venerdì 16 maggio 2014

Ravioli di ricotta allo zafferano con sugo di pomodoro


Nuovo appuntamento con la rubrica Abruzzo in tavola: come ogni mese io ed altre bloggers abruzzesi vi raccontiamo la nostra bella regione attraverso ricette e prodotti tipici! 
E proprio uno dei prodotti più pregiati della nostra terra è il protagonista dell'Abruzzo in tavola del mese di maggio, lo zafferano dell'Aquila dop (detto anche oro rosso)  prodotto sull'altopiano di Navelli e che dal 2005 ha acquisito la Denominazione d'Origine Protetta.
E' considerato da molti intenditori come il migliore zafferano al mondo, per l'equilibrio dei profumi ed il gusto delicato!
Evidentemente proprio sulla piana di Navelli la piantina dello zafferano ha trovato le condizioni ideali per la crescita, grazie alle caratteristiche del terreno e del clima. Ma fondamentali sono anche i processi di lavorazione dello stesso.

Lo zafferano è anche una spezia molto versatile, perfetta in preparazioni sia dolci che salate. Io ho scelto di utilizzarlo per arricchire il ripieno dei ravioli con ricotta di pecora....quando ho la scusa per fare i ravioli io colgo subito la palla al balzo perchè mi piacciono troppo....ma continuate a seguirci nel corso di tutto il mese sulla fanpage di L'Abruzzo in tavola e ne vedrete delle belle.
Vi ricordo intanto le ricette pubblicate fino ad ora sul tema dello zafferano: i Tortini di zafferano e zucchine di Simonetta, i Biscotti tagliati allo zafferano di Laura,  le Patate allo zafferano di Eva, i Panini morbidi allo zafferano di Claudia, i Cupcakes speck, asparagi e zafferano di Mary e infine i maccheroni alla chitarra con salsiccia e zafferano di Marti.


Ravioli di ricotta allo zafferano con sugo di pomodoro
Ingredienti per 2/3 persone

per la pasta
1 uovo intero + 1 albume
100 g di semola di grano duro
50 g di farina 0
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaio d'olio

per il ripieno
300 g di ricotta di pecora
50 g di parmigiano grattugiato
1 bustina di zafferano in polvere
1 albume
sale e pepe

per la salsa
1 barattolino di pomodori pelati
olio d'oliva
1/2 cipolla
1 spicchio d'aglio
basilico fresco
1/2 cucchiaino di zucchero
sale


Procedimento
Lavoriamo la ricotta con una forchetta per renderla cremosa e aggiungiamo tutti gli ingredienti previsti per il ripieno, con lo zafferano sciolto in un cucchiaio di latte freddo. 
Lasciamo riposare il ripieno, nel frattempo assembliamo gli ingredienti per la preparazione della pasta e lavoriamo a lungo. Anche la pasta necessita di una mezz'ora di riposo, quindi prepariamo un panetto liscio ed omogeneo e lo avvolgiamo nella pellicola.
Per la salsa facciamo appassire aglio e cipolla tritati nell'olio a fiamma bassa, aggiungiamo i pomodori con un ciuffo di basilico, saliamo, aggiungiamo anche lo zucchero e lasciamo sobbollire fino a che la salsa risulterà pronta.
Riprendiamo la pasta, la stendiamo in una sfoglia sottile e prepariamo i ravioli. Lessiamo i ravioli in acqua salata, condiamo con la salsa di pomodoro e serviamo con formaggio grattugiato a parte.


36 commenti :

  1. Fantastici!!!
    Buon venerdì

    RispondiElimina
  2. Ravioli meravigliosi, sanno di sano e buono, quel gusto senza fronzoli che è infinitamente elegante nella sua semplicità!
    Lo zafferano lo metterei ovunque, mi piace il suo profumo e credo stia un incanto con questi ravioloni.
    Un bacio grande amica cara!!

    RispondiElimina
  3. Sto svenendo!!! Domanda tecnica: quanto cuoci una pasta ripiena tipo questa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...da quando l'acqua riprende bollore li lascio ancora qualche minuto! poi dipende dalla consistenza della pasta: tieni conto che io uso la semola per impastare che rende la pasta più consistente appunto! :)
      baci e grazie!

      Elimina
  4. Sono di nuovo qua,ma non potevo perdermi questi ravioli meravigliosi,anzi tanto preziosi!Hai scelto una ricetta "perfetta",complimenti come sempre Emanuela!

    RispondiElimina
  5. Emanuela che delizia! Mamma quanto mi fanno gola queste foto! la sfoglia è meravigliosa con la farina di semola. Davvero un incanto! Vado a sbirciare anche le altre ricettine :)

    RispondiElimina
  6. Meravigliosamente perfetti! Come vorrei fosse per me quel piatto :)
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Oh Manu, io i ravioli la amo follemente, quando li faccio inizio al mattino presto e mi rilasso tantissimo.. poi ovviamente amo mangiarli :P
    I prossimi ravioli che farò saranno sicuramente alo zafferano :)
    Un grande abbraccio <3

    RispondiElimina
  8. sono davvero stupendi!!! verrei a trovarti!

    RispondiElimina
  9. Zafferano e ricotta sono un matrimonio perfetto, e anche se ho appena finito di pranzare te ne ruberei volentieri un paio...

    RispondiElimina
  10. Conosco bene quella piana dove cresce quell'oro rosso meraviglioso.
    Ottimi i tuoi ravioli di ricatta e zafferano.

    RispondiElimina
  11. Sono stupendi,ne mangerei un piatto!!

    RispondiElimina
  12. Devono essere buonissimi, mi piace l'abbinamento dei sapori! Bella ricetta :D

    RispondiElimina
  13. Emanuela, come sempre ci hai regalato una deliziosa prelibatezza...questo piatto è fantastico!!! E sai che ti dico cara?! Penso proprio di farli per il pranzo di domenica...non vedo l'ora di assaggiarli!! Ti abbraccio forte e ti auguro un sereno weekend, Mary

    RispondiElimina
  14. bellissimi e buonissimi! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Emanuela cara, ciaoooooo!!!!! Sto meglio grazie... è stata dura ma credo di esserne uscita!!!!!! Oggi ho preparato un dolce (dopo tanto tempo ^_^) e lunedì torno a pubblicareeeeeee... non mi sembra vero!!!!!
    Tantissimi complimenti per la ricetta e per i tuoi scatti sempre più belli!!!!
    Un abbraccio strettissimo e grazie di cuore <3
    Buon fine settimana, a presto!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Wat heerlijk, zo een zelfgemaakte ravioli.
    groetjes,
    Ymme

    RispondiElimina
  17. Brava Emanuela, devono essere squisiti questi ravioli, come sempre belle anche le foto :))
    Bacioni...

    RispondiElimina
  18. Un piatto splendido sia nei colori che nei sapori..complimenti!!!
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  19. L'aspetto di questi ravioli è veramente fantastico sia crudi che cotti! Mooolto brava:))
    Buon weekend:))

    RispondiElimina
  20. Dire solo buoni è poco ho preso nota mi piace l'accostamento. Buona fine settimana

    RispondiElimina
  21. La semplicità di questo piatto mi incanta. Che meraviglia...

    RispondiElimina
  22. Che primo da favola hai cucinato cara,complimenti!!! :-)
    Un bacione a presto

    RispondiElimina
  23. Ciao Emanuela, pensa a quanto sono fortunata io, questo "oro rosso" ce l'ho...E lo conservo gelosamente, proprio come si fa con l'oro giallo.Buon fine settimana <3
    Verei a piedi fin laggiù per un piatto di questi ravioli:-)

    RispondiElimina
  24. Stellina, che bontà questi ravioli...ma tu sei nata "raviolatrice" :-)!! Lo zafferano è una delle spezie che preferisco, un colore bellissimo e un profumo d'Oriente, che si vuole di più!! Ho postato la tua divina torta con panna e limoncello, mia adorata. Ti auguro uno splendido fine settimana DI SOLE!!! Si spera... Un bacio

    RispondiElimina
  25. Adoro lo zafferano, lo uso tantissimo e in diverse preparazione. Anche per colorare la pasta fresca. E conosco anche questo meraviglioso zafferano DOP. Che belli i tuoi ravioli.

    RispondiElimina
  26. Da me li chiamiamo tortelli, ma non cambia.... sono sempre buonissimi! qualsiasi nome gli si dia!! però con lo zafferano non li ho mai provati! sono sicura saranno buonissimi!!! ;)
    Vale

    RispondiElimina
  27. Heerlijk, bedankt voor het recept.
    nog een fijne zondag,
    groetjes,
    Ymme

    RispondiElimina
  28. Delicati e stuzzicanti allo stesso tempo. Un lavoro perfetto, Emanuela!
    Buona domenica pomeriggio!
    MG

    RispondiElimina
  29. Buonissimi! Questa è una delle tante passioni che ci accomuna, i ravioli! Brava Manu, un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Li avevo visto su facebook e me ne sono innnamorata, passo di qua, leggo gli ingredienti e ne sono pazza :-) Fantastici! Davvero brava :-)

    RispondiElimina
  31. Buonissimi questi ravioli con lo zafferano!!Le foto sono meravigliose Emanuela,come sempre brava!!! un abbraccio Tittina

    RispondiElimina
  32. Io li adoro i ravioli, come te Manu! Sai che avevo pensato anch'io ai ravioli quando è stato proposto lo zafferano?
    E sono molto contenta fdi far parte insieme a te di questa bella squadra che ci vede unite per far conoscere questa bella terra che è l'Abruzzo !
    Complimenti , ricetta equilibrata, profumata, bellissima e buonissima !
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  33. Deliziosi e bellissimi. Il piatto della Domenica per eccellenza.
    :-)

    RispondiElimina
  34. wow che buoni! mi sta venendo famissima! sono anche molto belli!

    RispondiElimina