venerdì 31 gennaio 2014

Insalata di puntarelle con olive nere, mandorle e orangette alla senape


Eccoci a venerdì!
La giornata si prevede impegnativa, con faccende da sbrigare fuori e dentro casa!
Il tempo è pessimo ma di neve purtroppo neanche l'ombra! 
Il vento e la pioggia mi danno molto fastidio quando devo uscire!
Preferirei che ci fosse qualche centimetro di neve da calpestare da qui al luogo che devo raggiungere, giusto quel tanto che rende speciale una semplice camminata e che dà carattere e candore a questa stagione grigia e scialba!


Io però come antidoto per il cielo grigio attuo la terapia dei colori in tavola, che mi mettono sempre allegria! 
Dopotutto se gli agrumi arrivano sulle nostre tavole in inverno, con tutta la loro solarità e il loro carico di energia, un motivo ci sarà....che fa pure rima, ecco!

Quella di oggi non è una vera e propria ricetta. E' piuttosto un'idea per un'insalata invernale un po' diversa dal solito, arricchita dal gusto deciso di una orangette alla senape. 
Non c'è bisogno di dare delle dosi precise: possiamo aggiungere alle punterelle (1 cespo per 4 persone può andare bene!) olive e mandorle (tostate o anche no) nella quantità che preferiamo. Completiamo con qualche filetto di scorza d'arancia non trattata per dare colore e profumo alla nostra insalata, prima di condire con l'orangette. 
Di quest'ultima vi darò la ricetta nel dettaglio più avanti. 
Prima però devo riservare qualche parola alla preparazione delle puntarelle: terremo da parte le foglie esterne grandi che utilizzeremo per un minestrone o altro; ridurremo le punatrelle in fili sottili da immergere eventualmente in acqua e ghiaccio se vogliamo farle arricciare.

Vi saluto e vi lascio alla ricettina!


Orangette alla senape

Ingredienti
1 cucchiaio di senape
4 cucchiai di succo d'arancia
2 cucchiai di olio d'oliva
1 cucchiaino di miele
sale e pepe
qualche goccia di limone

Procedimento
Iniziamo ad emulsionare l'olio con un pizzico di sale. Aggiungiamo il miele e il limone, infine anche il succo d'arancia e la senape. Aggiustiamo di pepe eventualmente ed emulsuioniamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Note
Il significato del termine orangette è forse vagamente improprio in questo contesto, perchè comunemente allude in francese alla scorza d'arancia candita e immersa nel cioccolato. 
Di solito per i condimenti da insalata a base di agrumi si utilizza il termine "citronette", ma io volevo sottolineare la prevalenza del gusto dell'arancia.  In italiano dovremmo dire emulsione a base di arancia....troppo lungo, in un titolo che già dice tutta la ricetta!
Insomma, io ho chiamato l'emulsione orangette: il sapore non cambia!




29 commenti :

  1. Buonissima e colorata!!! Un'ottima alternativa alla solita insalata. La mia...sempre uguale :-D. Ti bacio, carissima, e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  2. Adoro quella senape che si vede è la migliore in assoluto e poi c'è anche la versione sempre stesso barattolo....ma al miele e fantastico. Con l'arancia buonissimo l'unica cosa non riesco mai a pulire le punterelle come piace a me uffiiii. Buona fine settimana-

    RispondiElimina
  3. bellissima idea d'insalata mi piace un sacco, adoro le puntarelle anche se amilano si trovano poco!! gnammy! buon fine stetimana!!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea! Ottima alternativa, devo provarla :D
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. un modo nuovo per apprezzare le puntarelle mi piace molto quel tocco di orangette alla senape

    RispondiElimina
  7. Mangio arance continuamente, oltre a bicchieroni di spremute e questa è un'ottima idea per un piatto salato, veloce e gustoso!
    Anche qui al mare cielo grigio e vento, arriverà un po' di neve quest'anno? Io lo spero tanto :D
    un bacione grande bella :*

    RispondiElimina
  8. Mi piace tantissimo il dressing.. sono un'amante della senape e penso che in questo caso dia quel tocco in più:)
    a presto Manu:*

    RispondiElimina
  9. Também gosto de combinar a mostarda com a salada ,fica uma delicia
    Adorei essa salada
    bj

    RispondiElimina
  10. Quando trovo le puntarelle al mercato, faccio scorta perché le adoro :) , ora però ne sono sprovvista.
    Non sai quanto mi tenta l'orangette alla senape... e se la provassi questa sera con i finocchi?
    Tento e ti dico :)
    Un bacione tesoro, felice fine settimana!!

    RispondiElimina
  11. Qui c'è un vento che ti porta per aria..mamma mia...
    Manu, bellissima questa insalata, e il tuo dressing lo adoro..sai che l'ho preparato anche io così l'altra sera ? Per condirci un'insalata di pollo...ma io e te, abbiamo i gusti molto simili :)
    Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  12. E' una fantastica insalata! piena di sostanze nutritive! ciao!!! Anche qui nulla neve!

    RispondiElimina
  13. Da buona romana non posso non essere attratta dal titolo "puntarelle!" E ho fatto bene a passare, perché mi sono innamorata della tua orangette! Sicuramente da provare. D'accordo con te sui colori in tavola...

    RispondiElimina
  14. ah voglio anche io le puntarelle!!!!!! me le mandi se ti mando un poc del sole che c'è qui???

    RispondiElimina
  15. Che insalata appetitosa!! Grazie per il fantastico spunto Emanuela!
    Buon fine settimana cara :)

    RispondiElimina
  16. Bellissima questa insalata, peccato io faccia fatica a trovare le puntarelle, non sono proprio una verdura nordica. Un buon fine settimana Susy

    RispondiElimina
  17. sfiziosissimo questo condimento!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. Che bella questa salsina, son sempre alla ricerca di idee nuove per condire l'insalata, senape e miele li avevo già provati, ma con il succo d'arancia no! grazie per la dritta, buon week end, baci

    RispondiElimina
  19. Hai proprio ragione Emanuela...ci vogliono i colori solari degli agrumi per sconfiggere il grigiore dell'inverno (piovoso peraltro!)!! La tua insalata mi stuzzica l'appetito e mi piace proprio il termine "orangette", mi fa pensare a qualcosa di molto chic...Bellissime anche le foto!! Un bacio, Mary

    RispondiElimina
  20. Una bella insalata colorata è quello che ci vuole x illuminare queste grigie giornate! Grazie x questo raggio di sole e buon we <3
    la zia consu

    RispondiElimina
  21. Una "non ricetta" davvero sfiziosa! Adoro le puntarelle e il sapore contrastante che le hai abbinato è davvero divino. Bravissima!!!
    Buon weekend allora, nonostante il tempo e nonostante i mille impegni!
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  22. Davvero buona questa insalata!!! io la adoro anche con le acciughine!!

    RispondiElimina
  23. Sfiziosa davvero e quella senape è una delle cose che mangerei anche solo spalmata sul pane... :P
    Un baciotto

    RispondiElimina
  24. Pensa che ho "scoperto" le puntare le solo da un anno e adesso ne vado davvero pazza!
    Amo tutte le varietà di senape di quella marca, e nell'emulsione che proponi penso sarà esaltata perfettamente. Bella ricettina come sempre, grazie e buon fine settimana cara :*

    RispondiElimina
  25. A casa ne facciamo delle scorpacciate con le acciughe.
    Provo anche la tua versione mi piace molto.
    baci e buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
  26. sfiziosa e con una salsina irresistibile, segno tutto ! Buona domenica, un bacione

    RispondiElimina
  27. Ciao! eh..a trovare le puntarelle, certo proveremmo pure questa tua insalata! il giusto equilibro di ingredienti e consistenze.
    per stare in leggerezza, ma con gusto!
    un bacione

    RispondiElimina
  28. Ma wow!!! E io che le conosco solo con aglio e alici (alla romana) le puntarelle!! Che bel piatto!!! Bello da vedere e dal gusto raffinato, mi ispira moltissimo! :)

    RispondiElimina