sabato 30 giugno 2012

La mia focaccia di patate con i pomodorini e le cipolle


Salve amici e amiche!
Questo è un post "in trasferta"....nel senso che sono fuori casa da un paio di  giorni e in attesa di ripartire. Si tratta di uno spostamento per lavoro e non di una vacanza, purtroppo!
Riconosco che le mie giornate sono tutt'altro che noiose!
Anzi, proprio ieri meditavo sul fatto che ogni tanto non sarebbe mica male starsene sul divano ad "annoiarsi"!
E invece la mente è talmente piena di impegni che non si riuscirebe a staccare la spina neanche trovando il tempo di sdraiarsi sul divano!...figuriamoci la noia....questa sconosciuta!
E insomma... "qualche" chilometro su e giù per la penisola non è proprio il massimo con le temperature di questi giorni! 
E' quel che mi aspetta oggi,  sperando di non incappare nel primo esodo della stagione verso le località di mare!
Vi saluto, vi auguro un bel fine settimana e corro a prepararmi!



Focaccia di patate con cipolle e pomodorini

Ingredienti
200 g di semola di grano duro
200 g di farina 0
100 g di farina Manitoba
250 g di patate con la buccia
1 cucchiaio d'olio per l'impasto + 1 per la superficie
1 bustina di lievito di birra disidratato (7 g)
2 cucchiaini di zucchero
acqua tiepida q.b.
1 cucchiaino scarso di sale
10 pomodorini
1 cipolla 
origano

Procedimento
Lessiamo le patate con la buccia. Appena cotte le spelliamo, le schiacciamo e le lasciamo intiepidire.
Disponiamo le farine sulla spianatoia e al centro versiamo il lievito sciolto in 1/2 bicchiere d'acqua tiepida con lo zucchero, le patate schiaccciate, l'olio e cominciamo ad impastare. Se occorre versiamo altra acqua, e aggiungiamo il sale, impastiamo fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile che arrotoleremo più volte su sè stesso.
Disponiamo l'impasto in una ciotola coperta con della pellicola e lasciamo lievitare nel forno appena tiepido per circa 2 ore.
Nel frattempo affettiamo sottilmente la cipolla e la lasciamo appassire in un padellino con poco olio.
Riprendiamo l'impasto e lo stendiamo sulla carta forno, lasciamo lievitare ancora 30 minuti poi farciamo con i pomodorini tagliati a metà, la cipolla, l'origano, un filo d'olio e sale.
Inforniamo a 220° fino a che la focaccia risulterà ben dorata, occorreranno circa 25 minuti.

Note
In rete ci sono tantissime ricette di focacce, con le patate e non. Così è come la faccio io e il risultato è una focaccia molto soffice ma con un po' di crosticina. Potete arricchirla con quel che volete voi e se disponete di un forno a legna....quasi quasi vi invidio!

29 commenti :

  1. Tesoro allora buon lavoro...certo che il caldo non aiuta ma tu sei in gamba...FORZA BIMBA!!!!!!
    Intanto Complimenti per questa focacciona bella morbida come piace a me...ma sai che io non l'ho mai fatta con le patate ....devo rimediare al più presto!!!!!!! Ti abbraccio forte forte
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia la tua focaccia!! Mi ricorda quella che si faceva al paese giù in meridione!!

    RispondiElimina
  3. Buon lavoro, mi dispiace tu sia in giro con questo caldo ma le ferie a quando?
    Ottima la focaccia, ha un bellissimo aspetto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. La tua focaccia è troppo buona! mi spiace cara per il lavoro, con questo caldo non è davvero una cosa piacevole.. ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
  5. Mmmm ceh bontà questa focaccia ^_^ Ne ho mangiate tantissime simili in Puglia... :)

    RispondiElimina
  6. Che buona! Adoro pane/focacce/pizze di tutti i generi! Ne mangerei un quintale!

    RispondiElimina
  7. Dalla foto si vede la sua sofficità.. con quei bei buchini... baci e buon sabato :-)

    RispondiElimina
  8. Che spettacolo la tua focaccia! Ti auguro buon lavoror e anche buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  9. Buon giro per la penisola allora tu che puoi:) hai fatto un super focaccia con le verdurine di stagione, ottima!
    Un bacione, a presto:**

    RispondiElimina
  10. Povera, non ti invidio di certo con questo caldo....Ma ti invidio questa focaccia, ultimamente ho una fissa per questi lievitati, farei solo quelli...Bellissima! Ciao

    RispondiElimina
  11. io vado matta x le focacce, le pizze e tutto quanto è salato! Certo con questa afa accendere il forno è un'impresa, ma se ne vengono fuori questi meravigliosi piatti, facciamo anche un sacrificio!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. allora buon lavoro...ma la focaccia ti è venuta soffice ...buonissima con le cipolla e i pomodori..anch'io la preparo cosi' bravissima.

    RispondiElimina
  13. sono felicissima che tu abbia postato questa ricetta perchè proprio non la conoscevo e ora me la salvo perchè è tra le cose che bisogna assolutamente provare a fare, grazie!

    RispondiElimina
  14. questa focaccia fa venire fame solo a guardarla, anche mia suocera che è pugliese fa la focaccia con i pomodorini e nell'impasto mette le patate, effettivamente l'aggiunta delle patate da un sapore e una sofficità particolari.
    mi spiace che con questo caldo tu debba viaggiare per lavoro. buona domenica

    RispondiElimina
  15. Con le cipolle mi piace un sacco!!
    Lasciane un pezzo, passo da te .
    Buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
  16. Mia cara, tutta la mia solidarietà! La nostra penisola così accaldata non la auguro a nessuno. La tua focaccia, invece la consiglio a tutti e sicuramente la proverò quando mi trasferirò in un luogo più fresco della mia città! Un abbraccio grande, Fulvia.

    RispondiElimina
  17. Buona la tua focaccia!
    Allora buon lavoro!

    RispondiElimina
  18. Ottima la tua focaccia, mi piace molto l'impasto con le patate, e con i pomodorini è un vero toccasana per queste temperature torride!
    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  19. Emanuela ma che meraviglia di focaccia!!!
    Spero che tu non abbia trovato ne troppo traffico ne troppo caldo
    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  20. Ciao bela piccioncina viaggiatrice, se,solitamente ti invidio, sapendoti a zonzo per i campi vicino casa che, con aria sognante raccogli fiori e parli col tuo albero di noci, oggi no, preferisco la mia giornata che avrà un momento di terrore quando dovrò accendere il ferro da stiro, ma, aimeh, lo dovrò fare.
    Mi piacciono le focacce patatose e, quando la vorrò fare, passerò di qua senza dubbi, un bacione.

    RispondiElimina
  21. la cosa buffa è che a qualsiasi ora della giornata guardo il tuo blog.................mi viene una fameeeeeeeee ^__^
    bacioooo Sara

    RispondiElimina
  22. Un bel morso a questa focaccia super sofficiosa glielo darei acnhe subito :) E' magnifica. Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  23. io non giro l'Italia ma sono sempre di corsa.... quindi ti capisco benissimo. questa focaccia è deliziosa :-) le darei subito un morso... anche due!

    RispondiElimina
  24. focaccia superbuona, e ti auguro di tornare a casa senza troppe complicazioni, io ieri ho fatto mezz'ora in macchina e stavo già sclerando :) baci

    RispondiElimina
  25. Io adoroooo i tuoi lievitati!!!Hai una mano speciale!!!!!Questa la egno e..la pappo al piu presto!!!Buon lavoro cara!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Ti capisco Emanuela,
    Prima facevo un lavoro commerciale ed ero sempre in giro per trasferte !! E' stato belli girare e viaggiare e penso di essermi arricchita molto.
    Ora, come dici, adoro talvolta abbonarmi sul divano ;)
    Quanto a questa focaccia solo una parola : deliziosa !

    RispondiElimina
  27. mamma mia, perdonami per tutti questi errori di ortografia Emanuela!! è colpa dell'iphone che mi cambia le parole senza che io ne sappia nulla.. :-(
    un abbraccio cara e grazie perchè i tuoi commenti sono sempre cosi dolci..., come te ^_^
    (ora nessun errore perchè sono da pc! e tu? sei ancora in viaggio?)
    vaty

    RispondiElimina
  28. Come la vorrei anche il una pausa per la mia mente!!!!!
    Favolosa questa focaccia, soffice e saporita!!!! Non potrei mai stare senza pane e focacce!!!! :)

    RispondiElimina