giovedì 8 maggio 2014

Le fave con la pancetta


Tempo di fave....
A casa mia la ricetta più gettonata per cucinarle è sempre stata questa: stufate in padella con la pancetta!
Sarebbe un contorno, ma poi dipende pure da quanta pancetta ci mettete....che diventa facilmente un piatto ipersostanzioso.
Noi le abbiamo mangiate con un pane profumatissimo di cui vi parlerò!

Per ora vi scrivo come ho cucinato le fave anche se è talmente scontata come ricetta che non ce ne sarebbe bisogno! :)

 
Fave con la pancetta

Ingredienti per 4 persone
1,800 kg di fave con la buccia
1 hg di pancetta (tesa o arrotolata, comunque dolce) in una sola fetta
2 cipollotti
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento
Sgranate le fave e lavatele sotto acqua corrente; tagliate la pancetta a cubetti e affettate sottilmente i cipollotti. Scaldate un tegame (magari di coccio....) con un filo d'olio d'oliva, aggiungete le cipolle e dopo alcuni minuti anche la pancetta. Quando i cipollotti risulteranno disfatti e il grasso della pancetta trasparente unite anche le fave. Mescolate spesso e tenetele con fiamma al minimo e con coperchio fino a cottura. In questo modo non dovrebbe essere necessaria l'aggiunta di acqua (eventualmente pochissima e calda). Le mie fave hanno impiegato una trentina di minuti a cuocere. Salate e pepete a fine cottura.


16 commenti :

  1. Buonissime le fave, ho fatto outing sul fatto che le adoro e le voglio provare in ogni salsa quest'anno! Grazie dello spunto :)
    Non vedo l'ora di scoprire anche il pane con cui le avete accompagnate, da te so che scopro sempre meraviglie... ;)
    Un bacio grandissimo e buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. Uma deliciosa sugestão com favas.
    O meu pai adorava as fava assim
    bjs

    RispondiElimina
  3. Adoro le fave sia crude che cotte. Non le ho mai provate così, devono essere parecchio gustose. Grazie della dritta :) Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Già il titolo, è tutto un programma...le foto e la ricetta, hanno completato l'opera :)
    Un bacione !

    RispondiElimina
  5. Classica e gustosa...non vedo l'ora di leggere qualcosa anche sul pane! bacione

    RispondiElimina
  6. Ricetta molto gustosa... mi piace molto!
    Le foto poi sono un sogno!
    bravissima!

    RispondiElimina
  7. Purtroppo non amo le fave, anche se con le tue ci condirei della pasta e la proporrei a mio marito che al contrario ama le fave.
    un salutone Susy

    RispondiElimina
  8. Fave e pancetta???che spettacolo di ricetta Ema <3 Un classico che sa di buono e...che foto!!!un abbraccio amica mia..sei sempre fantastica, te lo volevo dire <3

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piacciono questi piatti rustici e di stagione :-D Bravissima e grazie x aver condiviso :-D

    RispondiElimina
  10. Forse la ricetta sarà scontata, ma come sempre dipende dalla mano di chi cucina:))))
    E comunque le foto sono tutt'altro che scontate!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Le fave non sono molto diffuse qui da me; io le ho scoperte qualche anno fa ed è stato "amore al primo assaggio". Cucinate come le tue - ma senza il tegamoe di coccio - hanno fatto parte del menu pasquale. Foto splendide!
    Claudette

    RispondiElimina
  12. Sai Emanuela che non le ho mai cucinate in questo modo? Ora arriveranno le fave di mio padre, fresche fresche e io le farò così...sembrano veramente deliziose!! Poi col pane...oh mamma, la dieta va proprio a farsi friggere!!! Un bacione cara, Mary

    RispondiElimina
  13. Adoro i sapori semplici, e la tua ricetta mi fa proprio venir fame!
    Vale

    RispondiElimina
  14. Ottimo fave e pancetta, buono anche il successivo dolce ma li e meglio che non leggo...problemi glicemici. Buona domenica

    RispondiElimina