mercoledì 21 maggio 2014

Paninetti al latte con i semini oppure no!


Buongiorno a tutti! 
Oggi inizio ringraziandovi: grazie!... grazie per essere sempre numerosi a leggere i miei post! 
Mi piacerebbe essere più presente, rispondere ai vostri commenti singolarmente....ma più di così in questo momento proprio non riesco a fare! Magari bisogna solo organizzarsi, vediamo un po'.....
Intanto sembra che l'estate sia arrivata e con un bel sole brillante nel cielo azzurro e gli uccellini che cinguettano allegramente torniamo a parlare di pane!


Più che panini questi sono dei bocconcini di pane! Due o tre morsi bastano a farli sparire! :)
Sofficissimi e profumati, adatti sia a farciture dolci che salate; perfetti in ogni momento della giornata! 
La mia versione è basica, ma potete aggiungere qualche cucchiaio di zucchero all'impasto per realizzare la variante semi-dolce, classica da buffet. E poi potete metterci i semini che volete voi o semplicemente spennellarli di uovo per un bell'effetto dorato. 
Se vi sembrano troppi potete congelarli e scongelarli all'occorrenza, magari ripassandoli per pochi minuti nel forno.
La mano di mio marito vi dà l'idea della grandezza dei panini e vi mostra l'interno soffice!
Prossimamente vi farò vedere anche come li abbiamo farciti.
Per il momento passiamo alla ricetta dei panini al latte con prefermento a lievitazione naturale....


Panini al latte con lievito madre
Ingredienti

per il prefermento
80 g di lievito madre
100  g di acqua a temperatura ambiente
120 d di farina manitoba

per l'impasto
il prefermento
200 g di farina manitoba
200 g di farina 0
200 g di latte (a seconda del tipo di farina potrebbe volercene poco di più) a temperatura ambiente
20 g di burro morbido
2 cucchiaini di miele d'acacia
12 g di sale

inoltre
1 uovo sbattuto per spennellare
semini a piacere  



Procedimento
La sera prima prepariamo il prefermento: sciogliamo il lievito madre nell'acqua, aggiungiamo la manitoba e lasciamo riposare in luogo riparato con la ciotola coperta da pellicola.
La mattina dopo impastiamo il prefermento con tutti gli atri ingredienti (aggiungendo il sale solo alla fine): dobbiamo ottenere un impasto morbido ma lavorabile, quindi regoliamoci con il quantitativo di latte. Copriamo la ciotola e facciamo raddoppiare in luogo tiepido. Riprendiamo l'impasto e ricaviamo tante palline da circa 50 g l'una, le schiacciamo e poi pieghiamo i bordi verso il basso per formare i panini; li disponiamo su una teglia coperta di cartaforno e lasciamo lievitare per un paio d'ore. Scaldiamo il forno a 200°, spennelliamo i panini di uovo ed eventualmente li immergiamo nella ciotola con i semini. Inforniamo fino a doratura.


Note
Se non avete il lievito madre potete preparare il prefermento con 8/10 g di lievito di birra.



28 commenti :

  1. Manu settimana scorsa ho fatto dei panini con il latte di soia, ancora da fotografare ( sono nel freezer :P ), ma adesso ho troppa voglia di provare anche questi, sono davvero perfetti :)
    Ti abbraccio forte tesoro <3

    RispondiElimina
  2. Fantastici sono solo indecisa se spalmarci la nutella o imbottirli con il salame!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. Questa me la sono segnata, sono troppo belli. Tondi perfetti! E intanto che aspetto che i miei lievitino, da vera golosa ne prendo uno dei tuoi con i semini!
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. che meraviglia questi paninetti, solo a guardarli se ne percepisce la sofficità e la bontà!
    Anche io sto passando un periodo di fuoco, spero passi presto...
    baciotti cara

    RispondiElimina
  5. Sono perfetti Manu, stavo cercando proprio una ricetta per dei panini cosi...
    Copio...
    Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Di qui si passa sempre volentieri cara <3 non preoccuparti se non riesci a rispondere, so che ci pensi lo stesso!
    Un bacione e complimenti per questi panini sicuramente deliziosi... li farcirei dolci, salati e anche metà e metà, in quegli strani abbinamenti che adoro :)

    RispondiElimina
  7. Io adoro semi, semini e semetti, li metterei ovunque! Questi panini mi è sempre piaciuto chiamarli "bottoncini", per la loro forma... sei stata bravissima, sono rotondi come un sole o una luna piena, come avessi usato il compasso! :D

    RispondiElimina
  8. Che belli questi panini!!!! Sembrano delle perle!!! Sono perfetti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia questi paninetti, davvero incantevoli!!!

    RispondiElimina
  10. Li faccio anche io e sono una cosa superlibidinosa sia col dolce che con il salato.

    RispondiElimina
  11. bellissimi, uno tira l'altro... complimentiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  12. Al layte sono i miei preferiti!bravissima!

    RispondiElimina
  13. Ogni tanto preparo dei panini al latte molto simili a questi (ma con il lievito di birra).
    I tuoi, così cicciosetti, sono bellissimi

    RispondiElimina
  14. Sono deliziosi a vederli, immagino la goduria a mangiarli si ripieni che così al naturale.

    RispondiElimina
  15. Veramente tanto tanto carini, li mangiavo uguali da piccola, a scuola per merenda spesso mia mamma ce li riempiva con marmellata o salame, e uno tirava l'altro, ricordo ancora il profumo, con i semi di sesami poi ancora più buoni e belli, grazie di avermi rievocato un bel ricordo, un bacio!

    RispondiElimina
  16. Super mooie broodjes!
    groetjes

    RispondiElimina
  17. Io li adoro i panini al latte, troppo buoni! Ti sono venuti benissimo, brava Manu, un bacio

    RispondiElimina
  18. Che belli questi panini! Sono tutti perfetti!
    Io faccio una ricetta simile, però metto l'olio al posto del burro e in genere gli do' la forma di croissant.
    Buona serata
    AngelaS

    RispondiElimina
  19. Belli da vedere e sicuramente buoni da mangiare!!

    RispondiElimina
  20. sono veramente deliziosi e perfetti, bravissima Emanuela, mi segno la ricetta !

    RispondiElimina
  21. Ricetta segnata! Non vedo l'ora di provarli!
    A presto

    RispondiElimina
  22. Manu cara, questi panini hanno un aspetto meraviglioso...adorabile...complimenti di cuore come sempre!
    Un bacione!
    Ila

    RispondiElimina
  23. Le foto sono favolose come sempre, e i tuoi pani lo sai che io li adoro e che ne ho rifatti più d'uno, quindi mi segno anche questi
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. che bellis!! così piccoli li vedo bene anche per la colazione.. farciti con la marmellata!! slurp!!

    RispondiElimina
  25. Ne farei una scorpacciata...troppo belli!! Corro a leggere la tua ultima ricetta, amore mio!!!

    RispondiElimina