lunedì 9 luglio 2012

Tagliatelle fatte in casa con peperoni saltati e pesto di pistacchi


Non so se capita anche a voi...quando mi metto in testa di cucinare un piatto, difficilmente torno sui miei passi, anche di fronte all'imprevisto!
L'altra mattina mi sono svegliata con questa idea nella mente: avevo voglia, per il pranzo, di pasta fatta in casa condita con verdure fresche di stagione e arricchita con qualcosa di particolare e gustoso. Mi sono ricordata di avere nel frigo dei peperoni cornetti rossi  e in dispensa dei pistacchi...
Ma come spesso accade, tante piccole faccende da sbrigare in giro mi hanno tenuta lontana da casa fino quasi a ora di pranzo.
A quel punto potevo scegliere di rimandare la realizzazione della ricetta al giorno dopo...e invece ho deciso di organizzare per benino il poco tempo a disposizione, per poter preparare tutto in meno di un'ora: pasta fatta in casa, salsa ai peperoni e pesto di pistacchi.
10 minuti per impastare e nei 30 minuti di riposo della pasta ho saltato in padella i peperoni con aglio e basilico e ho preparato il pesto con gli ingredienti che avevo a disposizione.
Mentre sul fornello già sobboliva l'acqua per la pasta e i peperoni sfrigolavano nell'olio, ho steso la pasta e ricavato le tagliatelle con la "nonna papera".
Il tempo di cottura della pasta è stato naturalmente di pochi minuti e per l'ora prevista siamo riusciti a sederci a tavola! 
Che soddisfazione!


Tagliatelle con peperoni saltati e pesto di pistacchi
Dosi per 2/3 persone

Ingredienti
per la pasta
2 uova
200 g di semola di grano duro
1 cucchiaio di olio
1 pizzico di sale

per la salsa ai peperoni
2 peperoni cornetti
1 rametto di basilico
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai d'olio

per il pesto
40 g di pistacchi
10 foglie di basilico
1/2 spicchio d'aglio
2 cucchiai di parmigiano
1 cucchiaio di pecorino
sale
olio q.b.

Procedimento
Iniziamo impastando tutti gli ingredienti sul piano da lavoro. Lavoriamo a lungo l'impasto fino a renderlo elastico, liscio ed omogeneo.
Lo lasciamo riposare circa 30 minuti coperto tra 2 piatti. Nel frattempo laviamo ed affettiamo i peperoni e li lasciamo andare a fiamma vivace in una padella con aglio, basilico e olio. Saliamo solo a cottura quasi avvenuta, per evitare di far perdere acqua ai peperoni.
Per il pesto: raccogliamo nel mortaietto (o nel mixer!) tutti gli ingredienti, tranne l'olio che doseremo un po' per volta a seconda della necessità. Io metto da subito anche il formaggio che protegge un po' il basilico dal contatto col mortaio.
A questo punto stendiamo la pasta e tagliamo le tagliatelle. Le lessiamo e le condiamo con i peperoni e il pesto, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per amalgamare bene il condimento.

A proposito dell'armadio....
E' stato smontato e rimontato per inserire il pezzo che mancava e renderlo finalmente stabile. Ci è voluta 1/2 giornata per pulirlo da tutta la polvere che vi si era accumulata nel garage. Altrettanto tempo è stato necessario per riempirlo di roba....quando sembrava tutto a posto...mi è rimasta in mano una porta che ora giace allungata a fianco dell'armadio! E per fortuna che non mi è caduta in testa!
Dite che se ne uscirà prima o poi?





42 commenti :

  1. Davvero gustose complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. ..sei super veloce!!! Anch'io sono come te, se mi metto in testa una cosa.. difficilmente cambio strada :) !!!!
    Davvero invitanti e perfettamente di stagione!! Che dici?? Posso venire a pranzo da te?? Porto il gelato!!!!
    Un bacione tesoro e felice calda settimana!!!

    RispondiElimina
  3. ahahahaha si alla fine la vincerai tu sull'armadio cara Emanuela
    Ma sai che anch'io sono come te .....se mi metto in testa una ricetta difficilmente abbandono l'idea e hai fatto benissimo
    Uno splendido piatto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione cara e BUONA SETTIMANA

    RispondiElimina
  4. che primo!! cmq anche io faccio come te! :D

    RispondiElimina
  5. Meravigliosa questa pasta, amo alla follia i peperoni e ogni ricetta li comprende per me è divina, buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  6. Sono uguale a te. Quando ho deciso di fare una cosa, non c'è impedimento che tenga. A volte mi capita di cucinare, fotografare, in tempi ristrettissimi.
    Le tue tagliatelle, meritavano di essere fatte a qualunque ora, sono una gioia per la vista e per il palato.
    Quel sugo così colorato è molto, molto invitante, brava!
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Uau! Sei una macchina da guerra:) io forse avrei desistito.. in ogni caso come si fa a dire di no a delle tagliatelle fatte in casa? Anche la mia nonna usa la suddetta nonna papera (è una nonna evoluta) e io la assisto volentieri!
    Un bacione:*

    RispondiElimina
  8. Bravissima il doppio!! Uno spettacolo questa pasta, si mangia con gli occhi! buona settimana :-)

    RispondiElimina
  9. La pasta deve essere squisita ed hai dimostrato che anche in poco tempo si riesce ad ottenere un primo piatto gustoso e addirittura con la pasta home Made!

    RispondiElimina
  10. ottimaaaaaaaaa!!! molto golosa..

    RispondiElimina
  11. Per me 2 porzioni, grazie!
    Sono buonissime!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Ciao, che meraviglia queste tagliatelle ^_^
    Hai guadagnato una follower, passa anche da me se ti va

    Ciao
    Lina

    www.spadellatissima.com

    RispondiElimina
  13. ...in meno di un'ora????? stupore e meraviglia!!!!!

    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
  14. Un piatto che è un invito a sedersi subito a tavola...davvero saporitissssimo e gustoso e sai anch'io sono come te, se mi metto in testa di mangiare una cosa la devo avere costi quel che costi!!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  15. Sì una bella soddisfazione, anche solo a vederle. Sarà che amo molto i peperoni e con quel pesto sono molto gustosi.

    Da dove è "uscita" la porta?! :) Buona settimana.

    RispondiElimina
  16. sì, anche a me capita di incaponirmi su queste cose, quasi come un chiodo fisso, ma non sarei mai riuscita nella tua impresa, che brava, in così poco tempo!!! Le tue tagliatelle mi mettono un'acquolina incredibile... baci :)

    RispondiElimina
  17. Grazie!!!! I tuoi commenti mi rendono felice!!! Contraccambio di cuore!!!
    Un bacione enormissimo!!! ^__^

    RispondiElimina
  18. Ciao Emanuela, eccomi qui! Ma che squisitezza questo piatto!!! Succulento e saporito, già me lo immagino. Come fai a fare tutto in poco tempo, sei bravissima e super veloce, ti mando un abbraccio, Fulvia.

    RispondiElimina
  19. A chi lo dici!!!!Ema cara..ho appena sfornato dei biscotti natalizi con questo caldo!!!Mi vergogno quasi ma..ne avevo una voglia matta!!!!!!:-))))) Che spettacolo la tua pasta!!!!una meraviglia!!!! Ti ruo l'idea per il mio pranzo di domani...:-)))) Un grande bacio!!!

    RispondiElimina
  20. Buonissima la tua pasta, un pò ti invidio io sono giorni che ho voglia di pasta fatta in casa ma ahime ho temo solo la asera e la sera non mangio mai la pasta ma mi tengo sul leggerino perchè crollo abbastanza presto. un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Gustosisima questa ricetta con i peperoni... peccato che in casa mia li mangi solo io. Quanto alla pasta fatta in casa forse ai ragione tu: è solo questione di incaponirsi a sufficienza e il tempo si trova (magari rimandando a dopo l'antipatica incombenza di stendere il bucato ..)
    Claudette

    RispondiElimina
  22. Favolose queste tagliatelle......con quel pesto di pistacchi........

    RispondiElimina
  23. Che organizzazione! Sei stata velocissima! Io spesso mi faccio prendere dall'ansia di non avere abbastanza tempo... Ma tu invece, da vera cuoca, ce l'hai fatta! Devo prendere esempio da te!!!
    Hai scelto un condimento originale e saporito, da provare assolutamente!!!!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Devo dire che le assaggerei volentieri anche a quest'ora! Un tripudio di colori!

    RispondiElimina
  25. meraviglioso un primo fantastico

    RispondiElimina
  26. Buongiorno Emanuela, inizio dalla ricetta o prima ti ringrazio per l'interessamento? Riconosco quella "idea in testa" che va oltre tutto e tutti gli imprevisti :-)
    Hai messo assieme un pranzo buonissimo, sarà perchè adoro i peperoni ma mi sarebbe piaciuto assiaggiarli... Magari lavavo i piatti ;-)
    La mano sta guarendo, peccato perchè avrei dovuto andare subito a fare 2 punti, quando guardo la cicatrice sembra che abbia incontrato la spada di Zorro :-(
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  27. è veramente uno splendido primo piatto, fa venire appetito anche alle 9 di mattina!!! ;-D

    RispondiElimina
  28. la tua pasta con quei colori ha un aspetto veramente fantastico, molto invitante, complimenti.
    un bacione

    RispondiElimina
  29. Oltre che per la gustosa ricetta complimenti per la perseveranza e l'organizzazione! :-)

    RispondiElimina
  30. Wow che brava che sei io mi sarei arresa al tempo e avrei optato per qualcosa di più veloce ma tu seistata formidabile! bellissime, golosissime....e gnammy! buona giornata

    RispondiElimina
  31. Bravissima Emanuela, sembra una squisitezza questo piatto profumato e croccante...adoro i peperoni!!! Ciao, baci e buona estate!:)

    RispondiElimina
  32. Davvero spettacolare questo piatto di fettuccine!!! Un primo da provare al più presto anche perchè i pistacchi in questo periodo li metterei ovunque!! Un bacione!

    RispondiElimina
  33. Grande la soddisfazione ma grande anche il risultato. Ti è venuta benissimo.

    Bravissima. :-)

    RispondiElimina
  34. complimenti davvero squisita, ciao

    RispondiElimina
  35. amo molto i peperoni ed i pistacchi, quindi non posso che apprezzare questa ricetta, anche la foto è molto bella.
    ma, detto tra noi, qual'è la tua vera identità? wonder-woman?

    RispondiElimina
  36. Che meraviglia questa pasta.. mi piace l'idea dei peperoni

    RispondiElimina
  37. Ciao Ema, ma come hai fatto a preparare questa bontà in così poco tempo? Sei comunque un esempio da imitare... o almeno da provare a imitare ;) Bacio
    (come sta andando con l'armadio?)

    RispondiElimina
  38. Grazie amiche, siete troppo gentili!
    Non volevo apparire come wonder-women....ma come una testona forse si! :)
    Vi ringrazio per i vostri commenti!
    Vi abbraccio!

    RispondiElimina
  39. Manu...troppo buone le tue tagliatelle...mi hai fatto venir fame!!!ciaoo

    RispondiElimina
  40. un primo in cui mi tufferei complimenti

    RispondiElimina
  41. Questa pasta e' eccezionale... L'accostamento dei peperoni e dei pistacchi e' splendido... La proverò al piu presto, ti seguo piacevolmente, passa a trovarmi se ti va, ciao a presto, Martina

    RispondiElimina