'orto a casa...non sai che darei per poter raccogliere gli asparagi in giardino!
    Complimenti anche x come li hai presentati, mettono l'acquolina :-D

    RispondiElimina
  18. Particolarmente sfiziosi questi cestini cara Emanuela, ottimo il ripieno...bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  19. uuuuuuuuuuuuuuuuu gli agretti :D qui è davvero primavera inoltrata!!! un bacione e passa da me e claudia con un'insalata :D

    RispondiElimina
  20. ahhhh gli asparagi selvatici che sogno! ad ogni primavera spero nel buon cuore del mio vicino di casa per riassaggiarli almeno una volta. intrigante l'abbinamento con gli agretti. i tuoi cestini sono davvero sfiziosi. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  21. Che bella fortuna Manu, avere gli asparagi in giardino... io me li sogno... però questi cestini li preparo sicuramente... gli asparagi non saranno quelli selvatici... ma credo che il gusto di questi finger sia unico:*

    RispondiElimina
  22. tesoro questi cestini sono sfiziosissimi e poi ho tutto in frigo per prepararli mi mancano gli agretti ma li compro domani!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  23. Devo andare a vedere che formaggio è la Crema di maggio, non l'ho mai sentita, lo sai? Comuqnue i tuoi cestini sono sfiziosissimi e proprio di mio gusto direi, anche con la sfoglia acquistata ..... un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Eccomiiiii... ciao tesorina!!!
    Meravigliosa visione, l'ora poi è giusta :) complimenti di cuore, proposta sfiziosa ed originale!! Un bacio grande grande!!!!

    RispondiElimina
  25. Che belli questi cestini! Devo trovare il coraggio di fare la pasta sfoglia senza glutine e poi mi lancio.
    Ciao e Buona giornata.

    RispondiElimina
  26. Le verdure di primavera che preferisco in questi cestini ...adoro gli agretti! Prendo nota di questi cestini.

    RispondiElimina
  27. bella ricetta ma sopratutto un bel modo per utilizzare gli agretti

    RispondiElimina
  28. Hai ragione Manu, questi cestini andrebbero messi in un cestino per un bel picnic! Bella ricetta, veloce e buonissima! Vado a leggere della colomba perfetta più giù, perchè sai, a me questi lievitati dolci mi stanno prendendo! :-)

    RispondiElimina
  29. Che belle le preparazioni nella teglia da muffin. Qualunque cosa si prepara, sembra un piccolo gioiello, come i tuoi cestini.
    La farcitura è una delizia, adoro gli asparagi! Un bacio

    RispondiElimina
  30. Ciao Emanuela! Gli agretti li ho scoperti solo qualche anno fa, non li avevo mai mangiati! Invece sono deliziosi...come i tuoi cestini primaverili!! E' bellissimo anche il piatto sul quale li hai serviti!! Un bacione carissima e a presto, Mary

    RispondiElimina
  31. gli agretti mi piacciono da matti e questi cestini sono così carini che dicono mangiami ! Non conosco quel formaggio ma sono certa che potrei sostituirlo con uno simile, dolce e morbido ,buon we, un bacione !

    RispondiElimina
  32. Ciao Emanuela, ho fatto qualche giorno fa dei soufflè con gli agretti, è la loro stagione, sono buonissimi ed è bello trovare ricette così che li valorizzino. Ero incuriosita dalla "crema di maggio" pensavo fosse qualcosa creato da te con foglie e fiori, userò quello senza lattosio che prendo per ello e che è buonissimo e per niente acido. Un bacio e buon fine settimana e grazie...

    RispondiElimina
  33. Adoro i tuoi cestini, mi piace tutto!!!
    Non conosco il formaggio crema di maggio ma credo sia sostituibile con una robiola cremosa.
    Gli agnellini di sfoglia della mia cena ti confesso che non li ho fatti io, sono della mia pasticceria preferita :)
    Un bacione

    RispondiElimina