mercoledì 16 aprile 2014

Tagliolini alla chitarra con ragù di fegatini e cipollotti


Benritrovati!
Finalmente riesco a pubblicare questa ricetta tratta dal menù di Pasqua di Taste&More!
Oggi è mancata la connessione e solo ora posso farmi viva!
Quantità e procedimento potete leggerli direttamente QUI, sulla rivista!


L'idea che sta alla base di questo piatto è tutto sommato semplice: dovendo pensare un menù per Pasqua non ho potuto non rispettare alcune tradizioni come quella della coratella di agnello! Ma volendo immaginare il pranzo in economia, la coratella non poteva che finire come condimento dei tagliolini alla chitarra! Del resto il ragù con i fegatini di pollo è un classico della cucina di alcune regioni italiane! In alternativa e vista la circostanza io ho proposto i fegatini di agnello!


I cipollotti rappresentano il tocco primaverile ad un piatto corposo che però, se domenica il tempo sarà come in questi giorni, freddo e piovoso, cadrà a pennello!

Sulla pasta alla chitarra non dico nulla: parla da sola!!!

Un saluto e a presto! :)

http://issuu.com/tasteandmore/docs/taste_more_magazine_aprile-maggio_2/115?e=6542438/7376108




18 commenti :

  1. Wow che meraviglia golosa!!! sono favolosi!bravissima!!!gnammy!!

    RispondiElimina
  2. fa una voglia incredibile!!!!!!!! buona pasqua!

    RispondiElimina
  3. Um prato de massa bem ao meu gosto
    Esta uma maravilha
    bjs

    RispondiElimina
  4. Particolarmente gustoso questo primo piatto cara Emanuela, complimenti per tutto...brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  5. Che ricetta!! Bellissime foto poi :)

    RispondiElimina
  6. Complimenti per tutto! Ti lascio i miei auguroni di Pasqua Susy

    RispondiElimina
  7. Favolosi, la splendida foto permette di gustarli con gli occhi, mi piacciono tantissimo questi tagliolini!Ciao ciao

    RispondiElimina
  8. Bellissimo piatto, di tradizione, colorato e saporito! Con gli spaghetti alla chitarra poi ... brava Manu, un grande abbraccio

    RispondiElimina
  9. Gli spaghetti alla chitarra mi piacciono un sacco, e anche il condimento che ammetto di non aver mai mangiato, solo ragu classico o di agnello mai di fegatini! Leggo che in tanti siete al freddo e sotto la pioggia mentre a Milano son giornate splendide, anche oggi bellissimo sole calde, buona giornata bravissima Emanuela!

    RispondiElimina
  10. Ciao Emanuela, passo per gli auguri, lo so che sono in anticipo ma, da domani sarò in altre faccende affaccendata.Splendida la melodia che irradia la tua chitarra..

    RispondiElimina
  11. E' un piatto importante che fa bella figura. I tagliolini mi piacciono molto, complimenti.

    RispondiElimina
  12. Ma che bel piatto Emanuela!! Non ho mai fatto un ragù con i fegatini ma queste immagini sono talmente invitanti che dovrò proprio rimediare! Un abbraccio forte cara e a presto, Mary

    RispondiElimina
  13. Manu ... stupenderrimo piatto! Gli spaghetti alla chitarra sono il top e tu hai la chitarra, quanti ricordi!!! Anche a casa dei miei, raccolta dentro una vecchia federa di lino, c'è quella che usava mia nonna e che mia mamma si diletta ad utilizzare di tanto in tanto. Il tuo ragù è di certo buonissimo e con l'aggiunta dei cipollotti gli hai dato un tocco personale davvero di carattere!
    un bacione tesoro e tantissimi auguri per una Pasqua felice, allegra, spensierata e gioiosa <3

    RispondiElimina
  14. Mamma mia, questi sono strepitosi!

    RispondiElimina
  15. Fantastica la pasta alla chitarra!!!! la adoro, poi con questo condimento è originale! ciao

    RispondiElimina