mercoledì 25 gennaio 2012

Involtini dal cuore morbido


Più guardo queste foto e più mi sembra di fare un salto indietro nel tempo, torno a quando era bambina e spesso la domenica pranzavo a casa dei miei nonni.
E non solo perchè gli involtini al sugo rappresentavano un secondo ricorrente sulla loro tavola...ma anche perchè il servizio di piatti e la tovaglia che ho utilizzato appartenevano a mia nonna.
Anche la brocca che si intravede sullo sfondo è uguale a quella che ho sempre visto nella sua cucina.
Insomma, mi piace tanto tuffarmi nel passato, nei ricordi...e la cucina è un tramite ineguagliabile in questo senso.
Mi piace che gli oggetti attorno a me parlino e raccontino la loro storia...che poi in questo caso è anche la mia!

Uno dei miei secondi preferiti questi involtini!
Eppure non me li preparo quasi mai. Me li faccio preparare da mia madre...perchè li fa più buoni!
E perchè ogni tanto è bello farsi coccolare!
Un ripieno morbido morbido di uovo e parmigiano, arricchito dagli aromi che più ci piacciono...aglio, prezzemolo, pepe, rosmarino....
Ora vi racconto come li prepara mia madre....


...per quattro persone prende 4 fettine di vitello tenerissime, le batte un po' e prepara il ripieno.
...in una ciotola mette 1 uovo leggermente sbattuto, 1 cucchiaio di parmigiano, 1 cucchiaio di pangrattato, 1 mazzettino di prezzemolo tritato, sale, pepe e 1/2 spicchietto d'aglio tritato. A volte ci trita anche qualche ago di rosmarino nel ripieno...dev'essere abbastanza "sostenuto", di modo che non fuoriesca, quindi anche in base alla grandezza dell'uovo, si regola sulla necessità di aggiugere altro pangrattato. Dev'essere un composto spalmabile...e infatti lo spalma sulle fettine e poi le avvolge, dopo aver ripiegato i bordi su se stessi. Fissa con degli stecchini di legno.
Rosola gli involtini in una padella con poco olio e quando la carne risulta colorita in maniera omogenea la fa scendere in un tegame dove ha già avviato un sugo con 1 barattolo di pelati e 1 bicchiere di passata di pomodoro, olio, cipolla, aglio, peperoncino, sale, zucchero...un pochino per togliere l'acidità del pomodoro....tutto messo a crudo, fino a quando il sugo è ristretto e la carne tenerissima!

E c'è chi controlla che tutto venga fatto per bene...


...aspettando paziente e fiduciosa il suo bocconcino!


57 commenti :

  1. che bei ricordi passati.. e complimenti per gli involtini, molto appetitosi

    RispondiElimina
  2. ma è un ottimo ripieno per questi involtini! e brava la mammuzza con questa ricettina.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  3. Che buon ripieno che fa la tua mamma..lo proverò e ringraziala da parte mia...Non credo ci sia nulla di più buono di un cibo legato ad un così dolce ricordo!!!!!
    Bacioni Emanuela e una carezza a chi rimane in attesa!!!!!Bellissimo

    RispondiElimina
  4. Carissima Emanuela, anche mia nonna preparava degli involtini simili ma mi sembra che, per quanto io possa fare, non avranno mai lo stesso sapore:-)La bellezza dei tuoi involtini invece mi lascia supporre siano proprio imbattibili!!!e..quel micio meraviglioso chi è???!!!!oh Dio, è stupendo!!!vengo l', prendo un involtino e...coccolo il micione:-)))))Cosa c'è di meglio?!:-)Un bacione mia cara, passa un'ottima giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il micio è il mio gatto!...o meglio, la mia gatta! :) Un bacio!

      Elimina
  5. ma sai che mi hai dato un'idea per la cena di stasera?

    RispondiElimina
  6. Che delizia!
    Ho tutti gli ingredienti in casa: stasera si cucina questo!
    Grazie ;-)
    Ilaria

    RispondiElimina
  7. Ohhhhhhhh!!!!!! ..mamma che bella micia!!!!!! E' stupenda!!!!!!
    Oggi.. involtini dal "cuore" morbido!!! ..questo cuore è sempre presente ^__^!!
    Un secondo piatto che profuma di tradizione e famiglia, insomma di buono!!!
    Riproporre qualcosa poi che con amore è stato in passato preparato per noi, non ha prezzo!!
    Ti abbraccio stretta stretta e ti auguro una stupenda giornata!!!
    Una carezza a micia!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. devono essere super...mi piacerebbe farli al più presto ai miei tre monelli!grazie me la segno...Marika

    RispondiElimina
  9. Che belle le ricette che tra gli ingredienti annoverano i ricordi :-)
    E il micio è stupendo!

    RispondiElimina
  10. Vero Emanuela ci sono ricette che ci riportano all'infanzia!!! Questi involtini devono essere favolosi.
    Che bella la micia :D
    baciusssss

    RispondiElimina
  11. Bellissimi gli involtini, bellissima la tua micetta e bellissimi i ricordi che questa tua ricetta, nella sua completezza, ha fatto affiorare. :*

    RispondiElimina
  12. Quanto aiutano le cose del passato a vivere meglio il presente, con più serenità, come se avessimo ancora le persone care a proteggerci.
    Questa ricetta me la segno certamente perchè è deliziosa ma anche perchè sono certa piacerà alle mie streghe che fanno sempre storie con la carne. Grazie!

    RispondiElimina
  13. Sono i sapori di un tempo, quelli che ci riempiono di ricordi e ci rimandano indietro a quando la domenica ci si riuniva tutti insieme...buonissimi, ciao.

    RispondiElimina
  14. Questi involtini mi ricordano tanto quelli che faceva mia mamma.. da tantissimo che non li mangio.. mi hai fatto venire desiderio di provare a farli.. brava

    RispondiElimina
  15. buon giorno fantastica da mangiare oggi mi è arrivato un gradito omaggio e io lo condivido con alcune di voi.Vieni nel mio blog io non sono bravissima e fai copia e incolla nella parte bassa complimenti il tuo blog è graziosissimo

    RispondiElimina
  16. Buoni questi involtini...proprio prima dicevo che mamme e nonne avranno un ingrediente segreto per il loro piatti...sono sempre più buoni!

    RispondiElimina
  17. Cara Emanuela, sei sicura che davvero la tua mamma li prepari meglio di te questi involtini? Secondo me è una convinzione dettata dalla sacrosanta voglia di coccole della mamma. Anche se non siamo proprio più bimbe ... :):)
    La mamma è sempre la mamma ...baci!

    RispondiElimina
  18. Quanto sono invitanti questi involtini, un applauso alla mamma!!!!!

    RispondiElimina
  19. Ce plat doit être divin. Les photos sont magnifiques.
    A très bientôt

    RispondiElimina
  20. complimenti alla tua mamma, fa degli involtini spettacolari! Me li magerei proprio volentieri, potessi tirarli fuori dallo schermo! ;-)

    RispondiElimina
  21. So che di sicuro non hai bisogno dei premi essendo bravissima ma se passi da me lo trovi

    RispondiElimina
  22. hai proprio ragione è bello farsi coccolare..specialmente con queste ricettine!ciaoo

    RispondiElimina
  23. nice post

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. hai ragione,sono fantastici!!!!
    pensa che li ho mangiati una volta sola ad un cenone di capodanno casalingo!!!!

    RispondiElimina
  25. Che bei ricordi! Gli involtini sono golosissimi fatti in questo modo! Il micione è stupendo!!! Baci

    RispondiElimina
  26. buonissimi,e la tua gatta???me la spupazzerei tutta:)

    RispondiElimina
  27. ovviamente la miciona deve esser certa che gli involtini siano buoni, ma lei lo fa per voi..si sacrifica lei per prima. Sono tutti così premurosi questi mici, sempre pronti ai sacrifici per i loro amici umani!
    Comunque si vede che è una bella ricetta, potrei provarla per mio marito(per me no perchè sono vegetariana).
    A presto
    Cristy

    RispondiElimina
  28. Ciao Manu!!
    Io di questi involtini ne potrei mangiare anche sei o sette e poi magari ancora uno per placare la gola, sono buonissimi!!
    Troppo bella la tua micia, una coccola anche per lei!

    RispondiElimina
  29. bellissimo questo tuffo nel passato...e gli involtini saranno una squisitezza!

    RispondiElimina
  30. Anche mia mamma me li faceva ... E che bontà! Devo farmeli :-) baci

    RispondiElimina
  31. Anche per me ogni piatto è ricco di ricordi ed è bello che questi tornino alla mente quando li prepariamo, è sempre piacevole tuffarsi nel passato.. E sono sfiziosissimi questi involtini..sono piaciuti alla tua bellissima miciona?? ;) Un bacio super!

    RispondiElimina
  32. e beh, direi che con un controllore così non si corrono rischi:-)bellissimi questi involtini, quasi quanto il micio* . *

    RispondiElimina
  33. delizioni questi involtini da provare sicuramente..

    RispondiElimina
  34. Ma che belli e che buoni che devono essere!!! Non li ho mai mangiati, ma credo che.....hai indovinato prima o poi li vedrai sul mio blog.
    Complimenti a Te alla Tua Mamma e anche alla Nonna
    Bacioni

    RispondiElimina
  35. Ottimi,molto appetitosi!Brava,li proverò sicuramente!Ciao

    RispondiElimina
  36. Anche per me le ricette di mamma sono più buone quando le prepara lei per me, sarà perchè così mi sento un pò coccolata!!cmq questi involtini ti sono venutibenissimo e devono anche essere buonissimi
    ciao

    RispondiElimina
  37. Con una controllora così, non si può che far tutto per bene!
    Grazie per essere venuta "a trovarmi"... credo che con tutte queste ricettine ti starò spesso tra i piedi ^_^

    RispondiElimina
  38. Ciao Emanuela, non li ho mai fatti così, ma sono sicura che anche i miei cuccioli (figlie e gatto) apprezzeranno :) Grazie di esserti unita ai miei follower, l'ho fatto anch'io. Ho trovato tante ricette interessanti sul tuo blog. Voglio provare persto a fare anche alcuni dei pani che hai postato. A presto.

    RispondiElimina
  39. Tua nonna sarebbe orgogliosa di te, e felice di questo omaggio (chi sa cosa penserebbe del tuo bellissimo blog, io alla mia sto cercando disperatamente di spiegare cos'è un blog ma lei, continua a guardarmi perplessa ahahah, che tenerezza!). E quel bellissimo gatto? E' stupendo! Ma è il tuo gatto? Come si chiama?

    Un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viviana! Si è la mia micia che, avendo un certo caratterino, non poteva che chiamarsi Birba! Ha 15 anni...non è più tanto giovincella! :)

      Elimina
  40. Ciao Emanuela!!!!!
    Un bacio grande a te e una coccola a Birba!!!! :)

    RispondiElimina
  41. A parte farti i complimenti per questa bellissima ricetta.. (e il gatto che sembra quello degli spot..) ti devo dire che ti ho citata in un giochino sul mio blog, sentiti libera di partecipare o no!
    baci

    RispondiElimina
  42. Ci riprovo Emanuela, mi è già capitato altre volte di non risultare tra i follower, ma di solito ricevo comunque gli aggiornamenti di blogger. Ciao

    RispondiElimina
  43. Cara Emanuela, che bel post! Mi ha commossa il tuffo nel passato, il ricordo della nonna, il servizio di piatti (bellissimo) che usava lei.
    Gli involtini mi piacciono tanto, e mi piace variare le farciture.
    Anch'io utilizzo spesso l'uovo, ma lo metto sodo, il tuo ripieno mi piace molto, deve regalare sapore, gusto e morbidezza, voglio proprio provarlo! ^_^
    Il gatto è bellissimo, è tuo?
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna! Sei sempre molto gentile! :)
      Si la gattona è mia, si chiama Birba! :)

      Elimina
  44. Ciao! Buona questa ricetta. Che bei ricordi! Grazie per essere passata da me.
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
  45. Brava...bella ricettina e complimenti anche per il gattone!!!

    RispondiElimina
  46. Lo dicevo anche io in un mio post che la cucina della mamma è sempre la più buona: anche un semplice uovo fritto è più buono se preparato da lei.

    RispondiElimina
  47. Che bontà!e che bella miciona! passa a trovarmi se ti fa piacere!Ciao

    RispondiElimina
  48. Mi hai convinto! Strabuoni... anche le mie miciacce hanno sbirciato golose!

    RispondiElimina
  49. Ahah proponiamo la stessa cosa, peccato la tua sembri molto più buona :) Il micio é strepitosamente bello!! Ma é di tua mamma'? Che meraviglia :)
    BUona serata cara.
    PS: le mamme hanno sempre un amarcia in più!

    RispondiElimina
  50. deliziosi questi involtini!! :) è bellissima la gattona!!che occhi verdi!! :) a presto, buon weekend! ;)

    RispondiElimina
  51. sono un ottima idea per una cena in famiglia si preparano presto e bene

    RispondiElimina
  52. Beh...cosa mi sono persa ma ora mi sono rifatta gli occhi...a dir poco che sono anche buonissimi questi involtini quando sono fatti dalla mamma!Ciao, a presto!

    RispondiElimina